Strategie per modificare i comportamenti professionali

GIMBE
A Bologna

600 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Bologna
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    16/10/2017
Descrizione

Obiettivo del corso: Acquisire teorie, modelli, metodi e strumenti per sviluppare e implementare un piano efficace per migliorare la pra-tica professionale.
Rivolto a: Direzione sanitaria medica ed infermieristica - Uffici di staff e tecnostrutture responsabili delle aree di formazione-aggiornamento, sviluppo risorse umane, qualità, accreditamento, governo clinico - Direttori di dipartimento, area, programma speciale, direttori di distretto, direttori di struttura semplice o complessa - Referenti per la formazione dipartimentali e di UO e altri professionisti coinvolti nella formazione-valutazione professionale.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
16 ottobre 2017
Bologna
c/o Royal Hotel Carlton - Via Montebello, 8, Bologna, Italia
Visualizza mappa
9.00 - 13.00; 14.00 - 18.00

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Inserire le strategie di implementazione nelle politiche di attuazione del governo clinico. Acquisire teorie e modelli per implementare il cambiamento professionale. Identificare gli ostacoli e le motivazioni al cambiamento professionale

· A chi è diretto?

Tutti i professionisti coinvolti nella pianificazione, organizzazione, erogazione e valutazione di servizi e prestazioni sanitarie, con particolare riferimento alla qualità assistenziale e alla formazione-valutazione professionale

· Requisiti

Nessuno. Corso non obbligatorio ma propedeutico: Introduzione al Governo Clinico

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Nella progettazione e sviluppo dei corsi, oltre all'innovatività dei contenuti, particolare attenzione viene posta alla metodologia didattica, guidata dai principi che regolano l'apprendimento degli adulti, dalle prove di efficacia della ricerca educazionale e dallo sviluppo di strumenti standardizzati per valutare l'apprendimento dei professionisti sanitari.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Verrà contattato via mail il prima possibile. Tramite la mail verrà indirizzato al sito web in cui potrà effettuare una pre iscrizione (non vincolante al pagamento), utile per tracciare il suo interesse al corso.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Strategie per il cambiamento
Cambiamento professionale
Conseguenze gap ricerca e pratica professionale

Professori

Nino Cartabellotta
Nino Cartabellotta
Presidente GIMBE

Esperto nazionale ed internazionale di Evidence-based Medicine, Clinical Governance, metotologia didattica, trasferimento dei risultati della ricerca al paziente individuale ed alle strategie di politica sanitaria. direttore del centro studi GIMBE

Programma

OBIETTIVI SPECIFICI

· Inserire le strategie di implementazione nelle politiche di attuazione del governo clinico.

· Acquisire teorie e modelli per implementare il cambiamento professionale.

· Identificare gli ostacoli e le motivazioni al cambiamento professionale.

· Analizzare i modelli più efficaci per indurre e sostenere il cambiamento professionale.

· Acquisire gli strumenti per sviluppare, attuare, verificare e mantenere una strategia di implementazione del cambiamento efficace e duratura.

PROGRAMMA GENERALE

GOVERNO CLINICO E MIGLIORAMENTO DELLA PRATICA PROFESSIONALE

· Governo Clinico: definizione, obiettivi, strumenti

· Gap tra ricerca e pratica: conseguenze cliniche, economiche, umanistiche e sociali

· Il trasferimento delle conoscenze alla pratica professionale: limiti del modello tradizionale

· Risorse internazionali sulla Implementation Science

o The Cochrane Effective Practice and Organisation of Care (EPOC) Group

o Rx for Change Database

o Riviste e monografie

TEORIE E MODELLI PER IMPLEMENTARE E SOSTENERE IL CAMBIAMENTO PROFESSIONALE

· Il modello di Rogers per la diffusione delle innovazioni

o Innovazione

o Modalità di comunicazione

o Processo decisionale

o Contesto sociale

· Approcci teorici per modificare i comportamenti

o Correlati al professionista

o Correlati al contesto sociale

o Correlati al contesto organizzativo ed economico

· Ostacoli e barriere al cambiamento

· Motivazioni e incentivi al cambiamento

Modelli validati per indurre e sostenere il cambiamento della pratica professionale

SVILUPPO, ATTUAZIONE, VERIFICA E MANTENIMENTO DEL CAMBIAMENTO

· Analisi di barriere e motivazioni relative a:

o Caratteristiche e tipologia dell’innovazione

o Professionisti

o Pazienti

o Contesto sociale, organizzativo, economico, politico

· Selezione degli interventi d’implementazione efficaci e fattibili (tassonomia EPOC)

o Professionali

o Mediati dai pazienti

o Strutturali

o Organizzativi

o Finanziari

o Regolatori

· Sviluppo di una strategia di implementazione multi-fattoriale, collegando gli interventi a ostacoli e motivazioni

· Verifica dell’efficacia del cambiamento

· Eventuali modifiche alla strategia di implementazione

· Consolidamento del cambiamento

WORKING GROUP

Sviluppo di una strategia aziendale multifattoriale per il cambiamento della pratica professionale


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto