Tecnico di Ludoteca

Soc. Coop. Liasa 9.7 Arl
A Tivoli

3.450 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Tivoli
  • 230 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: L’obiettivo è quello di formare il tecnico di ludoteca a rappresentare: -Un punto di incontro e socializzazione per individui con esigenze e capacità diverse -Un rappresentante qualificato per lo sviluppo di un servizio sul territorio -Un rappresentante qualificato di un osservatorio del disagio minorile -Un rappresentante qualificato di un’agenzia di socializzazione alternativa alla scuola.
Rivolto a: Diplomati e Occupati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Tivoli
via tiburtina 156, 00198, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore. Per i possessori di diploma di scuola secondaria superiore è necessario essere occupati.

Programma

Obiettivi
L’obiettivo è quello di formare il tecnico di ludoteca a rappresentare: -Un punto di incontro e socializzazione per individui con esigenze e capacità diverse -Un rappresentante qualificato per lo sviluppo di un servizio sul territorio -Un rappresentante qualificato di un osservatorio del disagio minorile -Un rappresentante qualificato di un’agenzia di socializzazione alternativa alla scuola.

Contenuti
Il percorso formativo si sviluppa secondo la seguente articolazione didattica:
  • 1.Le competenze professionali del Tecnico di Ludoteca TECNICHE DI PROBLEM ANALISYS TECNICHE DI PROBLEM SOLVING L’ASCOLTO E LA COMUNICAZIONE LE COMPETENZE CULTURALI SU GIOCHI E GIOCATTOLI I giochi e le tecniche del gioco COMPETENZE PSICOPEDAGOGICHE E SOCIOLOGICHE Lo sviluppo affettivo Lo sviluppo intellettuale La capacità di osservazione Il gioco di comunicazione La capacità di relazione La condivisione delle emozioni Le dinamiche di gruppo Durata: 30 ore Metodologia formativa: lezioni frontali, simulazioni, brainstorming, esercitazioni pratiche
  • 2.La psicopedagogia e la sociologia FONDAMENTI PSICOPEDAGOGICI DEL GIOCO L’INTERPRETAZIONE PEDAGOGICA DEL GIOCATTOLO TECNICHE DI VALUTAZIONE DEI PROCESSI FORMATIVI METODOLOGIE E TECNICHE DELL’ANIMAZIONE E DEL GIOCO FONDAMENTI DI PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO LA COMPRENSIONE DELL’UNIVERSO MINORILE L’ascolto e la comprensione I diversi target d’età dell’universo minorile: problematiche LA COMUNICAZIONE VISIVA E LA PERCEZIONE Metodologia e tecnica dei linguaggi audiovisivi TECNICHE DI EDUCAZIONE L’educazione all’immagine IL LUDOTECARIO COME AGENTE DI SOCIALIZZAZIONE Durata: 50 ore Metodologie formative: lezioni frontali, discussione, simulazioni
  • 3.L’animazione ludica: il fondamento per la formazione dell’individuo L’IMPORTANZA DEL GIOCO I giochi e la narrazione per bambini Aspetti creativi del gioco I laboratori espressivi Forme – colori – immagini: i libri gioco Il disegno come animazione ludica I GIOCATTOLI: CRITERI DI SCELTA, LA GESTIONE, LA SICUREZZA LA PROGRAMMAZIONE La programmazione delle attività La programmazione dei laboratori La programmazione delle animazioni DOVE E COME SI GIOCA Le tecniche di apprendimento Durata: 40 ore Metodologie didattiche: lezioni in aula, simulazioni
  • 4. La legislazione LEGGI E FINANZIAMENTI Cenni sul fund raising ASPETTI TECNICI, BUROCRATICI E AMMINISTRATIVI PER LA GESTIONE DI UNA LUDOTECA I DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA Leggi di riferimento Durata:30 ore Metodologie didattiche: lezioni frontali, esercitazioni pratiche
  • 5. LABORATORI LA RIPARAZIONE E LA CONSERVAZIONE DEL GIOCATTOLO LA CATALOGAZIONE DEL GIOCATTOLO LA PREDISPOSIZIONE DI UNA LUDOTECA Le aree, gli ambienti, gli spazi, gli arredi ESPERIMENTI Esperimenti di giochi simbolici Esperimenti di video-giochi interattivi Esperimenti di giochi linguistici Esperimenti di giochi liberi Esperimenti di giochi di ruolo Esperimenti di giochi di animazione Esperimenti di giochi di carta TECNICHE DI ANIMAZIONE Animazione teatrale Animazione narrativa Animazione musicale INTRATTENIMENTO L’intrattenimento con la creta e la ceramica L’intrattenimento con la fotografia L’intrattenimento con la pittura ed il colore LA COSTRUZIONE DI UN LIBRO LA PROGRAMMAZIONE DI IMMAGINI EDUCATIVE Durata: 80 ore Metodologie didattiche: esercitazioni pratiche, simulazioni
Risultati attesi
Formare una figura professionale in grado di gestire e condurre le ludoteche attraverso lo sviluppo delle sue capacità di esprimere la sua intelligenza emozionale - cioè la capacità di leggere e interpretare i propri sentimenti - e di provare un rapporto di empatia verso il prossimo, una sorta di grammatica degli affetti necessaria per intuire i sentimenti e creare rapporti fluidi e pieni di significati con gli altri.

Modalità di valutazione competenze in uscita
Le attività di valutazione saranno condotte dagli stessi docenti e si articoleranno su una pluralità di livelli: livello delle reazioni e delle aspettative e livello valutativo diretto (conoscenze e capacità acquisite). Al termine di ogni modulo sarà previsto un periodo di elaborazione di questioni e approfondimenti che ogni partecipante potrà far pervenire al docente interessato per chiarimenti, risposte e indicazioni. Alla fine del corso i partecipanti dovranno sostenere una prova finale.

Metodologie formative utilizzate

Il Corso è ispirato ai metodi dell’Educazione attiva ed intende offrire ai partecipanti la possibilità di sperimentare e creare un clima di ricerca attiva utilizzando il Laboratorio come strumento e metodo di lavoro allo scopo di trovare adeguate strategie che favoriscano l’apprendimento. È INTERESSANTE DEFINIRE, DUNQUE, QUEST’IDEA PROGETTUALE COME UN PERCORSO DI RICERCA – AZIONE.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto