Storia Dell'Arte e Tutela dei Beni Storico-Artistici

Università degli Studi della Tuscia
A Viterbo

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Viterbo
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Viterbo
Via Santa Maria in Gradi, 4, 01100, Viterbo, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati nel corso di laurea avranno conseguito avanzate competenze storiche e metodologiche nelle discipline storico-artistiche dal Medioevo all'Età Contemporanea. Avranno acquisito conoscenze teoriche e applicate dei problemi della gestione e della conservazione del patrimonio storico-artistico. Avranno inoltre acquisito competenza nella conduzione della ricerca scientifica, con riferimento ad un particolare settore della storia, della tutela e della conservazione dei beni storico-artistici. Saranno in grado di utilizzare pienamente i principali strumenti informatici negli ambiti specifici di competenza.L'ampiezza degli intervalli di crediti previsti è tale da consentire l'approfondimento currirulare di problemi e metodi con riferimento alle aree cronologiche (medioevo, età moderna e contemporanea) o tematiche caratterizzanti l'ordinamento didattico.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale potrà essere scelta tra:
  • un elaborato scritto in cui si applichino conoscenze e metodologie acquisite in uno o più degli ambiti disciplinari proprii al corso di laurea;
  • un articolato saggio di compilazione di schede e di catalogazione delle opere d'arte;
  • raccolta ed elaborazione dati relativi alla diagnostica applicata ai beni storico-artistici;
  • raccolta ed elaborazione dati relativi ai materiali costitutivi di opere d'arte;
  • un'articolata proposta di tutela e valorizzazione nel campo museale, collezionistico e delle esposizioni temporanee di opere d'arte e, in generale, di beni culturali.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità in istituzioni specifiche (Musei, Soprintendenze, Fondazioni, etc.) nonché svolgere consulenza specialistica per settori dell'industria culturale, della comunicazione e dello spettacolo.
    Attività di base
    Discipline metodologico-critiche

    CFU 10 - 10
    L-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAURO
    Linguistica e letterature

    CFU 10
    L-FIL-LET/02: LINGUA E LETTERATURA GRECAL-FIL-LET/04: LINGUA E LETTERATURA LATINAL-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA
    Storia e geografia

    CFU 40 - 40
    L-ANT/02: STORIA GRECAL-ANT/03: STORIA ROMANAM-GGR/01: GEOGRAFIA M-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA
    Attività caratterizzanti
    Discipline archeologiche

    CFU 10
    L-ANT/06: ETRUSCOLOGIA E ANTICHITÀ ITALICHEL-ANT/07: ARCHEOLOGIA CLASSICAL-ANT/08: ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALE
    Discipline storico-artistiche

    CFU 80
    L-ART/01: STORIA DELL'ARTE MEDIEVALEL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAURO
    Economia e gestione dei beni culturali

    CFU 10 - 10
    IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVO
    Attività affini o integrative
    Discipline dello spettacolo e della musica

    CFU 10
    L-ART/05: DISCIPLINE DELLO SPETTACOLOL-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEL-ART/07: MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICA
    Discipline demoetnoantropologiche

    CFU 5
    M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
    Discipline filosofiche e della comunicazione

    CFU 10 - 10
    M-FIL/04: ESTETICAM-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA
    Discipline scientifiche applicate

    CFU 10 - 10
    CHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALIFIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)
    Lingue e letterature europee

    CFU 6 - 6
    L-LIN/03: LETTERATURA FRANCESEL-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/05: LETTERATURA SPAGNOLAL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/10: LETTERATURA INGLESEL-LIN/11: LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANEL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEL-LIN/13: LETTERATURA TEDESCAL-LIN/14: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA
    Attività specifiche della sede
    CFU 18
    BIO/02: BOTANICA SISTEMATICACHIM/05: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI POLIMERICIICAR/15: ARCHITETTURA DEL PAESAGGIOICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURAICAR/19: RESTAUROINF/01: INFORMATICAL-ANT/04: NUMISMATICAL-FIL-LET/08: LETTERATURA LATINA MEDIEVALE E UMANISTICAL-FIL-LET/09: FILOLOGIA E LINGUISTICA ROMANZAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/13: FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/14: CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATEL-OR/06: ARCHEOLOGIA FENICIO-PUNICAM-STO/08: ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA M-STO/09: PALEOGRAFIA Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 20Per la prova finaleCFU 46Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 15Totale CFU 81

    Totale Crediti CFU 300

    Docenti di riferimento

    ANDALORO Maria Crocifissa
    MENNA Maria Raffaella
    PARLATO Enrico

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto