Corso SUB

FIAS Caserta
A Caserta

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Caserta
  • Durata:
    2 Mesi
Descrizione

Obiettivo del corso: Ad immergerti in modo sicuro e divertente.
Rivolto a: tutti coloro che vogliono scoprire le bellezze del mondo subacqueo.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Caserta
via Laviano, 81100, Caserta, Italia
Visualizza mappa

Professori

Bruno Napolitano
Bruno Napolitano
Allievo Istruttore

Cristiano Esposito
Cristiano Esposito
Istruttore Federale

Donato Soviero
Donato Soviero
Istruttore Federale

Emanuele Esentato
Emanuele Esentato
Istruttore Federale

Flavio de Luca
Flavio de Luca
Allievo Istruttore

Programma

Informazioni introduttive:

Presentazione della FIAS, del Corso, standard e attrezzature richieste, procedure

Fisica :

Descrizione dell’ambiente marino - Concetto di Pressione - Principio di Archimede -

Leggi dei fluidi comprimibili - Nozioni di Ottica ed Acustica di interesse subacqueo –

Miscele gassose - Interfaccia gas/liquido: scambi.

Anatomia:

Apparato cardiocircolatorio e respiratorio - Orecchio, compensazione e relative manovre.

Apnea:

Descrizione e problematiche relative - Lo snorkeling - I pericoli dell’Apnea,

rapporti ARA/Apnea.

Nozioni di medicina I:

Cenni sulle cause, i sintomi, il primo soccorso, la prevenzione, relativi a:

annegamento – barotraumi - orecchio - colpo di ventosa – sovra distensione polmonare e gastrointestinale

Patologia da decompressione

Salvamento:

Interventi di rianimazione polmonare e/o cardiopolmonare – primo soccorso in ossigeno: quando e come si usa l’attrezzatura

Nozioni di medicina II:

Vertigini alternobariche -- Fatica e spossatezza – Ipotermia e ipertermia – Affanno e ipercapnia - Stress e panico - Narcosi da gas inerte - Iperossia e iperossiemia – I rischi della valutazione eccessiva delle proprie capacità

Attrezzature:

Descrizione, principio di funzionamento, corretto uso, manutenzione di :

GAV - bombole, rubinetterie, manometri, erogatori (primari e secondari) – coltelli o strumenti da taglio, palloni segnasub, torce subacquee – tabelle di decompressione –segnalatori acustici e ottici

Descrizione, principio di funzionamento, corretto uso, manutenzione di :

maschera, pinne, boccaglio, orologi, profondimetri , computer subacquei, mute, cinture di zavorra

Programmazione dell’immersione con ARA:

-Calcolo semplificato dei consumi d’aria - Curva di sicurezza - Uso delle tabelle di decompressione per le immersioni singole - Immersioni successive e multiday - Corretta condotta di immersione velocità di risalita, tappe di rispetto e tappe di decompressione - Il sistema di coppia - Prima e dopo l’immersione : dieta , allenamento, comportamento - Segnali subacquei

Prevenzione:

La sicurezza in immersione e la prevenzione degli incidenti:

- Tempo, stato del mare, conoscenza dell’ambiente, prevenzione - Condizioni per non effettuare o interrompere l’immersione - Problemi specifici: rimanere impigliati, ostacoli sopra la testa, pericoli in superficie

Note di Biologia marina:

Conoscenza, rispetto e conservazione dell’ambiente

Gli argomenti indicati in corsivo devono essere trattati con cenni generici esaurienti ma non esaustivi.

5.2. PRATICA IN ACQUE DELIMITATE

A corpo libero

• Tuffi

• Nuoto di superficie a stile libero

• Nuoto di superficie a rana

• Sostentamento

• Nuoto subacqueo a rana, 20 m

• Raccolta dal fondo di una zavorra di kg 1

• Capovolta in raccolta

• Prove di apnea.

Con attrezzatura Base

• Pesata d’assetto

• Entrata in acqua

• Pinneggiamento in verticale (sostentamento)

• Svuotamenti maschera

• Capovolte a squadra

• Nuoto subacqueo attrezzato

• Vestizione pinne sul fondo.

• Recupero di un infortunato dal fondo.

Con attrezzatura BASE+ ARA + GAV

• Preparazione dell’attrezzatura, verifica e controllo del compagno

• Pesata di assetto

• Entrata in acqua

• Primi contatti con ARA in superficie e sul fondo

• Affondamento in assetto leggero e pesante, anche con recupero zavorra di kg 5

• Percorsi in superficie

• Percorsi subacquei con controllo di assetto statico e dinamico

• Respirazione a 2 sul fondo

• Svestizione e vestizione del gruppo ARA in superficie e sul fondo

• Prove di salvamento

• Prove di rilascio e vestizione della zavorra in superficie e sul fondo

• Recupero di un erogatore perso

• Percorsi subacquei orizzontali in apnea (sino a m 15) con erogatore in

mano simulando risalita di emergenza.

• Smontaggio del gruppo ARA e cura dell’attrezzatura dopo l’uso

5.3. PRATICA IN ACQUE LIBERE

Tutti gli esercizi in acque libere, devono essere provati (ove è possibile) in acque delimitate.

Con attrezzatura Base

• Pesata d’assetto

• Nuoto attrezzato di superficie

• Immersione con capovolta a squadra a m 5 e recupero e trasporto in superficie di un compagno infortunato.

Con attrezzatura BASE + ARA + GAV

• Preparazione dell’attrezzatura, verifica e controllo del compagno

• Pesata di assetto

• Percorso in superficie

• Immersione per affondamento

• Prove di rilascio e vestizione della zavorra in superficie e sul fondo

• Percorsi subacquei con controllo di assetto statico e dinamico

• Svuotamento maschera alle varie quote

• Scambio di segnali

• Recupero di un erogatore perso

• Risalita con velocità controllata da 20 m e da 5 m

• Risalita con l’uso del 2° erogatore dell’Istruttore da 20 m e da 5 m

• Prove di salvamento: trasporto di un compagno verso la superficie e in superficie

• Organizzazione e conduzione di una immersione (in mare ).

• Navigazione elementare subacquea ( riferimenti visivi, percorso lineare con bussola )

• Smontaggio del gruppo ARA e cura dell’attrezzatura dopo l’uso

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

Il pagamento del corso è rateale. Gli allievi devono solo versare un acconto di €150 e poi versare la restante piccola parte entro la fine del corso che dura circa due mesi. Il costo del corso è comprensivo di TUTTO: manuali, kit didattico, uso dell'attrezzatura, piscina e WEEKEND in costiera sorrentina comprese le 4 uscite di corso.


Osservazioni:

I nostri brevetti valgono come punteggio nei concorsi delle forze armate.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto