Tecniche di Cucina Italiana Programma 3 Mesi

Alta Società
A Perugia

8.400 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Perugia
  • 150 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Conoscenza base della cucina italiana Come leggere un menu italiano Come capire il titolo dei piatti Regionalità delle preparazioni Tecniche base di cucina italiana.
Rivolto a: Appassionati di cucina Chef esperti interessati alla comprensione delle logiche di strutturazione dei menu classici delle Famiglie italiane.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Perugia
Via Lillà, 2, 06126, Perugia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Non ci sono prerequisiti di ingresso

Programma

Il terzo livello è ancora più dettagliato ed è stato studiato appositamente per stranieri appassionati di cultura gastronomica, servizi catering, proprietari di ristoranti e Chef o aiuto che intendono fare della cucina tradizionale italiana uno dei loro punto di forza. Data la quantità di materiale cucinato e di conseguenza l’ampia esperienza gustativa acquisita nonché un attento uso del giusto ingrediente nel piatto realizzato e l’inserimento di questo nel naturale legame che unisce l’ambiente e la cucina, il percorso formativo permette agli allievi di sviluppare la genialità della cucina territoriale regionale essendo in grado di riconoscere se un piatto è correttamente inserito nel menù e se lo stesso si considera autentico o interpretato.

Il partecipante acquisirà inoltre il significato di menù all’italiana tipico da tre portate, cinque portate, sette portate, banchetto e menù delle festività italiane dal nord al centro al sud Italia. Gli argomenti trattati scenderanno nel dettaglio e si tratteranno le tecniche e le lavorazioni di tutte le ricette regionali. Ed ecco quindi che emergono le pietanze tipiche di ogni regione, varie, semplici e, a volte, sontuose. Ad ogni singola regione viene dettagliatamente approfondito un menù arricchito con tecniche e abilità per ogni pietanza, il corso apre gli scenari del vasto repertorio gastronomico della cucina italiana, dalla cucina di verdure, cereali e legumi, alla cucina di pesce, dalla diversa tipologia regionale del pane, delle focacce e della pizza, fino alla fantasiosa e gustosissima pasticceria.

Fra i tanti argomenti affrontati durante questa terza fase si studierà anche l’ingrediente che caratterizza la cucina, il vino che spesso è perfino ingrediente essenziale nella preparazione di pietanze e salse o nella marinatura di alcuni ingredienti prima di procedere alla cottura.

PROGRAMMA:

  • Riconoscimento dei principali ingredienti italiani

  • Pani italiani classici e moderni

  • Antipasti classici

  • Principali primi piatti italiani

  • Altri primi piatti (gnocchi, polenta, risotti)

  • Secondi piatti di carne

  • Verdure

  • Dessert classici italiani

    Le lezioni svolgono di mattina dalle 10 alle 13, il gruppo prevede massimo 15 allievi.
  • Ulteriori informazioni

    Stage: Possibilità di effettuare uno stage in una struttura specializzata a richiesta del singolo allievo
    Alunni per classe: 15

    Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto