Teatro Noh e Aiki

Spazio NU
A Pontedera

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Pontedera
  • Durata:
    8 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: A conoscere il teatro Noh e Aiki.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Pontedera
va Firenze 42, 56025, Pisa, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Questo ciclo di seminari propone due studi: uno è la pratica di esercizi fisici legati alla tecnica del Teatro Noh, l’altro è l’iniziazione alla tecniche dell’Aiki per rafforzare l’energia interna.

Il Teatro Noh è una forma di teatro tradizionale giapponese, composto da “Utai” (canto) e “Mai”(danza).
Il movimento è codificato e minimo, alcuni pezzi sono molto lenti, altri molto rapidi.
Il Teatro Noh è stato influenzato dal pensiero Zen e dal Ken (arte marziale con la spada). I canti sono il lavoro del “Tandem” (centro interiore del corpo) e rappresentano uno dei punti più alti della filosofia orientale. L’esercizio richiede un’ intensa concentrazione.

L’ Aiki è l’essenza delle arti marziali Giapponesi e origine dell’Aikido. Un lavoro sull’ energia simile allo Yoga con il fine di aumentare la consapevolezza della flessibilità e della spirale.

L’obiettivo è di riscoprire i nostri corpi e la nostra energia interna attraverso movimenti agili che intensificheranno la proiezione della nostra presenza.
Il programma presenta quattro danze e quattro canzoni differenti, una per ogni incontro, per iniziare all’essenza del Teatro Noh, e quattro lezioni di iniziazione all’ Aiki.

Primo incontro: Imparare l’uso dei muscoli “senza ego”, per capire i movimenti delle parti del corpo.
La base del Noh: “Kamae” (posizione) e “Hakobi” (camminata del samurai).
Danza e canto del brano “Tamura” (danza del giovane che incarna l’antico e grande generale).
Base dell’Aiki: “Ukemi” (caduta), “Tai Sabaki” (rotazione del corpo), “Musubi” (connessione con il partner).

Secondo incontro: Tecniche vocali. “Kotai Ekitai Kitai” (Terra, Acqua, Aria)
Revisione di Tamura.
La danza e il canto del brano “Atsumori” (danza del giovane samurai aristocratico, piece rapida)
La base dell’Aiki: le tecniche energetiche usando l’ondulazione del corpo.

Terzo incontro: Lavoro con Onna men (maschera di donna). Gli studenti che hanno partecipato ai primi due workshop avranno l’opportunità di praticare con le maschere.
Revisione di “Tamura” e “Atsumori”.
La danza e il canto del brano Hagoromo (danza della ninfa celeste).
La base dell’Aiki: “Tai Aiki” (tecniche di ondulazione del centro del corpo).

Quarto incontro:
Metodo di controllare la distanza con il pubblico.
Revisione di “Tamura, “Atsumori” e “Hagoromo”.
Danza e canti di “Enoshima” (ruolo del dio drago)
Revisione di tutte le tecniche dell’Aiki.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto