Storia dell’arte contemporanea

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Cosa impari in questo corso?

Arte
Arte contemporanea

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Storia dell’arte contemporanea

DOCENTE

Viviana Rubichi

CODICE DISCIPLINA: ART03001

SSD: L-ART/03

CREDITI: 06

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

Il Corso prevede lo studio dell’arte contemporanea dalla seconda metà del Settecento fino ad agli anni ‘70 del Novecento: verranno analizzati e approfonditi i principali artisti e movimenti storici che hanno caratterizzato questa fase della storia dell’arte.

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Neoclassicismo e Romanticismo
  • Il Realismo e l’esigenza della contemporaneità
  • La rivoluzione impressionista
  • Postimpressionismo e Simbolismo
  • Secessioni e modernità
  • L’Espressionismo e la nascita dell’Avanguardia
  • Cubismo e Futurismo
  • La fine della figurazione: l’Astrattismo
  • Dadaismo e Surrealismo
  • La Metafisica e il “ritorno all’ordine”
  • L’architettura funzionalista ed organica degli anni ‘20 e ‘30 del Novecento
  • L’Informale in Europa, L’Action Painting negli USA
  • Arte figurativa ed arte astratta in Europa negli anni ‘50
  • New dada, Pop art, Nouveau Realisme
  • Le Neoavanguardie e la globalizzazione dei linguaggi: Minimal art, Arte concettuale, Land art, Body art

Corso monografico

L’Astrattismo e i suoi sviluppi. Tale approfondimento avrà come premessa la rivoluzione artistica operata dall’Impressionismo e dal Postimpressionismo, per arrivare al successivo passaggio dal figurativo all’astrattismo nei primi anni dieci del Novecento con la nascita delle Avanguardie storiche e proseguendo tracciando la storia della sua evoluzione nel corso del secolo.

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri, A. Nova, I luoghi dell´arte. Storia opere percorsi, voll. V-VI, Electa-Bruno Mondadori, Milano, 2003. In alternativa De Vecchi P., Cerchiari E., Arte nel tempo. Dall’Illuminismo al Postmoderno, vol. 3, Milano, Bompiani, 1991 (o edizioni successive)
  • D. Riout, L’arte del ventesimo secolo, Einaudi, Torino 2002 (Premessa; Parte I: L’arte astratta, pp. 17-109)

TESTI DI APPROFONDIMENTO

Uno a scelta tra i seguenti:

  • J. Nigro Covre, Arte contemporanea: le avanguardie storiche, Carocci, Roma, 2008
  • O. Calabrese, Come si legge un´opera d´arte, Edizioni Mondadori, Milano, 2006

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale

RICEVIMENTO STUDENTI

Martedì dalle 11.30 alle 13.00 previo appuntamento ()



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto