Szienze storiche - Ricerca storica e risorse della memoria

Università degli Studi di Macerata
A Macerata

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea magistrale
  • Macerata
  • Durata:
    2 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso avvia alla ricerca storica e nello stesso tempo familiarizza con le risorse della memoria, cioè con quegli strumenti, quelle istituzioni con le quali una comunità coltiva la propria memoria.
Rivolto a: Diplomati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Macerata
Macerata, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

Il Corso è finalizzato all'acquisizione di specifiche abilità professionali e contenutistiche rispetto ad un ambito specifico del sapere storico: Ricerca storica e risorse della memoria. Oltre ad organizzare convegni, seminari ed iniziative analoghe presso le strutture universitarie, il Corso consente agli studenti di compiere stage presso enti del territorio interessati a figure dotate di competenze storiche, ma anche di partecipare a campagne di scavo in siti archeologici in Italia ed all'estero, sotto la guida dei docenti afferenti al Corso.

Il Corso di laurea magistrale in Ricerca storica e risorse della memoria
oltre ad offrire competenze in ambito informatico è finalizzato all'ampliamento delle conoscenze storico-artistiche e filosofiche e al potenziamento delle competenze linguistiche. Il Corso si articola in cinque percorsi curriculari finalizzati ad una elevata specializzazione:
-Antico: finalizzato allo studio specifico dell'Epigrafia, dell'Archeologia e
della Paletnologia
- Medievale: approfondisce in particolare discipline come Agiografia, Codicologia, Storia della storiografia
-Moderno: analizza specificatamente la Storia degli antichi stati italiani, la Storia dell'età dell'Illuminismo e la Storia sociale
- Contemporaneo: s'impegna ad approfondire discipline come: Storia dell'Europa contemporanea, Storia delle Marche, Storia della scuola
- Archivistico-librario: possiede una più immediata curvatura professionalizzante perché si concentra in particolare sulla Storia delle biblioteche, sulla Conservazione preventiva e restauro dei documenti e sulla Diplomatica.

Ricerca storica e risorse della memoria è anche on-line

Sbocchi professionali


Gli sbocchi professionali a cui dà potenzialmente accesso il conseguimento della laurea magistrale in Ricerca Storica e Risorse della Memoria, vista l'elevata professionalità conseguita prevede l'assunzione di
ruoli di maggiore responsabilità, come ad esempio nelle istituzioni governative e locali nei settori dei servizi culturali e nel recupero delle identità locali, ma anche nelle istituzioni specifiche come archivi, biblioteche, musei, centri culturali, fondazioni con finalità culturali, nei centri studi di ricerca pubblici e privati, nell'editoria specifica e/o connessa con la mediazione della cultura storica, o nelle attività connesse ai settori dei servizi e della mediazione interculturale, nonché nella pubblica amministrazione, laddove il possesso di una laurea di ambito
umanistico sia requisito per l'accesso a ruoli di dirigenza, oppure nel settore giornalistico e del mondo della comunicazione culturalmente qualificati in particolare in campo storico. Per la qualificate e approfondite
conoscenze conseguite, il Corso prepara anche a percorsi di alta formazione (Master di II livello, Dottorati di Ricerca, etc.) in ambito storico finalizzato alla ricerca.

Inoltre, operando le opportune opzioni nella strutturazione del proprio piano di studi, gli studenti possono acquisire i crediti necessari per accedere ai percorsi di abilitazione all'insegnamento.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto