Tecniche di Problem Setting E Problem Solving

Asterisco Sicilia
A

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • 150 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: GIOVANI IN CERCA DI OCCUPAZIONE.

Informazione importanti

Programma

Il Progetto FRONTIERE Ambito FP CIP: 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0533 - CUP: G75C12000630009, propone un PACCHETTO FORMATIVO BASE incentrato nell’ambito formativo n. 3 FORMAZIONE PERMANENTE (FP), coerentemente alle disposizioni dell’Avviso n. 20/2011.

Il Pacchetto prevede l’attivazione di percorsi formativi finalizzati all’aggiornamento e al rafforzamento delle conoscenze/competenze ritenute oggi indispensabili per consentire ai soggetti in età lavorativa e/o ai lavoratori occupati di adattarsi alle progressive trasformazioni dei sistemi lavorativi e di cogliere rapidamente le opportunità derivanti dalle riconversioni professionali dettate dalle esigenze del sistema produttivo locale.

In particolare il percorso di Tecniche di Problem Setting e Problem Solving della durata di 100 ore, si propone di trasferire approcci e tecniche per sviluppare correttamente le capacità – proprie e dei propri collaboratori - di individuare, definire e risolvere correttamente un problema o un argomento di discussione, al fine di operare efficacemente all’interno dell’ambiente di lavoro.

Il contesto economico-organizzativo che oggi ci circonda è sempre più caratterizzato da fenomeni di complessità, competitività, interrelazione, che spesso possono causare diverse tipologie di problemi, di tipo organizzativo, gestionale, produttivo, relazionale, etc. Il problem solving è oggi uno dei temi più importante sia per le Organizzazioni sia per gli individui. Eppure prima ancora di parlare del problem solving, è necessario considerare le capacità “problem setting” di persone e Organizzazioni. Il problem setting rappresenta la vera chiave per la creatività e l’innovazione, che aiuta a definire e a riconfigurare correttamente un problema, una questione o un tema perché non c’è niente di peggio che risolvere correttamente (problem solving) un problema sbagliato (errore a livello di problem setting). Alla luce di tali analisi il percorso formativo intende esaminare, approfondire l’insieme delle tecniche collegate al problem setting e al problem solving.

Il corso si rivolge a soggetti in età lavorativa, di età superiore ai 18 anni, residenti nella Regione Siciliana, interessati al recupero della mancata o parziale formazione iniziale o a rafforzare e sviluppare le loro competenze rispetto alla progressiva trasformazione del MdL. Destinatari del percorso potranno essere anche lavoratori occupati (autonomi e dipendenti) impiegati in realtà produttive localizzate in Sicilia, purché la frequenza alle attività formative sia realizzata al di fuori dell’orario di lavoro.

Al termine del percorso formativo, gli allievi che avranno regolarmente frequentato potranno accedere all’esame di prova finale volto ad accertare i risultati raggiunti. Ai partecipanti risultati idonei agli esami finali, saranno rilasciati specifici Attestati di frequenza.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto