Tecniche di Improvvisazione

Sagome Teatro
A Milano

600 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Milano
  • Durata:
    8 Mesi
Descrizione

Obiettivo del corso: A conoscere e a investire energie nel lavoro dell'attore, ma indicato anche per chi vorrebbe imparare i rudimenti della direzione e della scrittura scenica.
Rivolto a: tutti coloro che si avvicinano per la prima volta (e non) all'interpretazione teatrale, che siano giovanissimi o non più giovanissimi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
VIA SEGANTINI, 75, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il corso é adatto a chi ha una buona formazione.

Professori

Lucrezia Maniscotti
Lucrezia Maniscotti
Docente di recitazione. Dottoressa magistrale in Lettere.

Dottore Magistrale in Lettere con tesi su teatro occidentale e orientale. Diplomata in teatro-danza indiano presso l'Accademia Bharata Choodamani di Chennai, India. Docente di recitazione sia per i corsi adulti che nelle scuole superiori. Attrice in diversi spettacoli e compagnie milanesi, si occupa di teatro dal 1993. www.lucreziamaniscotti.org

Lucrezia Maniscotti
Lucrezia Maniscotti
Artista Professionista

attrice, insegnante di recitazione, esperta di teatro-danza indiano, ricercatrice. laureata in lettere moderne, specializzazione in india. insegna recitazione con grande successo da diversi anni.

Programma

Descrizione del corso:

Il corso prevede l’adesione di allievi che desiderano iniziare un percorso teatrale o che hanno almeno una piccola esperienza di laboratorio. Il corso si basa sulla conoscenza dei primi rudimenti dell’arte scenica e ha come obiettivo di consolidare e approfondire ciò che gli allievi sperimenteranno durante questo percorso di formazione.
Il corso si focalizzerà in particolar modo, su:
tecniche di improvvisazione
lo studio e l’invenzione creativa
il tempo, lo spazio e il ritmo scenico
il coro e il lavoro d’insieme
Le lezioni si dividono, dunque, in tre fasi: la prima di riscaldamento fisico attraverso l’uso di tecniche di training, stretching, teatro-danza indiano; la seconda fase è dedicata ai “giochi teatrali” ovvero esercizi utili al gruppo, affinché si creino concentrazione, fiducia, coordinazione, sviluppo dell’osservazione, educazione al ritmo e all’uso dello spazio scenico; nell’ultima fase si lavora sull’improvvisazione, sulla necessità di raccontare storie, emozioni, fantasie e di dare a tutto ciò una forma teatrale funzionante. Questo sarà il modo di mettere in pratica gli insegnamenti acquisiti durante la lezione. Negli ultimi mesi, il terzo momento s’incentra soprattutto sulla messa in scena vera e propria, con lo scopo di presentare a fine anno una lezione aperta dimostrativa del lavoro svolto in precedenza, poiché il teatro prende vita dall’incontro tra attori, autore/i e spettatori.
L’obiettivo del corso è quello di potenziare le caratteristiche interpretative del corpo poetico, attraverso l’uso di diverse tecniche sia classiche che orientali.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto