Tecnico del Suono e di Registrazione

Associazione Culturale Eliopoli
A Torino

250 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Torino
  • 20 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Un'introduzione al mondo della fonìa, attraverso gli elementi teorici fondamentali (acustica, elettroacustica) per arrivare all'hard-disk recording e alla digital music production attraverso esperienze pratiche in studio di registrazione.
Rivolto a: Tutti gli interessati al contesto lavorativo della fonìa.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
Via Ravenna, 4, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Professori

Luca Sbaragli
Luca Sbaragli
Diploma Tecnico del suono e di registrazione

Diplomato “Tecnico del suono e di registrazione” alla Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo e tecnico freelance, collabora con diverse realtà del nord d’Italia.

Programma

L'Associazione Eliopoli presenta:
Corso di Tecnico del Suono e di Registrazione (con rilascio di Attestato)

Obiettivo:

Un'introduzione al mondo della fonìa, attraverso gli elementi teorici fondamentali (acustica, elettroacustica) per arrivare all'hard-disk recording e alla digital music production attraverso esperienze pratiche in studio di registrazione.

Struttura del corso:

1. Martedì 16 febbraio – h 20,30-22,30: Introduzione sugli obiettivi formativi del corso, sull’ambiente degli operatori dello spettacolo, ascolto e confronto collettivo su differenti produzioni musicali attraverso un’analisi tecnico/artistica.
2. Martedì 23 febbraio – h 20,30-22,30: Cenni teorici di acustica. Concetti di fisica e matematica legati all’acustica e fondamenti principali sulla natura del suono e della sua propagazione nello spazio. Definizione di Decibel e del suo utilizzo in campo pratico.
3. Martedì 2 marzo – h 20,30-22,30: Acustica ed elettroacustica. Conoscenza dell’apparato uditivo e della sensazione sonora, caratteristiche soggettive del suono, breve introduzione sul trattamento di correzione acustica degli ambienti e del fonoisolamento, definizione di catena elettroacustica e caratteristiche e funzionamento dei suoi elementi, dal microfono all’altoparlante.
4. Martedì 9 marzo – h 20,30-22,30: La tecnologia audio analogica. Cenni introduttivi all’utilizzo delle apparecchiature analogiche presenti in uno studio di registrazione (amplificatori, preamplificatori, equalizzatori, compressori, filtri) con particolare approfondimento allo strumento principale: il mixer (analogico, digitale, studio del percorso del segnale e test pratici relativi al suo funzionamento ed utilizzo).
5. Martedì 16 marzo – h 20,30-22,30: Informatica applicata al mondo dell’audio. Dalla componentistica del computer alla tecnologia dell’audio digitale, concetti teorici di base correlati, sistemi operativi e software per la registrazione, confronto e compatibilità fra apparecchiature/software diversi. Introduzione al protocollo di comunicazione MIDI e al suo utilizzo all’interno di una produzione.
6. Martedì 23 marzo – h 20,30-22,30: Tecniche di ripresa microfonica. Analisi delle diverse tipologie di microfoni e delle loro caratteristiche, la loro applicazione nelle diverse situazioni pratiche, per capirne il posizionamento al fine di ottenere i migliori risultati. Tecniche di multimicrofonazione e di ripresa stereofonica (A-B, X-Y, M-S, Blumleinm ORTF, NOS). Applicazione al mondo del video e delle riprese cinematografiche.
7. Martedì 30 marzo – h 20,30-22,30: Tecniche di registrazione. Dalla ripresa stereofonica a quella multi traccia, dalla presa diretta alle sessioni multiple, ai fini di ottenere il miglior risultato adatto alla produzione di cui ci si occupa. La fase di editing e di post-produzione, cenni introduttivi al mixaggio e all’uso dell’effettistica e dei processori di segnale a fini tecnico-artistici.
8. Martedì 6 aprile – h 20,30-22,30: Lo studio di registrazione. Introduzione alla realtà dello studio di registrazione e del service audio per lo spettacolo, attraverso una visita ad un piccolo studio privato. Introduzione alla parte tecnica di gestione dello studio, cenni di elettronica applicata alle apparecchiature audio, manutenzione delle stesse, percorso del segnale audio dallo strumento musicale all’hard-disk del proprio computer, segnale bilanciato e sbilanciato.
9. Martedì 13 aprile – h 20,30-22,30: Produzione in studio. Gli allievi si occuperanno di organizzare e gestire la registrazione di un musicista presso un piccolo studio di registrazione. Introduzione alle figure del produttore artistico e del tecnico di studio, preparazione dello studio alla registrazione, acquisizione del prodotto e mixaggio e post-produzione su attrezzatura completamente analogica.
10. Martedì 20 aprile – h 20,30-22,30: Post-produzione in digitale della produzione acquisita in studio, cenni conclusivi, test di gradimento, rilascio Attestati di frequenza.(


)Inizio del corso: martedì 16 febbraio 2010, h 20.30
Costi del corso: € 25,00 a lezione, con possibilità di soluzione unica € 235,00 (sconto 6%)
Sede del corso: via Principe Tommaso 38/b, Torino
Per info e prenotazione:

Ulteriori informazioni

Stage: Ultime 3 lezioni (6 ore totali) in studio di registrazione.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto