Strumenti di controllo aziendale

Università degli Studi di Macerata
A Macerata

1.200 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Macerata
  • 150 ore di lezione
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Macerata
Piaggia della Torre 8 , 62100, Macerata, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Il controllo di gestione da sempre rappresenta metaforicamente la bussola attraverso cui i manager orientano la direzione della propria azienda verso le mete prefissate. Il sistema di controllo di gestione si configura attraverso un insieme coordinato di strumenti e tecniche che consentono la fissazione ed il controllo di obiettivi, la misurazione dei risultati raggiunti, e più in generale, il supporto ai processi decisionali che in vario modo caratterizzano la gestione di un’azienda.

La presenza di un sistema di controllo in azienda deve perciò essere avvertita come una necessità al fine di evitare processi gestionali e decisioni che non tengano conto delle tendenze interne e soprattutto delle dinamiche del settore in cui l’azienda opera. Questa esigenza deve essere tanto più sentita soprattutto in periodi di tensione e crisi, nei quali è più forte l’esigenza di razionalizzazione delle risorse e la ricerca di spazi operativi che possono consentire all’azienda di trarre delle opportunità da momenti di difficoltà.

Il corso si propone di offrire un percorso di formazione ed approfondimento con alto livello di qualificazione sulle diverse aree e sui diversi strumenti che caratterizzano il controllo aziendale basandosi soprattutto su un forte collegamento con il mondo operativo grazie alla partecipazione al processo formativo di professionisti e manager provenienti da importanti aziende industriali e di servizi.

La forza di tale collegamento consentirà agli allievi l’acquisizione di know how immediatamente spendibile nel mondo operativo e professionale.

Il corso inoltre è indirizzato a chi opera direttamente in azienda, con un coinvolgimento diretto nei processi di programmazione e controllo di gestione.

Più in particolare l’allievo in uscita dovrebbe acquisire competenze che gli consentiranno di:

• analizzare l’efficacia dei processi manageriali;

• valutare l’efficienza e l’economicità delle operazioni aziendali;

• fornire supporto ai sistemi di governo aziendale.

Le competenze acquisite nell’ambito del corso sono spendibili sul campo professionale attraverso attività di consulenza gestionale (finalizzate alla creazione ed al coordinamento di sistemi di controllo) ovvero in qualità di membri di organi di vigilanza e controllo (collegio sindacale, ecc.). Inoltre le competenze acquisite sono spendibili in azienda in tutte le attività legate al controllo di gestione.

Art. 3 – Percorso formativo

Il percorso formativo del Corso, che consiste in 150 ore complessive di studio, di cui 100 ore di didattica d’aula, è così articolato:

Modulo/Insegnamento

SSD

Settore scientifico disciplinare

CFU

N. ore

AnalAAnalisi di bilancio per indici e flussi

SECS-P/07

4

20

Strumenti di pianificazione: il business plan

SECS-P/07

2

10

Strumenti di programmazione: il budget e analisi degli scostamenti

SECS-P/07

2

10

Strumenti di analisi dei costi

SECS-P/07

4

20

Sistemi informativi per il controllo di gestione: contabilità generale, contabilità analitica e sistemi informativi integrati

SECS-P/07

1

5

Riflessi organizzativi del controllo di gestione

SECS-P/10

1

5

Sistemi di valutazione delle performance: la balanced scorecard

SECS-P/07

2

10

Strumenti di controllo legale

SECS-P/07

3

15

Strumenti di controllo per il collegio sindacale

SECS-P/07

1

5

Project work

5

50

TOTALE

25

150

Il percorso didattico comprende 9 moduli didattici in aula che impegnano il venerdì pomeriggio ed il sabato mattina; sono previste settimane di pausa per agevolare la frequenza agli allievi lavoratori.

La domanda di ammissione può essere consegnata personalmente o spedita per posta all’indirizzo: Università degli Sudi di Macerata – Dipartimento di Istituzioni Economiche e Finanziarie – via Crescimbeni n. 20 – 62100 Macerata (MC); sulla busta deve comparire la dicitura “Domanda ammissione corso di perfezionamento in Strumenti di controllo aziendale”.

La domanda deve pervenire alla Segreteria organizzativa, amministrativa e didattica del Corso entro e non oltre le ore 13:00 del 13 dicembre 2010, pena la mancata accettazione della stessa. In caso di spedizione non fa fede il timbro postale di partenza. Il ritardo nella presentazione o nell’arrivo della domanda, qualunque ne sia la causa, comporta l’esclusione dalla selezione.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto