Statistica

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Cosa impari in questo corso?

Strumenti
Statistica

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Statistica

DOCENTE

Cinzia Castagnaro

CODICE DISCIPLINA: SEX01001

SSD: SECS-S/01

CREDITI: 12

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

La statistica in quanto tecnica che ha come obiettivo la conoscenza quantitativa dei fenomeni collettivi (G. Leti, 1983) ha un vasto campo di applicazione tale da costituire un indispensabile supporto a scienze come la demografia, l’economia, la sociologia, la fisica, e così via.
Il corso mira a far acquisire allo studente gli elementi essenziali per la definizione, la misurazione e l’elaborazione dei dati provenienti da indagini statistiche; verranno inoltre forniti gli strumenti metodologici che consentono di comprendere e interpretare la realtà di interesse, a partire dalla rappresentazione quantitativa di un fenomeno nel momento in cui accade o è prodotto.

Data la trasversalità della statistica, alla fine del corso lo studente sarà in grado di utilizzare le nozioni acquisite in molteplici ambiti del corso di studi.


PROGRAMMA DEL CORSO

Gli argomenti che verranno trattati durante il corso riguardano le principali nozioni per avvicinarsi allo studio dei fenomeni statistici e alla conoscenza della statistica ufficiale (le origini della statistica e le statistica ufficiale), gli strumenti per quantificare, rappresentare e analizzare i dati statistici classificati secondo un solo carattere (distribuzioni statistiche, rappresentazioni grafiche), le principali misure di sintesi (medie, indici di disuguaglianza), gli strumenti per sintetizzare i dati statistici classificati secondo due o più caratteri con il fine analizzare sia le relazioni esistenti tra ciascun carattere rilevato e il fenomeno oggetto di studio sia le relazioni esistenti tra i diversi caratteri osservati (distribuzioni multiple, indipendenza, connessione, correlazione e regressione) e, infine, le nozioni di base sulle definizioni e sui metodi statistici con cui si traggono conclusioni su una popolazione oggetto d’interesse partendo da informazioni tratte da un campione.

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio del seguente testo:

Leti G., Cerbara L., Elementi di Statistica Descrittiva, Il Mulino, Bologna, ultima edizione.

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale

RICEVIMENTO STUDENTI

Previo appuntamento ()



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto