Tai Chi Quan per Ragazzi

Accademia delle Arti e Discipline Orientali
A Catania

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Catania
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Catania
Catania, Italia
Visualizza mappa

Programma

Maestro: Alberto Sapienza.

Corsi di Tai Chi Quan per ragazzi, che approfondiscono maggiormente l’aspetto marzialistico della disciplina.

Le lezioni hanno cadenza bisettimanale e durata di 1 ora 1/2 cd.

Il Tai Chi Quan è un’antica arte cinese basata sulla legge del Tao, quindi sulla complicità e dualità delle forze dello Yin e dello Yang, che si concentra sullo studio posturale e di consenguenza sul rilasciamento delle tensioni muscolari, ottenendo così movimenti armoniosi e leggeri. Questi sono i presupposti per lo sviluppo della forza Tai Chi, dove il corpo è utilizzato non più come produttore di forza, bensì come conduttore della forza stessa, donando tonicità e salute. Attraverso il lavoro introspettivo viene acquisita una sensibilità verso il proprio corpo e verso tutto ciò che interagisce con esso.

La nostra scuola propone lo studio del Tai Chi Quan stile Chen, è bene specificare che il Tai Chi Quan in realtà è un’arte da combattimento molto potente e raffinata, che, oltre ad avere un efficace utilizzo nell’autodifesa, si basa sui principi della medicina tradizionale cinese risultando una ginnastica terapeutica utilizzata in tutto il mondo. Lo stile Chen è il più antico, e da esso derivano tutti gli altri stili di Tai Chi Quan conosciuti, compreso lo Yang, che è oggi sicuramente il più diffuso nel mondo. Negli anni ‘60, dopo uno studio accurato delle fonti storiche, si giunse alla conclusione che le origini di quest’arte devono essere fatte risalire a Chen Wang Ting, un guerriero professionista vissuto a cavallo tra la caduta della dinastia Ming e l’avvento di quella Ching. Sembra che egli fosse molto famoso per la sua abilità marziale, e che avesse contribuito attivamente a combattere il fenomeno del banditismo. Ritiratosi in solitudine dopo la caduta dei Ming, Chen Wang Ting si dedicò a perfezionare il suo sistema di combattimento e ad insegnarlo ai giovani della famiglia, così che potesse essere tramandato nelle generazioni a venire come un tesoro da custodire all’interno del clan.

Tutti possono praticare iI Tai Chi Quan, l’unica difficoltà che di solito si incontra, è capire cosa si sta facendo visto che tale pratica fa parte della millenaria cultura cinese così distante dalla nostra. Quest’arte marziale sintesi tra metodo di longevità, meditazione in movimento e sistema di lotta, ci esorta alla vita facendoci scoprire un mondo meraviglioso: “noi stessi”.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto