Stage di Introduzione al Mimo

Zefiro Teatro
A Torino

80 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Torino
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: lo stage intende dare una panoramica iniziale nel vasto mondo delle tecniche e delle prinicipali scuole del mimo. Si impara qualche tecnica, si capisce qualche differenza, si gioca, si mette a frutto quello che si impara. E se si vuole approfondire questa strada, si ricevono valide informazioni.
Rivolto a: chiunque. A chi è curioso, a chi non sa cosa è il mimo, a chi lo sa ma vuole impararlo, a chi vuole rinfrescarsi la memoria... a chi piace giocare!

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
via Onorato Vigliani, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

voglia di mettersi in gioco (in tutti i sensi!). Essendo uno stage introduttivo, non sono richieste precedenti esperienze... anche se sono comunque le benvenute!

Professori

Matteo Cionini
Matteo Cionini
insengante di mimo e teatro fisico

Titoli: Laurea in Discipline dell'Arte, Musica e Spettacolo (università di Bologna); diploma presso il Corso Superiore di Nouveau Cirque della Scuola di Teatro di Bologna; diploma triennale alla Performing Arts University Torino diretta da Philip Radice. Altri studi specifici: Workshops di mimo con Corinne Soum e Steve Wasson, Yves Lebreton, Elena Serra. Dal 2002 lavora come mimo e artista di strada. Dal 2007 insegna teatro e mimo. Dal 2008 fa parte della compagnia ZefiroTeatro, come attore e regista.

Programma

La magia di rendere visibile l’invisibile. La capacità di trasformare il proprio corpo in un oggetto, un animale, un ambiente. La possibilità di raccontare storie con la sola (?!) gestualità. Non solo: scomposizione, isolamenti, qualità del movimento, espressione corporea, autocoscienza. Eccetera, eccetera….. L’arte del mimo è sconfinata, e ricca di generi, scuole e idee. Lo stage fornisce le basi tecniche e teoriche essenziali per affacciarsi in questo mondo.
E’ pensato per chi non si è mai approcciato direttamente al mimo, o per chi ne ha affrontato solo un aspetto ma è curioso di vederne altri.

Argomenti del corso:

  • Corpo in scena ed Espressività Corporea.
  • Elementi di Teatro Fisico;
  • Fantasia Creatrice e Visionarietà;
  • Lavorare con l’Invisibile;
  • Tecniche classiche del mimo;
  • la Pantomima Bianca;
  • Utilizzo delle musiche in scena;
  • Improvvisazioni e laboratorio di creazione;
  • Approfondimenti teorici e audiovisivi sulla storia del mimo.

Tecniche di riferimento:

Etienne Decroux, Marcel Marceau, Jacques Lecoq, Philip Radice.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto