Sviluppo Rurale e Tecniche Sostenibili

Università degli Studi di Firenze
A Firenze

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Firenze
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Firenze
P.zza San Marco, 4, 50121, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici I laureati della classe specialistica "Sviluppo rurale e tecniche sostenibili" devono: 1. essere in grado di operare con ampia autonomia assumendo la responsabilità di progetto e di impresa; 2. essere capaci di individuare, progettare, valutare e gestire programmi di sviluppo rurale integrato: 3. essere capaci di agire come animatori dello sviluppo rurale locale, interagendo con soggetti singoli o associati, istituzioni e organizzazioni della produzione e del consumo; 4. essere capaci di progettare, gestire e certificare sistemi e processi della produzione vegetale e animale anche a basso impatto ambientale; 5. possedere un'elevata preparazione scientifica e tecnologica per progettare e gestire l'innovazione della produzione agraria vegetale qualitativa e quantitativa; 6. essere in grado di progettare e gestire sistemazioni idrauliche, di regimazione delle acque e di impianti irrigui compresi gli impianti artificiali; 7. essere capaci di progettare e gestire la meccanizzazione agricola aziendale, su vasta scala e l'impiantistica agroindustriale; 8. essere in grado di gestire le problematiche inerenti la sicurezza nell'uso delle macchine e la certificazione di qualità di processo; 9. avere una impostazione multidisciplinare e olistica nell'analisi delle diverse competenze della produzione agraria; 10. essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.La Laurea specialistica in sviluppo rurale e tecniche sostenibili è in serie (riconoscimento totale dei crediti acquisiti) con la laurea di I livello in Scienze e Tecnologie agrarie della classe 20 "Scienze e Tecnologie Agrarie, Agroalimentari e Forestali". Caratteristiche della prova finale Elaborato con elevato carattere di originalità sotto forma di un progetto di sviluppo o di una dissertazione, anche a carattere di ricerca, svolta sulle tematiche dello sviluppo rurale e delle tecniche sostenibili. Ambiti occupazionali previsti per i laureati I laureati in "Sviluppo Rurale e Tecniche Sostenibili" possono trovare occupazione nella pubblica amministrazione, nelle aziende private e nella libera professione. La necessità di gestire in forma integrata il processo di sviluppo rurale (strumento primario dell'intervento di politica agricola dell'Unione Europea), rende necessaria la presenza, nella pubblica amministrazione (Regioni, Province, Comuni, Comunità Montane, ecc.) e negli Enti al servizio dell'agricoltura, di "specialisti in sviluppo" al fine di realizzare la programmazione e pianificazione territoriale e di settore. La necessità di attuare processi derivanti da una agricoltura sostenibile ed eco-compatibile in tutte le aziende che fanno parte della filiera agro-alimentare (aziende agricole, aziende agro-industriali, agro-distributive) rende importante la presenza nel settore privato di esperti in tecniche sostenibili al fine di valorizzare la gestione ed organizzazione aziendale, certificare la qualità dei processi e dei prodotti agro alimentari. Nell'attività libero professionali sono infine necessarie competenze sia di sviluppo rurale che di tecniche sostenibili. Attività di base Discipline biologiche CFU 17 AGR/07: GENETICA AGRARIAAGR/16: MICROBIOLOGIA AGRARIABIO/01: BOTANICA GENERALEBIO/02: BOTANICA SISTEMATICABIO/03: BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATA Discipline chimiche CFU 15 AGR/13: CHIMICA AGRARIACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA Discipline matematiche, informatiche, fisiche e statistiche CFU 18 FIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)INF/01: INFORMATICAMAT/05: ANALISI MATEMATICASECS-S/01: STATISTICATotale CFU 50 Attività caratterizzanti Discipline del miglioramento genetico CFU 3 BIO/04: FISIOLOGIA VEGETALE Discipline della difesa CFU 18 AGR/11: ENTOMOLOGIA GENERALE E APPLICATAAGR/12: PATOLOGIA VEGETALE Discipline della fertilita del suolo CFU 3 AGR/14: PEDOLOGIA Discipline della produzione CFU 91 AGR/01: ECONOMIA ED ESTIMO RURALEAGR/02: AGRONOMIA E COLTIVAZIONI ERBACEEAGR/03: ARBORICOLTURA GENERALE E COLTIVAZIONI ARBOREEAGR/04: ORTICOLTURA E FLORICOLTURAAGR/15: SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARITotale CFU 115 Attività affini o integrative Discipline della formazione multidisciplinare CFU 48 AGR/08: IDRAULICA AGRARIA E SISTEMAZIONI IDRAULICO-FORESTALIAGR/09: MECCANICA AGRARIAAGR/10: COSTRUZIONI RURALI E TERRITORIO AGROFORESTALEAGR/17: ZOOTECNICA GENERALE E MIGLIORAMENTO GENETICOAGR/18: NUTRIZIONE E ALIMENTAZIONE ANIMALEIUS/03: DIRITTO AGRARIOTotale CFU 48 Attività specifiche della sede CFU 15 AGR/05: ASSESTAMENTO FORESTALE E SELVICOLTURAAGR/19: ZOOTECNICA SPECIALETotale CFU 15 Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 29Per la prova finaleCFU 25Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 5 Ulteriori conoscenze linguistiche CFU 5 Abilità informatiche e relazionali CFU 5 Tirocini CFU 8Totale CFU 72 Totale Crediti CFU Sviluppo Rurale e Tecniche Sostenibili 300 Docenti di riferimento MARTINI Andrea OMODEI ZORINI Luigi SCHIFF Silvia Previsione e programmazione della domanda Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999) no Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999) no Università: Università degli Studi di Firenze Classe 77/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e tecnologie agrarie Facoltà di riferimento del corso AGRARIA Sede del corso FIRENZE Data di attivazione

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto