Statistica e demografia

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Cosa impari in questo corso?

Statistica

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Statistica e demografia

DOCENTE

Cinzia Castagnaro

CODICE DISCIPLINA: SEX04001

SSD: SECS-S/04

CREDITI: 12

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL´INSEGNAMENTO

La demografia, in quanto studio della popolazione, è una scienza interdisciplinare i cui confini toccano diverse aree tra cui la statistica, l’economia, la sociologia, l’antropologia, la storia, la geografia, la giurisprudenza.
Così come nel ciclo di vita individuale si riconoscono diverse tappe che segnano la biografia di ognuno di noi, così la demografia permette di studiare queste stesse tappe riferendole al complesso degli individui che costituiscono la popolazione.
Il corso mira a far acquisire una conoscenza approfondita della popolazione alla luce delle principali caratteristiche socio-demografiche e dei fenomeni che vi ruotano intorno, fornendo gli strumenti per definirli, misurarli, elaborarli ed infine, interpretarli.
I fenomeni demografici, grazie alla loro trasversalità nei diversi aspetti della vita quotidiana, costituiscono temi di grande attualità; tra i più accesi nei dibattiti nazionali ed internazionali spiccano le migrazioni internazionali, la bassa fecondità, l’invecchiamento della popolazione, le nuove tendenze nella formazione della famiglia e le previsioni della popolazione.
Per ogni argomento trattato verranno messe in evidenza le peculiarità, le recenti tendenze che caratterizzano il fenomeno oggetto di studio e, ove sussistano, le principali criticità.

PROGRAMMA DEL CORSO

  • L’introduzione alla demografia (definizioni ed origini)
  • le fonti demografiche
  • le indagini statistiche sulla popolazione (requisiti, fasi e tecniche)
  • la costruzione di un questionario
  • l’andamento della popolazione
  • la struttura per sesso ed età della popolazione
  • le tavole di mortalità
  • la mortalità per causa
  • la natalità e la fecondità
  • la riproduttività
  • la nuzialità e l’instabilità coniugale
  • l’invecchiamento della popolazione
  • le migrazioni
  • le previsioni demografiche

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente e ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • Massimo Livi Bacci, Introduzione alla demografia, Loescher Editore, 1999 (terza edizione).

Lettura consigliata (a scelta):

  • Raimondo Cagiano de Azevedo, Giorgia Capacci, Invecchiamento e svecchiamento della popolazione europea, Aracne Editrice, 2003;
  • Stefano Baldi, Raimondo Cagiano de Azevedo, La popolazione italiana. Storia demografica dal dopoguerra ad oggi, Il Mulino, 2005.

MODALITÀ DELL´ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale

RICEVIMENTO STUDENTI

Previo appuntamento ()