Storia e Conservazione del Patrimonio Artistico, Archeologico e Musicale

Università della Calabria
A Arcavacata di Rende

Chiedi il prezzo
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Arcavacata di rende
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Arcavacata di Rende
Via P. Bucci, --, Cosenza, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Gli obiettivi formativi del corso di laurea in "Conservazione dei Beni culturali" sono quelli qualificanti per la classe delle lauree in "Scienze dei Beni Culturali" così come definiti nel D.M. 4 agosto 2000, n.170.Il corso di laurea in Conservazione dei Beni culturali intende fornire una preparazione di base e professionale per operatori del mondo della conservazione e della tutela dei beni culturali storico-artistici, archeologici, musicali, nonché dell'editoria d'arte e dell'organizzazione di attività culturali presso Istituzioni ed enti pubblici e privati. Il conseguimento della laurea in Conservazione dei Beni culturali consente, altresì, la prosecuzione degli studi e la successiva specializzazione per accedere ai ruoli direttivi nelle Soprintendenze.
Il corso di laurea in Conservazione dei Beni culturali si caratterizza per un'offerta didattica e formativa che intende garantire agli studenti:-una rigorosa e solida formazione di base, metodologica e storica, negli studi archeologici, storico-artistici e musicali;-la conoscenza essenziale della cultura letteraria, linguistica, storica, e geografica dell'età antica, medievale e moderna, con conoscenza diretta di testi e documenti in originale;-la padronanza, scritta e orale, di almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano;-competenze di base, teoriche e pratiche, per l'uso degli strumenti informatici, telematici e multimediali in ambito umanistico;-competenze di base di legislazione dei beni culturali, di teoria del restauro e di discipline tecnico scientifiche della conservazione, nonché di elementi di gestione del patrimonio culturale;-attività di stages e tirocini finalizzate al rapido inserimento nel mondo del lavoro (sono previsti stages presso enti pubblici che già hanno dichiarato la loro disponibilità);-la possibilità di scegliere tra curricula differenziati mirati alla acquisizione di competenze specifiche e funzionali all'inserimento immediato nel mondo del lavoro e delle professioni nonché alla prosecuzione degli studi universitari per il conseguimento di lauree specialistiche.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
E' richiesta una formazione umanistica, con una preparazione di base nelle discipline letterarie, storiche, storico-artistiche, filosofiche e scientifiche.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale per il conseguimento della laurea consiste nella discussione di un elaborato scritto (ivi compresi lavori di catalogazione) relativo ad uno o più settori disciplinari del curriculum prescelto, il cui argomento sia stato preventivamente concordato con un docente che assume le funzioni di supervisore.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
I curricula triennali proposti (beni archeologici, beni storico-artistici, beni musicali), pur prevedendo il conseguente sbocco nelle lauree specialistiche in Archeologia (2/S), Storia dell'arte (Classe 95/S), Conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico (Classe 12/S), Musicologia e Beni Musicali (51/S), sono mirati alla formazione di base di un operatore dei Beni Culturali attivo all'interno degli organi di tutela centrali, periferici (Soprintendenze, Musei, Istituti Culturali) e locali, di livello qualificato, ancorché diverso da quello richiesto per i ruoli dirigenziali, cui si accede tuttora solo se in possesso del diploma di specializzazione post-laurea. Si pensa a figure quali quella, oggi assai richiesta, dell'assistente di scavo e dell'istruttore museale, in grado di collaborare alla progettazione delle attività di restauro, all'organizzazione di attività scientifiche finalizzate alla valorizzazione e nel campo delle interrelazioni tra pubblico e privato (comunicazione, antiquariato, etc.). Altra figura professionale è quella dell'addetto alla schedatura, ossia di quell'operatore in grado di inventariare, classificare, schedare il patrimonio di chiese, musei, collezioni pubbliche e private.

Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
2/S Lauree spec. in archeologia
12/S Lauree spec. in conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico
51/S Lauree spec. in musicologia e beni musicali
95/S Lauree spec. in storia dell'arte
Beni archeologici

Attività di base
Discipline dell'ambiente e della natura

CFU 2
ICAR/15: ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO
Discipline storiche

CFU 24
L-ANT/02: STORIA GRECAL-ANT/03: STORIA ROMANAL-ANT/06: ETRUSCOLOGIA E ANTICHITÀ ITALICHEL-ANT/10: METODOLOGIE DELLA RICERCA ARCHEOLOGICAL-FIL-LET/07: CIVILTÀ BIZANTINAM-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA M-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/07: STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE
Letteratura italiana

CFU 8
L-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/13: FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANATotale CFU 34

Attività caratterizzanti
Beni archivistici e librari

CFU 4
L-FIL-LET/13: FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANAM-STO/08: ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA M-STO/09: PALEOGRAFIA
Beni musicali, cinematografici e teatrali

CFU 4
L-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAUROL-ART/05: DISCIPLINE DELLO SPETTACOLOL-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEL-ART/07: MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICAL-ART/08: ETNOMUSICOLOGIA
Beni storico-artistici e archeologici

CFU 58
ICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURAL-ANT/01: PREISTORIA E PROTOSTORIAL-ANT/04: NUMISMATICAL-ANT/06: ETRUSCOLOGIA E ANTICHITÀ ITALICHEL-ANT/07: ARCHEOLOGIA CLASSICAL-ANT/08: ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALEL-ANT/09: TOPOGRAFIA ANTICAL-ANT/10: METODOLOGIE DELLA RICERCA ARCHEOLOGICAL-ART/01: STORIA DELL'ARTE MEDIEVALEL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAUROL-OR/05: ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DEL VICINO ORIENTE ANTICO
Legislazione dei beni culturali

CFU 4
IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOTotale CFU 70

Attività affini o integrative
Civilta antiche e medievali

CFU 24
L-FIL-LET/02: LINGUA E LETTERATURA GRECAL-FIL-LET/04: LINGUA E LETTERATURA LATINAL-FIL-LET/05: FILOLOGIA CLASSICAL-FIL-LET/06: LETTERATURA CRISTIANA ANTICAL-FIL-LET/07: CIVILTÀ BIZANTINAL-FIL-LET/08: LETTERATURA LATINA MEDIEVALE E UMANISTICA
Tecnologie dei beni culturali

CFU 4
BIO/08: ANTROPOLOGIACHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/05: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI POLIMERICIGEO/01: PALEONTOLOGIA E PALEOECOLOGIAGEO/08: GEOCHIMICA E VULCANOLOGIATotale CFU 28

Attivita' caratterizzanti transitate ad affini
Beni demoetnoantropologici e ambientali

CFU 4
BIO/07: ECOLOGIAGEO/04: GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIAL-ART/08: ETNOMUSICOLOGIAL-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICAM-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE M-GGR/01: GEOGRAFIA SPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVISPS/10: SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO
Discipline chimiche

CFU 2
CHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALI
Discipline fisiche

CFU 2
FIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)
Discipline geologiche ingegneristiche e architettoniche

CFU 4
GEO/07: PETROLOGIA E PETROGRAFIAGEO/09: GEORISORSE MINERARIE E APPLICAZIONI MINERALOGICO-PETROGRAFICHE PER L'AMBIENTE E I BENI
CULTURALIICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIAICAR/16: ARCHITETTURA DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTOICAR/17: DISEGNOICAR/19: RESTAUROTotale CFU 12
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 12Per la prova finaleCFU 6
Prova finale
CFU 6
Lingua straniera
CFU 8Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Totale
CFU 10Totale CFU 36

Totale Crediti CFU Storia e Conservazione del Patrimonio Artistico, Archeologico e Musicale 180
Beni storico-artistici

Attività di base
Discipline dell'ambiente e della natura

CFU 2
ICAR/15: ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO
Discipline storiche

CFU 16
L-ANT/03: STORIA ROMANAL-ANT/10: METODOLOGIE DELLA RICERCA ARCHEOLOGICAL-FIL-LET/07: CIVILTÀ BIZANTINAM-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA M-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA M-STO/07: STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE
Letteratura italiana

CFU 8
L-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/13: FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANATotale CFU 26

Attività caratterizzanti
Beni archivistici e librari

CFU 4
M-STO/08: ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA M-STO/09: PALEOGRAFIA
Beni musicali, cinematografici e teatrali

CFU 12
L-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAUROL-ART/05: DISCIPLINE DELLO SPETTACOLOL-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEL-ART/07: MUSICOLOGIA E STORIA DELLA ...

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto