Tecnica della riabilitazione psichiatrica (abilitante alla professione sanitaria di tecnico della riabilitazione psichiatrica)

Università degli Studi di Pisa
A Pisa

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Pisa
Descrizione

I laureati in Tecnica della riabilitazione psichiatrica sono operatori delle professioni sanitarie dell’area della riabilitazione che svolgono con autonomia professionale, nei confronti dei singoli individui e della collettività, attività dirette alla prevenzione, alla cura, alla riabilitazione e a procedure di valutazione funzionale.
Svolgono nell’ambito di un progetto terapeutico elaborato in una équipe multidisciplinare, interventi riabilitativi e educativi sui soggetti con disabilità psichica.
Collaborano alla valutazione della disabilità psichica e delle potenzialità del soggetto, analizzano bisogni e istanze evolutive e rivelano le risorse del contesto familiare e socio-ambientale, collaborano all’identificazione degli obiettivi formativo-terapeutici e di riabilitazione psichiatrica, e alla formulazione dello specifico programma d’intervento mirato al recupero e allo sviluppo del soggetto in trattamento, segnalano al medico le sospette condizioni patologiche che richiedono un approfondimento diagnostico o un intervento terapeutico.
Durante il corso di laurea apprendono come organizzare un intervento riabilitativo direttamente, nel rispetto della normativa vigente, per pazienti affetti da malattie mentali. Acquisiscono i fondamenti della psicopatologia e sono in grado di identificare i bisogni di riabilitazione psichiatrica in rapporto alle diverse fasce d’età, alle diverse patologie e disabilità, all’attività lavorativa e di svago.
Apprendono come realizzare programmi d’educazione sanitaria per la prevenzione delle malattie mentali e come attuare interventi volti all’abilitazione/riabilitazione dei soggetti, alla cura di sé e alle relazioni interpersonali di varia complessità, ove possibile, ad un’attività lavorativa.
Acquisiscono le...

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Pisa
Lungarno Antonio Pacinotti, 43 , 56122, Pisa, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Riabilitazione psichiatrica
Riabilitazione
Tecnico
Tecnico della riabilitazione psichiatrica

Programma

  • Seminario I anno: Etica e deontologia professionale (1 cfu)

    • Fornire gli elementi relativi alla comprensione dell'agire dell’uomo nella sua dimensione morale, etico-sociale e dell'etica della comunicazione professionale.
      Comprendere le elaborazioni relative al rapporto uomo e ambiente sociale e riflettere sulle conseguenze etiche che derivano dallo sviluppo delle scienze.
  • Riabilitazione psichiatrica e Anatomia del sistema nervoso (6 cfu)

    • Apprendere i principi di base della riabilitazione psichiatrica e gli elementi principali delsistema nervoso centrale e le sedi delle varie attività mentali.


  • Seminario I anno: Aggiornamenti in riabilitazione psichiatrica (1 cfu)

    • Promuovere la partecipazione ai congressi inerenti la riabilitazione psichiatrica come momento di scambio culturale nell'ambito della formazione continua.
  • Istologia e Anatomia (6 cfu)

    • Compito della Istologia è fornire nozioni generali sulla struttura e classificazione dei tessuti che formano l’organismo umano;
      - fornire nozioni sugli aspetti morfo-funzionali dei vari tipi cellulari che costituiscono i tessuti con particolare riferimento ai tessuti nervoso e muscolare nell’uomo.
      Compito della Anatomia
      - fornire nozioni generali della anatomia dei principali organi ed apparati del corpo umano.
      - fornire nozioni sugli aspetti morfo- funzionali degli organi ed apparati del corpo umano con particolare riferimento all’apparato osteo-muscolo-articolare, nervoso e cardiovascolare, in vista delle successive applicazioni pratico-professionali del CdL.
  • Tirocinio I anno e Laboratorio professionalizzante (15 cfu)

    • Tirocinio:
      Riconoscere la malattia mentale. Apprendere e mettere in pratica le tecniche per un contatto curante paziente ottimale

      Laboratorio professionalizzante + Corso obbligatorio su “Rischi professionali e loro gestione in sicurezza sul lavoro alla luce del D. Lgs . 81/08 e successive modifiche e integrazioni”:
      -Acquisire conoscenze in materia di servizi cogestiti dagli utenti costituiti in Associazioni nel territorio, di forme di cooperazione e di imprenditoria sociale, di organizzazione del lavoro e di rete con i servizi.
      -Apprendere l’importanza della riabilitazione come strumento di trasformazione della cultura dei servizi e di promozione di una nuova e più sana cultura della salute mentale, con opportunità lavorative per utenti e i riabilitatori.
      -Conoscere i rischi specifici della mansione e la normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
  • Fisica e Statistica (6 cfu)

    • Fornire le nozioni fondamentali ed i principi metodologici della fisica applicata alla medicina relativamente a meccanica, dinamica dei fluidi, termodinamica ed elettromagnetismo in funzione della professione infermieristica con esempi di applicazione nei seguenti ambiti: corpo umano, strumentazione biomedicale, procedure biomediche.
      Fornire le nozioni fondamentali ed i principi metodologici della fisica delle radiazioni ionizzanti e della radioprotezione con particolare riferimento all'ambiente ospedaliero ed alle applicazioni biomedicali.
      Fornire le nozioni fondamentali della radiobiologia con particolare riferimento agli effetti biologici delle radiazioni ionizzanti e non
      Fornire le nozioni fondamentali ed i principi metodologici della statistica applicata alla medicina utili per identificare, descrivere, comprendere e interpretare i dati con particolare riferimento ai fenomeni biomedici ed epidemiologici.
  • Microbiologia e Igiene (6 cfu)

    • Fornire le basi conoscitive del mondo microbico (procarioti ed eucarioti) e in particolare della struttura e fisiologia della cellula batterica, della classificazione dei batteri in rapporto alla richiesta di ossigeno per la crescita e indicazione delle principali specie batteriche in relazione al loro ruolo eziopatogenetico in patologia umana e veterinaria. La produzione di tossine. Descrizione delle Caratteristiche generali dei virus, loro struttura, acido nucleico costitutivo (DNA o RNA). Definizione dei concetti di patogenicità e virulenza, contagio e infezione.
      Conoscere i principi dell'Igiene generale e i fattori di rischio connessi all'insorgenza delle malattie cronico degenerative e il ruolo delle matrici alimentari e ambientali nella trasmissibilità degli agenti di infezione.
      Conoscere i fondamenti per le strategie di prevenzione primaria.

  • Abilità informatiche (3 cfu)

    • Fornire le conoscenze e le competenze necessarie al trattamento delle informazioni attraverso la presentazione di strumenti informatici idonei e di esercitazioni pratiche.
      L’acquisizione di tali abilità certificate potrà avvenire attraverso il superamento del modulo di Gestione e Analisi dei Dati (CFU 3) offerto dall'Università di Pisa nell'ambito del progetto SAI@UNIPI con apprendimento autonomo in e-learning o in alternativa la certificazione ECDL START.
  • Seminario I anno: Aggiornamenti in psichiatria (1 cfu)

    • Promuovere la partecipazione ai congressi inerenti la psichiatria come momento di scambio culturale nell'ambito della formazione continua.
  • Biochimica e Biologia (6 cfu)

    • -Comprendere l'organizzazione biologica fondamentale ed i processi cellulari di base degli organismi viventi
      -Fornire i concetti fondamentali di Chimica e Biochimica, in particolare indirizzati alla conoscenza: a) delle caratteristiche dei composti che costituiscono i sistemi biologici;
      b) delle funzioni e della localizzazione cellulare e tissutale delle principali vie metaboliche, della loro regolazione e delle loro interrelazioni.
  • Fisiologia e Patologia generale (6 cfu)

    • Conoscere i principi della fisiologia della cellula, del neurone e del sistema nervoso, degli ormoni, dell'apparato cardiovascolare, respiratorio e renale.
      Conoscere i fondamenti della Patologia generale, i concetti di etiologia, patogenesi, evoluzione ed esiti. Apprendere i concetti di malattia e di difesa (immunità) e le più comuni espressioni di patologia (flogosi, tumori, processi regressivi e insufficienze d'organo).
  • Lingua inglese (3 cfu)

    • Conoscere le basi della lingua inglese e approfondire la conoscenza delle terminologie mediche.
  • Psichiatria e Neuropsichiatria infantile (6 cfu)

    • Conoscere le malattie neurologiche e psichiatriche dell'età evolutiva.
      Conoscere le basi delle malattie mentali con esordio precoce nell'infanzia e nell'adolescenza e il loro decorso nell'età adulta.

  • Scienze neuropsichiatriche (6 cfu)

    • Obiettivo del modulo di Neurologia è quello di conoscere i principi di semeiotica e patologia del sistema nervoso centrale e periferico nell'adulto.
      Obiettivo del modulo di Psichiatria e quello di conoscere le principali malattie mentali dell'età adulta.
  • Psicosociologia della salute (6 cfu)

    • Comprendere il concetto di misurazione del comportamento umano.
      Conoscere le caratteristiche fondamentali di alcuni dei metodi di misurazione delle scienze psicologiche più utilizzabili in ambito sanitario.
      Fornire i principi di base della Sociologia della Salute intesa come partecipazione attiva e informata del paziente al percorso assistenziale.
  • Medicina interna e Farmacologia (6 cfu)

    • -Conoscere i principali elementi di clinica medica generale.
      -Acquisire le conoscenze di base della Farmacologia (principi di farmacodinamica e farmacocinetica) con cui gli studenti possano affrontare lo studio delle principali classi di farmaci, illustrandone i profili farmacodinamici e farmacocinetici e tossicologici, nonché le possibili iterazioni.
      -Fornire informazioni sulle caratteristiche delle varie fasi della sperimentazione clinica.
  • Tirocinio II anno (20 cfu)

    • Apprendere e mettere in pratica le tecniche riabilitative nel territorio.
      Riconoscere le malattie mentali.
      Apprendere e mettere in pratica le tecniche per un contatto curante paziente ottimale.
  • Metodologia della riabilitazione (6 cfu)

    • Conoscere la storia della riabilitazione psichiatrica e i principi teorici che ne guidano la attuazione con particolare riguardo alla teatro-terapia.
  • Tecniche di riabilitazione psichiatrica (6 cfu)

    • Conoscere le basi degli interventi psicopedagocici.
      Conoscere gli aspetti teorici e pragmatici delle pratiche riabilitative collegate alle varie arti (musica, teatro, scultura, pittura).
  • 4 cfu a scelta nel gruppo ADE

    • Attività didattica elettiva II anno
    • ADE II anno: Disabilità psichiche e funzione visiva (1 cfu)

      • I pazienti affetti da psicosi croniche presentano gravi deficit cognitivi, tra cui l'attenzione. Biologicamente corrisponde ridotto campo visivo, nistagmo, difficoltà a seguire il movimento, la cui genesi è a tutt'oggi sconosciuta. Scopo dell'ADE è fornire le basi per migliorare i deficit cognitivi migliorando la capacità visiva.
    • ADE: II anno:Psicopatologia perinatale (1 cfu)

      • Il parto rappresenta per la donna un momento di grave stress psicofisico, e il post partum è uno dei momenti in cui più frequentemente esordiscono le patologie psichiatriche più gravi. Scopo dell'ADE è fornire agli studenti le basi per riconoscere le donne a rischio e costruire un modello d'intervento personalizzato di supporto alla puerpera ed alla famiglia.
    • ADE II anno: Riabilitazione della tossicodipendenza (2 cfu)

      • Conoscere i meccanismi d'azione, la farmacocinetica e le conseguenze cliniche delle sostanze d'abuso.
    • ADE II Anno: La valutazione della psicopatologia (2 cfu)

  • Organizzazione aziendale e valutazione della disabilità fisica e mentale (6 cfu)

    • -Fornire elementi di conoscenza sia in materia di programmazione e management sanitario che di gestione delle risorse.
      -Acquisire le nozioni necessarie ad identificare e
      valutare la disabilità fisica e mentale.
  • Psichiatria e Tecniche riabilitative (6 cfu)

    • Conoscere le diverse tecniche riabilitative, le loro indicazioni, i limiti e i principi con cui personalizzare l'intervento.
  • Tirocinio III anno (28 cfu)

    • Apprendere e mettere in pratica le tecniche riabilitative nelle comunità terapeutiche.
  • Prova finale (6 cfu)

    • Impegnare lo studente in un lavoro di valutazione, di progettazione e/o di ricerca, che contribuisca al completamento della sua formazione scientifica e professionale.
  • Psichiatria e Medicina riabilitativa (6 cfu)

    • Conoscere le principali cause di disabilità fisico e psichiche e le principali tecniche riabilitative e psichiatriche.
  • Psichiatria e Medicina legale (6 cfu)

    • Conoscere i principi della Medicina legale in generale e della Psichiatria in particolare.
  • 2 cfu a scelta nel gruppo ADE

    • Attività didattica elettiva III anno
    • ADE III anno: Elementi di psicoterapia (2 cfu)

      • Informare riguardo ai principi che sottengono i vari indirizzi psicoterapeutici (psicoanalisi, psicoterapia familiare, di sostegno e interpersonale cognitivo-comportamentale e di gruppo)

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto