Tecnico di Restauro e Recupero Funzionale del Gioiello

Lapis Onlus
A Roma

5.600 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 300 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Finalità del progetto è la formazione di esperti nel restauro e nella riqualificazione dell’opera orafa. Il consistente patrimonio artistico orafo ed argentiero, sopravvissuto nel tempo alle continue distruzioni e alla mancanza di interventi conservativi, testimonia quanto rilevante sia stata la produzione di settore in Italia e quanto tutelarla sia di primaria importanza, unitamente alla.
Rivolto a: Diplomati e Occupati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via del frantoio 4, 00198, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore. Per i possessori di diploma di scuola secondaria superiore è necessario essere occupati.

Programma

Obiettivi
Finalità del progetto è la formazione di esperti nel restauro e nella riqualificazione dell’opera orafa. Il consistente patrimonio artistico orafo ed argentiero, sopravvissuto nel tempo alle continue distruzioni e alla mancanza di interventi conservativi, testimonia quanto rilevante sia stata la produzione di settore in Italia e quanto tutelarla sia di primaria importanza, unitamente alla necessità di riqualificazione e ripristino funzionale delle recenti produzioni di maggior pregio.

Contenuti
Il corso si caratterizza per l’alto numero di ore di laboratori di restauro e di recupero funzionale ed estetico, correlate con l’area storico-culturale per ristabilire l'unità potenziale del gioiello e di esercitazioni di conservazione e ricostruzione iconografica. L’attenzione all’indagine che rilevi la presenza di interventi precedenti, valutandone la coerenza e lo stato, per la loro rimozione o ripristino, caratterizza le attività di laboratorio nel rispetto delle finalità e scelte formali del gioiello. Il progetto scientifico è guidato dallo storico d’area di riferimento per “la lettura del gioiello” e da tecnici altamente qualificati che seguiranno le fasi dell’intervento di restauro: datazione del manufatto e sua corrente artistica, individuazione dei materiali costitutivi e della tecnica realizzativa, valutazione del danno, scelta dell’intervento più idoneo. Il percorso è di 7 moduli e della durata di 300 ore: 64 d’aula(docenza frontale), 50 di pratica (informatica avanzata, disegno geometrico, rilievo fotografico), 150 di laboratorio, 16 di simulazione e 20 di stage. Competenze in ingresso (1 giornata)Colloquio e verifica attitudinale
MODULI TECNICO-STORICO 36 ore Storia del restauro del gioiello antico e moderno 12 Tecnologia dei materiali 8 Elementi di gemmologia e glittica 8 Scheda di lettura dell'oggetto culturale 8 metodologia: docenza frontale Materiale didattico a supporto: CD/dispense
PREVENZIONE E SICUREZZA 8 ore Sicurezza sul lavoro 4 Fattori di rischio 2 Misure di prevenzione e protezione 2 metodologia: docenza frontale Materiale didattico a supporto: CD/dispensa
AUTOIMPRENDITORIALITA'20 ore Glossario orafo n lingua inglese 4 Marketing territoriale 8 Informatica di base 8 metodologia: docenza frontale ed esercitazioni di laboratorio informatico Materiale didattico a supporto: CD/dispense
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 50 ore Scheda di lettura tecnica 4 Disegno geometrico 14 Illustrator, Photoshop 28 Rilievo fotografico 4 Materiale didattico a supporto: attrezzatura individuale di laboratorio; materiale di disegno e fotografico, software applicativi, scheda di lettura tecnica
LABORATORIO ORAFO 106 ore Costruzione 34 Elementi di incastonatura 24 Modellazione 24 Glittica 24 Materiale didattico a supporto: attrezzatura individuale di laboratorio; materiale di consumo di laboratorio orafo, scheda di lettura tecnica
LABORATORIO DI RESTAURO 60 ore Smontaggio, pulitura, consolidamento, integrazioni, protezione finale 44 Simulaz. intervento di restauro 8 Simulaz. intervento di ripristino funzionale ed estetico 8 Materiale didattico a supporto: attrezzatura individuale di laboratorio,materiale di consumo di laboratorio orafo e schede tecniche
STAGE APPLICATIVO 20 ore DG Studio di Gioielleria: analisi delle tecniche artigianali coniugate alle moderne innovazioni nei processi produttivi e di commercializzazione e vendita 20

Risultati attesi

Il corso mira all’acquisizione di professionalità spendibili in un settore che vanta nel Lazio una storica tradizione: operatori con conoscenze storico-artistiche per “leggere l’opera”,capacità manuali in ordine alle principali tecniche di intervento sul manufatto orafo-argentiero, competenze avanzate ed innovative nella ricostruzione di oggetti culturali; conoscenze di base e di supporto alla economia della cultura e all’imprenditorialità.

Modalità di valutazione competenze in uscita
Report: raggiungimento degli obiettivi previsti nelle aree storico-culturale, di progettazione e prassi di laboratorio. Ammissione all’esame: frequenza di almeno l’80% del corso. Esame di qualifica professionale: colloquio, analisi storico -tecnica delle fasi di restauro, prova di laboratorio: intervento di recupero funzionale

Metodologie formative utilizzate
Gli allievi usufruiranno di una postazione individuale di lavoro; opereranno con schede tecniche di laboratorio per la progettazione del recupero del prototipo sulla base di un progetto, elaborato attraverso la scheda di lettura storica e tecnica dell’opera. L’attività didattica sarà supportata da strumenti multimediali per l’acquisizione di competenze informatiche

Ulteriori informazioni

Stage: 20 ore.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto