Team Thinking

Centro Studi
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • 16 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Migliorare i singoli ed il pensiero di gruppo finalizzato alla risoluzione di problemi attraverso l’utilizzo del sistema Comitato di Direzione come struttura pensante e sistemica e sfruttando le abilità manageriali dei suoi partecipanti.
Rivolto a: Top Management e Comitato di Direzione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Breda 120, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Il gruppo inizia a discutere liberamente di un argomento reale che possa riguardare tutti i membri del Comitato di Direzione. L’argomento verrà presentato in prima istanza da un membro del Comitato di Direzione e poi discusso in plenaria per poter pervenire ad una decisione. I momenti dell’incontro:

1) La predizione: Una volta dato il titolo dell’argomento oggetto di discussione ogni membro del Comitato di Direzione scriverà su un foglietto la propria predizione rispetto alla decisione finale. I foglietti saranno letti dopo la discussione per verificare la vicinanza/lontananza predittiva del gruppo.

2) Il Momento della discussione: Discussione della durata di circa 30’-40’ minuti tra i membri del Comitato di Direzione.

3) La riflessione sul testo-Motivo narrativo Rilevazione dei motivi narrativi da parte del Comitato di Direzione che vengono riportati su una lavagna.

4) Individuazione delle logiche modali Secondo il modello delle logiche modali (vedere allegato) il gruppo conclusa la discussione individua le logiche utilizzate dal gruppo e dai suoi partecipanti.

5) Efficacia/efficienza delle logiche modali In base alle logiche modali emerse, il gruppo cerca di individuare le logiche più idonee nella trattazione dell’argomento e della relazione con l’interlocutore e a predirre i conseguenti cambiamenti. (circa 30 minuti).

6) Giochi finzionali Si invitano i partecipanti ad affrontare uno (o più) motivi narrativi emersi facendo le parti del cliente, collaboratore, consulente, etc. I giochi finzionali saranno basati sulle logiche modali più efficaci nel cambiare la prospettiva del discorso o più efficienti nel rilevare i motivi narrativi della relazione. (circa 30 minuti).

7) Ricerca della soluzione Verifica della decisione/i presa. Nei giochi finzionali si potrà far emergere gli elementi che nella discussione “libera” possono essere stati ostacolanti o comunque non necessari per giungere ad una decisione il più completa, razionale e condivisa possibile (circa 20’ minuti).

8) Lettura delle Predizioni (Punto 1).

9) Conclusioni Primi feedback emersi, aree di miglioramento (circa 20 minuti).

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto