Storia della pedagogia

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Cosa impari in questo corso?

Educazione
Arte
Libri
Apprendimento

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Storia della pedagogia

DOCENTE

Andrea Gentile

CODICE DISCIPLINA: PED02001

SSD: M-PED/02

CREDITI: 12

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL´INSEGNAMENTO

Il corso si propone di descrivere le condizioni storiche della nascita e dello sviluppo delle istituzioni educative, cercando di situare il pensiero pedagogico nel contesto del più ampio orizzonte culturale, interpretato nelle sue molteplici connessioni con la determinata situazione storica del suo tempo. L’attenzione è rivolta alle “forme” culturali più significative e ai diversi contesti dei vari stili educativi verificatisi nel tempo e nello spazio, nello sviluppo storico dall’antica Grecia fino ai giorni nostri.

Il corso si articola in cinque punti fondamentali: 1) Presentazione e analisi del contesto storico-pedagogico (Piano storico). 2) Definizione dei principi e dei fondamenti essenziali della pedagogia oggetto di analisi (Piano teoretico). 3) Definizione e analisi della specifica terminologia pedagogica (Glossario), facendo particolare riferimento ai concetti e agli strumenti metodologici per capire in un orizzonte storico-critico e filologico-linguistico la storia del pensiero pedagogico. 4) Indicazioni didattiche (Riferimenti ai libri di testo) per orientare la corrispondenza tra i libri di testo e le lezioni, segnalando anche altri riferimenti storico-pedagogici particolarmente significativi. 5) Elaborazione di possibili temi e nuove prospettive di ricerca (Temi di ricerca e orientamenti bibliografico-critici) in un orizzonte storico-pedagogico e bibliografico-critico.

PROGRAMMA DEL CORSO

- La Paideia e i principi educativi dell’insegnamento di Socrate nel «Nosce te ipsum». Conoscere, scoprire, essere se stessi

- L’arte di educare nei Sofisti

- Protagora e Gorgia. L’arte dialettica della persuasione, l’uso del linguaggio e il potere della parola

- «Campi», «ambiti» e «limiti» di possibilità della conoscenza nella Repubblica di Platone. La «linea-limite» tra la «dòxa» (l’opinione) e l’«epistéme» (la scienza)

- L’Accademia Platonica

- Formazione, etica, Stato e giustizia

- Le finalità educative del Liceo di Aristotele

- Teoria della conoscenza e pedagogia come prassi in Aristotele

- Il concetto di educazione nell’antica Roma

- Seneca e lo Stoicismo

- Epitteto e Marco Aurelio. L’educazione della volontà

- La coscienza, l’interiorità e la formazione della persona in Agostino

- Dal Medioevo all’Umanesimo e Rinascimento

- L’empirismo, il Novum Organum e il metodo scientifico-induttivo

- Il razionalismo

- L´Illuminismo francese e la pedagogia di Rousseau

- L’Emilio o Dell’educazione

- La Pedagogia di Immanuel Kant

- Kant e il metodo di insegnamento «socratico». Soggettività e autonomia della ragione

- La formazione «teoretica». Pensare, definire, conoscere

- La coscienza e l’educazione morale. La creatività e l’educazione estetica

- Dall’Idealismo al Romanticismo. Il concetto di educazione in Pestalozzi, Herbart e Fröbel

- L’attivismo pedagogico e le «fonti» di una «scienza dell’educazione» in John Dewey

- Metodologie di ricerca e obiettivi formativi delle scienze dell’educazione nel XX secolo

- Metacognizione, processi cognitivi e «pedagogie dell’apprendimento»

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

- A. Hervé Cavallera, Storia della pedagogia, Editrice La Scuola, Brescia, 2009

- Immanuel Kant, L’arte di educare, a cura di Andrea Gentile, Armando, Roma, 2001

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale

RICEVIMENTO STUDENTI

Previo appuntamento (a.gentile)



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto