Taiji Quan e Qui Gong

Accademia Tai Chi Chuan il Grande Fiume
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 100 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Ti fa conoscere il Tai Chi Chuan e ti prepara a diventare istruttore.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via degli Eroi di Cefalonia, 215, 00128, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

La nostra Accademia organizza corsi di Tai Chi Chuan stile, Yang, per tutti i livelli, a mani nude e con le armi: la spada, il bastone, la sciabola.
Siamo l'unica scuola in Europa ad insegnare gli anelli. l Tai Chi Chuan é ritenuto una ginnastica dolce e viene utilizzato per migliorare la propria condizione fisica; c'é chi lo ritiene più un metodo di rilassamento, tanto da definirlo meditazione in movimento, infine, c'é chi lo vede come una vera e propria arte marziale.
Noi riteniamo che il Tai Chi Chuan sia tutto questo e la maniera migliore per praticarlo sia quella di unire le tre vie.
Attraverso i suoi movimenti lenti, dolci e consapevoli, uniti a tecniche di respirazione, permette di raggiungere l'armonia ed il giusto equilibrio tra corpo e mente.
Nato in seno al taoismo, si basa sull'equilibrio degli opposti, lo Yin e lo Yang.
Il Tai Chi Chuan è un'arte, come lo sono la musica o la danza. E' un'arte marziale di autodifesa, raffinata ed efficace ed è molto di più di una ginnastica dolce, come spesso viene rappresentata.
Questa antichissima arte marziale cinese, che deriva dal Kung Fu, é una perfetta sintesi tra meditazione e movimento. E' un insieme di movimenti molto lenti e continui, che simili ad una danza armoniosa e potente allo stesso tempo, prende il nome di forma.
Dette forme, unitamente al controllo e alla modulazione della respirazione addominale, permettono il giusto equilibrio tra il corpo e la mente ed il raggiungimento del benessere fisico e psichico, in quanto consentono che la forza interiore, chiamata "Chi", circoli liberamente e senza impedimenti per tutto il corpo.
Secondo la medicina cinese il corpo umano ha dodici canali ed otto punti principali in cui scorre il Chi. I 12 canali sono come fiumi che distribuiscono il Chi attraverso il corpo ed uniscono le estremità con gli organi interni. Gli otto nodi principali si possono paragonare a piccoli laghi che fanno da riserva e regolano la distribuzione e la circolazione del Chi nel nostro corpo. Quando si ha uno squilibrio o una interruzione nella circolazione di questa energia allora si ha la comparsa di una malattia.
Il fluire degli eventi é controllato dall'interscambio di due forze opposte, Yin e Yang. Yin é la forza passiva e Yang quella attiva. Il Tai Chi Chuan si basa sul passare da uno stato di Yin ad uno di Yang, o viceversa. Nella forma completa i due tipi di movimento si alternano, con i due elementi sempre presenti.
L'esercizio dei movimenti può sembrare ripetitivo ma non é mai noioso, diventa tanto più interessante e vario, quanto più si progredisce nei livelli e nella pratica.
L'esercizio quotidiano del Tai Chi Chuan, grazie ai suoi movimenti flessuosi e circolari, agisce beneficamente sul corpo e sullo spirito.
• Legamenti articolari e muscoli :
Restituisce l'elasticità ai muscoli e ai legamenti articolari persa con l'età o la vita sedentaria. Rende più forte la muscolatura, specie quella delle gambe, aumentando l'equilibrio e la stabilità del corpo e riducendo la possibilità di cadute.
• Sistema digestivo
Gli organi dell'apparato digerente sono stimolati a lavorare meglio grazie al sistema di respirazione addominale.
• Circolazione sanguigna
La respirazione lenta, profonda e controllata, permette una maggior assunzione di ossigeno in tutto il corpo.
• Sistema nervoso
Lo stress e la tensione diminuiscono poiché aumenta l'attenzione verso l'esterno, la coordinazione dei movimenti, il controllo emotivo.
• Sistema immunitario
Lo stato di benessere psico-fisico riduce la possibilità dell'insorgere delle malattie.
Chi puo' praticare il Tai Chi Chuan
Date le sue pecularietà può essere praticato da tutti, a qualsiasi età, non richiede particolari attrezzature, ne' di grandi spazi. In particolare queste caratteristiche lo rendono praticabile dagli anziani o dalle persone diversamente abili:
• Gli Anziani
Oltre ad una sensibile riduzione di cadute, dovute all'acquisizione di un maggiore equilibrio, si ottiene un miglioramento delle funzioni cardio-respiratorie che aiutano la riabilitazione di quei pazienti affetti da esiti di infarto miocardio acuto.
Alcuni studiosi australiani hanno scoperto che, oltre ad una una riduzione della concentrazione del cortisolo, si ha un incremento delle secrezioni urinarie di noradrenalina, con conseguente riduzione dello stato di tensione e fatica.
Alcuni studi confermano che il Chi Kung stimola la rigenerazione ossea, quindi un validissimo strumento contro l'osteoporosi o l'artrite reumatoide.
Un gruppo di anziani del Comune di Civitanova Marche che hanno praticato il Tai Chi Chuan per tre mesi consecutivi con una frequenza bisettimanale, hanno avuto un generale miglioramento, con risultati particolarmente significativi, in particolare la diminuzione dei dolori di origine articolare.
• Gli Adolescenti:
La pratica é di notevole efficacia in quanto si impernia sulla disciplina e sull'auto controllo. Nel Tai Chi Chuan non ci sono avversari, ne' “records” da battere, ne' obiettivi esterni, ma la consapevolezza di apprendere, sperimentare il proprio corpo in azione, scoprire l'armonia tra il corpo e la mente, fra se' e gli altri.
• I Disabili psichici:
Per questi soggetti il Tai Chi Chuan é particolarmente indicato perché favorisce la concentrazione, aiutando a ricreare il giusto equilibrio tra se' stessi e il mondo esterno. Favorisce un maggior controllo dell'emotività, grazie alla ripetitività e alla disciplina dei vari movimenti e la sincronia con il resto del gruppo.
Secondo un esperimento svolto dall'associazione Luca Passi Veneto di Padova la cura dell'anoressia e della bulimia passa attraverso la riscoperta del corpo e delle proprie emozioni; la pratica del Tai Chi Chuan può essere un valido metodo.
• I Disabili fisici:
Persone con disabilità fisica, quali i paraplegici, possono trarre un ottimo beneficio dal Tai Chi Chuan. La sua pratica aiuta a raggiungere l'equilibrio psico-fisico attraverso la concentrazione ed il rilassamento, senza dover necessariamente sfruttare tutte le parti del corpo.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto