Tecnica Pompage - Mobilizzazione della Fascia

PhisioVit
A Lamezia Terme
  • PhisioVit

490 
+IVA

Corso davvero ben fatto per i temi affrontati, il materiale fornito, la preparazione dei docenti, la durata

L'OPINIONE DI anonimo
Preferisci chiamare subito il centro?
33810... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Lamezia terme
  • 40 ore di lezione
  • Durata:
    4 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Sviluppato dal fisioterapista e osteopata Marcel Bienfait, il Pompage è una forma di terapia che prevede la mobilizzazione delle fasce del corpo attraverso manovre di trazione manuale leggera e progressiva, applicate ai diversi distretti corporei.

La tecnica si utilizza per il trattamento delle sindromi dolorose di origine muscolo-articolare, le retrazioni, gli esiti da immobilizzazione post-traumatica e per le patologie artrosiche, ed è particolarmente indicata in quelle situazioni di elevata dolorabilità o in patologie del rachide legate alla presenza di protrusioni discali o ernie, nelle quali la decompressione articolare gioca un ruolo terapeutico fondamentale.

Il pompage è un movimento ritmico e regolare, che fa passare un segmento dallo stato di tensione ad uno stato di rilasciamento e viceversa. Consiste fondamentalmente nella ripetizione di trazioni passive che possono essere localizzate ad un'articolazione, ad un muscolo o ad un gruppo muscolare. Il Pompage può essere globale e interessare tutto un arto, tutto il tronco o tutto il corpo; è quello che si utilizza nel rilasciamento fasciale o aponeurotico. Con un pò di allenamento è facile far variare la forza di tensione o il ritmo del pompage. I pompage rapidi, con una debole tensione, sono utili in rieducazione muscolare particolarmente sui muscoli antigravatari, quelli lenti sono utili per le articolazioni dolorose e le loro contratture periferiche.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Lamezia Terme
Catanzaro, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Apprendere i principi base di anatomia delle fasce, delle catene mio-fasciali e la loro funzione biomeccanica-Acquisire le manualità necessarie al trattamento dei muscoli, delle fasce e delle articolazioni con tecniche di mobilizzazione-Acquisire le competenze terapeutiche necessarie al trattamento manuale di condizioni di artrosi, discopatie, ernie, retrazioni muscolari, problematiche miofasciali-Acquisire le capacità diagnostiche utili ad impostare il trattamento più adatto alle problematiche presentate dal paziente, in funzione della fase del disturbo (acuta, sub-acuta, cronica) e della tipologia di paziente (ortopedico, neurologico, sportivo, respiratorio)-Acquisire le conoscenze necessarie ad effettuare i 4 diversi tipi di pompage (muscolare, articolare, antalgico e circolatorio) e conoscere gli effetti da questi generati sul corpo-Conoscere indicazioni e controindicazioni della mobilizzazione delle fasce e livelli di efficacia terapeutica-Saper associare nella seduta le tecniche di pompage con le eventuali altre tecniche già note-Applicare le tecniche di progressione o le varianti delle manovre terapeutiche in funzione della risposta clinica presentata dal paziente-Saper impostare il corretto piano di trattamento e l’ideonea progressione da utilizzare tra le varie sedute-Apprendere le tecniche di mantenimento e di prevenzione-Acquisire la capacità di effettuare una corretta diagnosi differenziale per l’utilizzo di tecniche terapeutiche integrate

· A chi è diretto?

il corso è rivolto ed accreditato per gli studenti dell'ultimo anno e laureati in fisioterapia e medicina e chirurgia.

· Requisiti

Medico,Fisioterapista o equipollente,TNPEE,Studente ultimo anno

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

sarà ricontattato via mail.

Opinioni

A

12/03/2016
Il meglio Corso davvero ben fatto per i temi affrontati, il materiale fornito, la preparazione dei docenti, la durata

Da migliorare no.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Pompage
Mobilizzazione delle fasce
Anatomia
Fisioterapia
Riabilitazione
Ortopedia
Traumatologia
Fisiologia
Psoas
Massaggio miofasciale

Professori

Filippo Zanella
Filippo Zanella
Fisioterapista

Programma

1° giorno, orari:
8,30 - 9,00 Registrazione partecipanti9,00 - 11,00 La mobilizzazione della fascia tramite la tecnica pompage: scopi e tessuti su cui agisce - La fascia: struttura, funzione, caratteristiche fisiologiche e anatomiche - Indicazioni: patologie ortopediche, reumatologiche, degenerative e infiammatorie11,00 - 11,30 Break11,30 - 13,00 Effetti del pompage sull'organismo - Controindicazioni generali - Tecnica del pompage: tipi di pompage e relative manualità13,00 - 14,00 Pausa pranzo14,00 - 16,00 Parte pratica - Le tre fasi del pompage - La respirazione - Pompage Globali: Pompage globale del rachide - Mobilizzazione globale della fascia (pompage linfatico-respiratorio) - Prova pratica16,00 - 16,30 Break16,30 - 18,00 Pompage dello Psoas: Pompage unilaterale e bilaterale dello Psoas - Prova pratica - Pompage del Piriforme: Pompage unilaterale del Piriforme (variante 1,2) - Pompage bilaterale del Piriforme - Prova pratica - Ripasso di quanto appreso e discussione

2° giorno
, orari:
9,00 - 11,00 Discussione sul lavoro svolto in 1° giornata e ripetizione - Pompage dei Glutei e della coscia: Pompage del Grande Gluteo - Pompage del Piccolo e Medio Gluteo - Pompage degli Ischiocrurali - Pompage del Quadricipite - Prova pratica11,00 – 11,30 Break11,30 - 13,00 Pompage delle sacro-iliache e della sinfisi pubica: Pompage unilaterale e bilaterale delle sacro-iliache - Pompage della sinfisi pubica13,00 - 14,00 Pausa pranzo14,00 - 16,00 Prova pratica - Pompage del tronco: Pompage lombare - Pompage del tronco da supino e da prono - Pompage del Quadrato dei Lombi - Prova pratica16,00 - 16,30 Break16,30 - 18,00 Pompage delle fasce anteriori e del dorso: Pompage del Piccolo e Grande Pettorale (varianti) - Pompage del Gran Dentato, degli Intercostali, dei Romboidi - Prova pratica - Ripasso di quanto appreso e discussione

3° giorno, orari:
9,00 - 11,00 Discussione sul lavoro svolto in 2° giornata e ripetizione - Pompage delle fasce posteriori e del dorso:Pompage del Gran Dorsale - Pompage del Trapezio Medio e Inferiore - Prova pratica - Pompage addominali: Pompage del Retto Addominale e della Fascia Prevertebrale - Pompage degli Obliqui dell’Addome - Pompage del Diaframma11,00 - 11,30 Break11,30 - 13,00 Pompage cervicali: Pompage del rachide cervicale, degli Scaleni, del Trapezio Superiore - Prova pratica - Pompage cervicale sulle rotazioni, dello SCOM, pompage C0-C1 e C0-C2 - Pompage epicranici - Prova pratica13,00 - 14,00 Pausa pranzo14,00 - 16,00 Pompage del ginocchio e dell’anca: Pompage articolare del ginocchio (variante 1, 2) - Pompage dell'anca (variante 1, 2) - Prova pratica16,00 - 16,30 Break16,30 - 18,00 Pompage di gamba e caviglia: Pompage della tibio-tarsica (varianti) - Pompage del Gastrocnemio e del Soleo - Prova pratica - Ripasso di quanto appreso e discussione

4° giorno, orari:
9,00 - 11,00 Discussione sul lavoro svolto in 3° giornata e ripetizione - Pompage del piede: Pompage sottoastragalico - Pompage articolazioni del piede - Prova pratica11,00 - 11,30 Break11,30 - 13,00 Pompage dell'arto superiore: Pompage della spalla - Pompage del gomito (variante 1, 2) - Pompage del polso (variante 1, 2, 3) - Pompage delle articolazioni della mano13,00 - 14,00 Pausa pranzo14,00 - 16,00 Pompage extra per le retrazioni: Pompage del Bicipite - Pompage del Tricipite - Pompage del Deltoide Anteriore e cuffia rotatori - Pompage in mobilizzazione passiva - Integrazione del pompage con altre tecniche di trattamento16,00 - 16,30 Break16,30 - 18,00 Sequenze di trattamento e linee guida - Lavoro di gruppo: elaborazione di una sequenza di trattamento - Verifica dell'apprendimento tramite esercitazione pratica finale e questionario - Consegna attestati

Nell'applicazione della tecnica bisogna considerare tre tempi:1. Messa in tensione2. Mantenimento della tensione o tenuta3. Rilasciamento

Ulteriori informazioni

Obiettivi del corso sono:-Apprendere i principi base di anatomia delle fasce, delle catene mio-fasciali e la loro funzione biomeccanica

-Acquisire le manualità necessarie al trattamento dei muscoli, delle fasce e delle articolazioni con tecniche di mobilizzazione

-Acquisire le competenze terapeutiche necessarie al trattamento manuale di condizioni di artrosi, discopatie, ernie, retrazioni muscolari, problematiche miofasciali

-Acquisire le capacità diagnostiche utili ad impostare il trattamento più adatto alle problematiche presentate dal paziente, in funzione della fase del disturbo (acuta, sub-acuta, cronica) e della tipologia di paziente (ortopedico, neurologico, sportivo, respiratorio)


-Acquisire le conoscenze necessarie ad effettuare i 4 diversi tipi di pompage (muscolare, articolare, antalgico e circolatorio) e conoscere gli effetti da questi generati sul corpo-Conoscere indicazioni e controindicazioni della mobilizzazione delle fasce e livelli di efficacia terapeutica

-Saper associare nella seduta le tecniche di pompage con le eventuali altre tecniche già note

-Applicare le tecniche di progressione o le varianti delle manovre terapeutiche in funzione della risposta clinica presentata dal paziente

-Saper impostare il corretto piano di trattamento e l’ideonea progressione da utilizzare tra le varie sedute-Apprendere le tecniche di mantenimento e di prevenzione-Acquisire la capacità di effettuare una corretta diagnosi differenziale per l’utilizzo di tecniche terapeutiche integrate