Teatroterapia

ARTEDO - Polo mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche
Blended a Lecce, Taranto, Torremaggiore e 27 altre sedi

700 
IVA Esente
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Seminario pratico
Metodologia Blended
Inizio In 30 sedi
Ore di lezione 600 ore di lezione
Durata 3 Anni
Inizio lezioni
altre date
Invio di materiale didattico
Servizio di consultazione
Tutoraggio personalizzato
Lezioni virtuali
  • Seminario pratico
  • Blended
  • In 30 sedi
  • 600 ore di lezione
  • Durata:
    3 Anni
  • Inizio lezioni:

    altre date
  • Invio di materiale didattico
  • Servizio di consultazione
  • Tutoraggio personalizzato
  • Lezioni virtuali
Descrizione

Artedo propone percorsi d’avviamento alla Professione del Teatroterapeuta. Il corso è indicato per l'acquisizione di conoscenze e competenze di base. Il corso offre una preparazione pratica ed esperienziale basilare. Consigliato per chi voglia accostarsi gradualmente alla Teatroterapia e voglia acquisire nuove conoscenze da coniugare con competenze pregresse nello svolgimento della propria professione.
Ogni essere umano vive la sua esperienza terrena sul palcoscenico della vita. Ma chi ha calcato quelli teatrali può condividere la sintesi shakespeariana:
“Il teatro possiede la terribile e indipendente capacità terapeutica di demistificare gli intrighi e le illusioni che intessono la nostra esperienza: è dunque indispensabile per un vivere autentico”. (W. Shakespeare)

Informazioni importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo

Avezzano
Piazzale Kennedy scala d, 67051, L'Aquila, Italia
Visualizza mappa

Bari
Bari, Italia
Visualizza mappa

Belluno
Belluno, Italia
Visualizza mappa

Bologna
Via Oriana Fallaci 23, 40121, Bologna, Italia

Bolzano-Bozen
Bolzano, Italia
Visualizza mappa
Leggi tutto (30)
Inizio
Luogo
Avezzano
Piazzale Kennedy scala d, 67051, L'Aquila, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Bari
Bari, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Belluno
Belluno, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Bologna
Via Oriana Fallaci 23, 40121, Bologna, Italia
Inizio
Luogo
Bolzano-Bozen
Bolzano, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Catania
Via oliveto scammacca 67, Catania, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Crotone
Crotone, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Eboli
Via Pier Santi Mattarella 6, 84025, Salerno, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Firenze
via Villamagna n. 41, Firenze, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Imperia
Delbecchi 32, 18100, Imperia, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Lamezia Terme
Parco Peppino Impastato, Catanzaro, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Lascari
Via Alcide De Gasperi 20, 90010, Palermo, Italia
Visualizza mappa
Inizio Flessible
Luogo
Lecce
Viale Oronzo Quarta 24, 73100, Lecce, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Marsala
Via Edoardo Alagna, 91025, Trapani, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Matera
Matera, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Messina
Via E. Geraci 23, Messina, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Milano
Viale Romagna n.1, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Nuoro
Nuoro, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Padova
contrà madonna delle grazie 23, 35010 Camposampiero, Padova, Italia
Inizio
Luogo
Potenza
Potenza, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Reggio di Calabria
Reggio Calabria, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Roma
via Giovanni Botero n.16/a, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Scalea
Via Plinio il Vecchio s.n.c., 87029, Cosenza, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Taranto
Via di Palma 75, 74123, Taranto, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Torino
Via Artom - quartiere mirafiori, Torino, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Torremaggiore
Via Cavur 13, 71017, Foggia, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Trento
Via Paludi 3, 38121, Trento, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Verona
Via Tezone 4, 37122, Verona, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Vibo Valentia
Vibo Valentia, Italia
Visualizza mappa
Inizio
Luogo
Vicenza
Vicenza, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Obiettivo della formazione soprattutto di tipo esperienziale è quindi la conoscenza delle tecniche e in parallelo delle proprie caratteristiche individuali osservate nel contesto della relazione d’aiuto, con alcuni momenti anche di approfondimento personale in gruppo o attraverso il gruppo. A questo viene affiancato lo strumento della verbalizzazione dell’esperienza, come cornice di contenimento ma anche come potenziale strumento di lavoro, a disposizione delle diverse professionalità di base degli operatori e con finalità quindi, a seconda delle proprie competenze, preventive, riabilitative o terapeutiche.

· A chi è diretto?

Il corso è diretto, in particolar modo a tutti coloro che operano nella relazione d'aiuto.

· Requisiti

- Maggiore età; - Diploma di Scuola Media Superiore; - Motivazione alla relazione d’aiuto. Eventuali difformità di requisiti potranno essere valutate da caso a caso.

· Titolo

Al termine del percorso verrà rilasciato il titolo di "Corso Triennale di Base in Teatroterapia della durata di 640 ore"

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso offre la possibilità di formarsi con una modalità mista innovativa, prevedendo uno studio teorico su piattaforma e-learning e attività laboratoriali esperienziali in presenza.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Appena riceveremo la tua richiesta, ti invieremo una mail di risposta e sarai contattato telefonicamente dal Direttore della Scuola Artedo di Arti Terapie più vicina a te.

· E' possibile pagare in più soluzioni?

Si, ogni nostra Scuola prevede un piano finanziario ad hoc.

· Posso iscrivermi al corso base e poi passare al corso di specializzazione?

Si, è possibile passare dal corso base a quello di specializzazione in qualsiasi momento della formazione.

Opinioni

A
Alessandro Morea
01/02/2012
Il meglio L'opportunità di poter usufruire di una Scuola Diffusa permette di recercare ed approfondire diversi approcci alla materia potenziano competenze e consapevolezza. Anche l'opportunità di poter partecipare a laboratori di altre discipline, oltre a quella di riferimento, lo considero un punto di forza.

Da migliorare Piccole inadempienze di alcuni docenti ad una richiesta di chiarezza tra il laboratorio proposto e la possibilità di applicazione reale dello stesso in uno specifico contesto.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Progettazione di un ipotesi di intervento di teatroterapia
Utilizzo metodo e tecniche di Teatroterapia
Applicazione modelli in relazione all'intervento
Arte terapia
Psicologia
Teatro terapia
Teatroterapia Corporeo-Relazionale
Modello del Tessuto Corporeo
Modello della Tecnica della Fiaba
Teatro

Professori

Alberto Cacopardi
Alberto Cacopardi
Teatroterapeuta,Attore, danzatore, formatore

ALBERTO CACOPARDI Attore, danzatore, formatore. - Cofondatore assieme ad Evarossella Biolo della compagnia Manonuda Teatro. Fondatore del metodo artistico formativo Tessuto Corporeo. e-mail: alberto.cacopardi@gmail.com

Chiara Germanò
Chiara Germanò
Dottoressa in Pedagogia dei Processi Formativi, Teatroterapeuta

Dal 2009 collabora con l'Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative di Lecce, presso il quale è attualmente docente e tutor responsabile del modulo di Teatroterapia. Ha una formazione multidisciplinare ed integrata in Musicoterapia, Arte Terapia e DanzaMovimentoTerapia. E' tutor didattico nazionale e project manager per le attività in presenza nelle scuole Artedo, si occupa della progettazione e realizzazione di interventi di Arti Terapie in ambito educativo e riabilitativo e si interessa dell'applicazione di tecniche teatrali nei contesti di educazione di strada.

Gianluca Lisco
Gianluca Lisco
Psicologo, psicoterapeuta

Specializzato in Psicoterapia della Gestalt presso l’Istituto Gestalt Firenze. Collaboratore e formatore per scuole, cooperative sociali, enti pubblici e privati nella conduzione di gruppi di artiterapie e laboratori espressivo-creativi a mediazione artistica. Consulente psicologo per progetti di psicologia scolastica rivolti ad istituti primari e secondari della Provincia di Roma. Responsabile delle attività di supervisione per gli operatori dei Centri Aggregativi Giovanili di Frascati, Monte Porzio Catone, Colonna, Rocca di Papa e Rocca Priora, gestiti dal Distretto Socio-Sanitario RM H1.

Niccolò Cattich
Niccolò Cattich
Docente Accreditato Artedo, neurologo, psichiatra, musicoterapeuta

Responsabile del Centro di Salute Mentale di Borgosesia-Gattinara dell'ASL di Vercelli, docente presso la Scuola per Psicoterapeuti S.A.I.G.A. di Torino, già docente presso le Università di Novara, Torino e Pescara e presso i Conservatori di Cuneo e Pescara per materie dell'area specialistica psichiatrica e per la musicoterapia. Coordinatore dell'Area Scientifica per Artedo e docente presso le diverse sedi Artedo, è attivo in ambito scientifico e congressuale sia come relatore che come moderatore, nonchè docente titolare di numerosi corsi ECM. e-mail: niccolo.cattich@libero.it

Stefano Centonze
Stefano Centonze
Docente Accreditato Artedo Laureato in Scienze della Formazione, Music

Ideatore del Protocollo Discentes per la Formazione in Arti Terapie, specializzato nello studio della comunicazione non verbale filtrata dal linguaggio del corpo e delle emozioni, ha una corposa esperienza nella realizzazione e conduzione di progetti per la formazione degli insegnanti nelle scuole pubbliche. E' impegnato nel sociale, sia come imprenditore che nel volontariato. e-mail: stefano.centonze@artiterapielecce.it

Programma

Il modello teorico-pratico di riferimento è quello della Teatroterapia Corporeo-Relazionale, incentrato sulla dimensione sociale dell’uomo in una visione unitaria ed olistica. In questo senso, il teatro diventa spazio d’espressione di gruppo con il fine di attenuare, o in alcuni casi risolvere, i condizionamenti limitanti la normale manifestazione delle capacità dell’individuo, sia nei suoi aspetti personali che in quelli delle relazioni sociali. Il modello di TT CR utilizza il gioco, il movimento, la creatività e il comportamento prosociale come mezzi per costruire una cornice scenica all’interno della quale si attua il processo di cambiamento. Il processo terapeutico, secondo questo modello, si realizza nella riappropriazione dell’individuo della corporeità espressiva e nella maturazione di nuove abilità sociali. Completano la formazione il Modello della Tecnica della Fiabazione, il Modello del Tessuto Corporeo, oltre allo studio delle principali applicazioni del teatro al sociale ed alla relazione d’aiuto, dei
principali modelli di drammaterapia e di altri modelli di teatroterapia.

Successi del Centro


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto