TECNICHE SOMATO-SENSORIALI IN PSICOTERAPIA

Studio RiPsi
A Milano

500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello avanzato
  • Milano
  • 35 ore di lezione
  • Durata:
    5 Giorni
  • Quando:
    04/02/2017
Descrizione

Cos’è il corpo? Qual è la sua importanza in termini di benessere psicologico? A partire dalla
dicotomia cartesiana, la cultura occidentale a cui apparteniamo tende a operare una netta
distinzione tra mente e corpo. Tuttavia, gli operatori della salute, mentale e non, si sono spesso
confrontati con tematiche e patologie che testimoniano come mente e soma non siano elementi
scindibili. Quando si parla del corpo, infatti, non si parla di un oggetto che possediamo ma di ciò
che siamo.
Per le professioni di aiuto diventa sempre più importante affiancare altri strumenti alle tecniche
basate sulla parola e sulla conoscenza della mente. Conoscere il linguaggio del corpo, le
sensazioni che in esso si radicano, le emozioni che da esso originano e in cui si situano, permette
di offrire una cura autentica, completa e attenta ad ogni aspetto del funzionamento della persona.
Oggi, la psicoterapia riscopre un interesse per il coinvolgimento del corpo nel lavoro clinico,
nell’aiutare i pazienti a viversi come integrati tra sensazioni corporee, emozioni e pensieri.
Il corso si propone, quindi, di acquisire competenze atte a dare “voce” all'espressione dell’individuo
attraverso esperienze che portino ad esperire un contatto tra i bisogni e le sensazioni del corpo,
per imparare ad ascoltarne i messaggi.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
04 febbraio 2017
Milano
Via Finocchiaro Aprile 2, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso si propone di fornire ai partecipanti la conoscenza di tecniche che si focalizzano sull’attenzione al corpo come tramite elettivo per la cura di molte sintomatologie e come parte fondamentale del benessere personale.

· A chi è diretto?

Sono ammessi al corso Psicoterapeuti e Psicologi o Medici che sono iscritti ad una scuola di psicoterapia. Numero massimo di iscritti: 30 persone. Le iscrizioni termineranno al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

Cosa impari in questo corso?

Psicoterapia
Clinica

Professori

Fabio Cotti
Fabio Cotti
Psicologo, Psicodiagnosta, Psicoterapeuta.

Svolge (ha svolto) attività di consulenza e docenza per istituzioni pubbliche e private, tra cui: Azienda Ospedaliera Sant’Anna di Como, Azienda Ospedaliera di Legnano (Neuropsichiatria Infantile e dell’Adolescente), Università degli Studi di Milano-Bicocca, Università degli Studi di Pavia, Università degli Studi di Bergamo, Scuola di Psicoterapia Breve Integrata (ISeRDiP), Tribunale di Varese, Tribunale dei Minorenni di Milano, Comune di Como. Esercita la libera professione in ambito peritale (Consulente Tecnico d’Ufficio e di Parte), psicodiagnostico e come psicoterapeuta.

Maria Silvana Patti
Maria Silvana Patti
Psicologa, Psicoterapeuta a indirizzo psicodinamico

Terapeuta EMDR e Certified Sensorimotor Psychotherapist. Da anni si occupa di disturbi post traumatici semplici e complessi e della patologia trauma correlata. Coordina il Servizio Diagnosi e Terapia del Trauma Psicologico e il Master in Psicotraumatologia dell’ARP di Milano.

Roberta Mor
Roberta Mor
Psicologa, Psicodiagnosta

Samanta Artico
Samanta Artico
Psicologa di formazione gestaltica e terapeuta EMDR

Abilitata all’uso professionale del “Metodo Ege”, si è occupata della valutazione e quantificazione del danno da mobbing e della corretta identificazione di altri disagi lavorativi collaborando presso l’ “Unità clinicopsicologica per il disagio familiare e lavorativo” dell’A.O. Fatebenefratelli di Milano. Attualmente esercita in ambito privato con adolescenti e adulti e conduce gruppi prevalentemente incentrati su lavori corporei.

Stefania Fabozzi
Stefania Fabozzi
Psicologa e Formatrice

Diplomata in tecniche di rilassamento, ha terminato la formazione in psicoterapia della Gestalt. Lavora come psicologa in contesti legati alle tossicodipendenze e alcol dipendenze ed in progetti legati alla prevenzione da sostanze in carcere (San Vittore, Opera, Bollate) e nelle scuole. Lavora come psicologa in studio privato e in sportelli scolastici. Crea e conduce laboratori di rilassamento, gestione dello stress, accompagnamento al parto e post-parto.

Programma

• Connessioni mente-corpo, respirazione e arousal Illustrazione dei “cervelli” dell’essere umano La teoria polivagale Continuum di consapevolezza Alla scoperta del “qui ed ora” Saranno fornite conoscenze di base relative alle strutture cerebrali coinvolte nel funzionamento di pazienti post-traumatici e non. Verranno illustrate le basi neurali che giustificano e sostengono l’importanza dell’attenzione alla respirazione e del coinvolgimento del corpo durante il lavoro clinico. Vi saranno delle pratiche svolte in plenaria e in piccoli gruppi che consentiranno di sperimentare in prima persona alcuni degli aspetti teorici precedentemente spiegati.

• Tecniche di stabilizzazione Tecniche di stabilizzazione in pazienti post-traumatici La “messa in sicurezza” del paziente Sarà svolto un inquadramento teorico delle tecniche di stabilizzazione in pazienti post traumatici e non. Ci si concentrerà, in particolare, sul concetto di ‘messa in sicurezza’ e sulla sua importanza ai fini di favorire l’efficacia di qualsiasi tipo di intervento. Il tutto verrà intervallato da esercitazioni pratiche in plenaria e in piccoli gruppi.

• Le tecniche di rilassamento Il rilassamento guidato di Jacobson Il training autogeno Saranno forniti accenni storici e teorici circa le principali tecniche di rilassamento con particolare riferimento al rilassamento guidato di Jacobson e al Training Autogeno. La parte teorica sarà intervallata da sperimentazioni pratiche delle tecniche proposte.

• Approcci psico-corporei La Bioenergetica La Gestalt Alla scoperta della sensorialità Il contatto con sé e con l’altro La distanza tra sé e l’altro Sarà svolto un breve excursus sull'evoluzione in psicoterapia, e non solo, delle concezioni legate al corpo. Verranno presentate le teorie psicocorporee della Bioenergetica e della Gestalt. Passando dalla teoria all'esperienza verranno proposti esercizi volti a stimolare la consapevolezza del corpo e della multi--sensorialità. Verranno proposti lavori a orientamento gestaltico che prevedono l’uso del corpo e dello spazio.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto