Storia dell’arte contemporanea

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazioni importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Flessible
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Online

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Arte
Arte contemporanea

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Storia dell’arte contemporanea

DOCENTE

Viviana Rubichi

CODICE DISCIPLINA: ART03001

SSD: L-ART/03

CREDITI: 06

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

Il Corso prevede lo studio dell’arte contemporanea dalla seconda metà del Settecento fino ad agli anni ‘70 del Novecento: verranno analizzati e approfonditi i principali artisti e movimenti storici che hanno caratterizzato questa fase della storia dell’arte.

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Neoclassicismo e Romanticismo
  • Il Realismo e l’esigenza della contemporaneità
  • La rivoluzione impressionista
  • Postimpressionismo e Simbolismo
  • Secessioni e modernità
  • L’Espressionismo e la nascita dell’Avanguardia
  • Cubismo e Futurismo
  • La fine della figurazione: l’Astrattismo
  • Dadaismo e Surrealismo
  • La Metafisica e il “ritorno all’ordine”
  • L’architettura funzionalista ed organica degli anni ‘20 e ‘30 del Novecento
  • L’Informale in Europa, L’Action Painting negli USA
  • Arte figurativa ed arte astratta in Europa negli anni ‘50
  • New dada, Pop art, Nouveau Realisme
  • Le Neoavanguardie e la globalizzazione dei linguaggi: Minimal art, Arte concettuale, Land art, Body art

Corso monografico

L’Astrattismo e i suoi sviluppi. Tale approfondimento avrà come premessa la rivoluzione artistica operata dall’Impressionismo e dal Postimpressionismo, per arrivare al successivo passaggio dal figurativo all’astrattismo nei primi anni dieci del Novecento con la nascita delle Avanguardie storiche e proseguendo tracciando la storia della sua evoluzione nel corso del secolo.

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri, A. Nova, I luoghi dell´arte. Storia opere percorsi, voll. V-VI, Electa-Bruno Mondadori, Milano, 2003. In alternativa De Vecchi P., Cerchiari E., Arte nel tempo. Dall’Illuminismo al Postmoderno, vol. 3, Milano, Bompiani, 1991 (o edizioni successive)
  • D. Riout, L’arte del ventesimo secolo, Einaudi, Torino 2002 (Premessa; Parte I: L’arte astratta, pp. 17-109)

TESTI DI APPROFONDIMENTO

Uno a scelta tra i seguenti:

  • J. Nigro Covre, Arte contemporanea: le avanguardie storiche, Carocci, Roma, 2008
  • O. Calabrese, Come si legge un´opera d´arte, Edizioni Mondadori, Milano, 2006

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale

RICEVIMENTO STUDENTI

Martedì dalle 11.30 alle 13.00 previo appuntamento ()


Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto