Stretching

Mamadanse, Centro di Formazione alla Danza
A Torino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Torino
  • Durata:
    9 Mesi
Descrizione

Obiettivo del corso: Favorire la coordinazione permettendo maggior libertà e facilità nell'esecuzione del gesto. Stimolare la circolazione, soprattutto a livello capillare. Questo è percepito come una sensazione di calore e di afflusso di energia nel muscolo al termine dell'esercizio. Incrementare le capacità di movimento. Prevenire gli infortuni. Sviluppare la consapevolezza del proprio corpo: nel tendere le diverse parti del corpo ci si concentra su di esse stabilendovi un 'rapporto' (Cominciare a conoscersi). Risparmiare energia: lo stretching ci libera dalla rigidità e dallo stress quotidiano.
Rivolto a: corso rivolto a tutti, senza limiti d'età.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
Corso Arimondi n° 6, 10129, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

nessun requisito richiesto

Professori

Alessandra Polselli
Alessandra Polselli
danzatrice, insegnante - danza classica

Nel 1988 entra a far parte dell'Accademia del Teatro Nuovo di Torino, dove dopo il quinquennio di studi coreutici si diploma come ballerina professionista. In questi anni diAccademia frequenta con successo stage in Russia presso la Scuola del Bolshoi e del Kirov di San Pietroburgo dove supera anche l'ammissione per l'Accademia Vaganova. Dopo il conseguimento del Diploma Coreutico frequenta per un anno la Scuola di Loredana Furno a Torino. Nel 2001 incontra Resy Brayda (Mamadanse) e viene integrata nel corpo insegnanti per la danza classica.

Programma

Lo stretching, o allungamento muscolare, è l’esercizio che permette al corpo di eseguire movimenti di grande ampiezza con armonia e scioltezza. E' un modo semplice e indolore per prepararsi al movimento, ed una volta eseguito correttamente e con regolarità diventa un valido aiuto nella prevenzione degli infortuni. E' un'attività che può essere praticata da chiunque, sedentari o sportivi, inoltre non solo non lascia esausti, ma al contrario dà notevole energia.

L’obiettivo è la riduzione della tensione muscolare e non il raggiungimento della massima flessibilità, che spesso è causa di “sovrastiramenti”. Inoltre questa è una tecnica su base individuale strettamente correlata alla struttura muscolo-scheletrica di ogni persona, alla sua flessibilità ed ai vari livelli di tensione.

Lo stretching può essere praticato ogni volta che si desidera, ma principalmente prima (riscaldamento) e dopo (raffreddamento) l'attività fisica.

I principali benefici sono:

-Favorire la coordinazione permettendo maggior libertà e facilità nell’esecuzione del gesto.
-Stimolare la circolazione, soprattutto a livello capillare. Questo è percepito come una sensazione di calore e di afflusso di energia nel muscolo al termine dell’esercizio.
-Incrementare le capacità di movimento.
-Prevenire gli infortuni.
-Sviluppare la consapevolezza del proprio corpo: nel tendere le diverse parti del corpo ci si concentra su di esse stabilendovi un “rapporto” (Cominciare a conoscersi).
-Risparmiare energia: lo stretching ci libera dalla rigidità e dallo stress quotidiano.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

possibilità di pagamento annuale, annuale diviso in 3 rate, mensile o singola lezione


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto