Tecnico di Servizi Generali e Turistici per Navi da Crociera e da Diporto

O.E.S.C.M.I.
A Gaeta

5.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Gaeta
  • 400 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: L'obiettivo del percorso è quello di formare figure professionali con conoscenze e competenze di natura specifica nel settore della nautica da diporto e del settore crocieristico. Le competenze acquisite permetteranno ai partecipanti di svolgere funzioni polivalenti di supporto alle imbarcazioni in navigazione e in approdo che spaziano dalla semplice accoglienza all'assistenza in materia .
Rivolto a: Diplomati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Gaeta
Via Montegrappa 57, 04024, Latina, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore (Per i possessori di diploma di scuola secondaria superiore è necessario essere occupati).

Programma

Obiettivi
L'obiettivo del percorso è quello di formare figure professionali con conoscenze e competenze di natura specifica nel settore della nautica da diporto e del settore crocieristico. Le competenze acquisite permetteranno ai partecipanti di svolgere funzioni polivalenti di supporto alle imbarcazioni in navigazione e in approdo che spaziano dalla semplice accoglienza all'assistenza in materia giuridica.

Contenuti
Introduzione e motivazione al corso 10 Definizione, posizionamento e definizione della figura professionale. Caratteristiche delle navi da crociera e da diporto 20 Acquisizione delle principali caratteristiche delle imbarcazioni da diporto e delle navi da crociera; Tipi di navi, Operazioni di carico e scarico; Impiego delle risorse umane a bordo, I fondamenti della comunicazione Legislazione marittima e portuale 40 Il concetto di porto: definizione giuridica, profilo dinamico della sua accezione, Enti pubblici : caratterisiche strutturali ed enti pubblici economici; Legge della riforma portuale (legge 84/94), Politica comunitaria in ambito portuale; Disciplina degli accosti: richiesta di approdo; Definizione di crociera: tipologie e modelli, I nuovi enti di gestione dei porti; le autorità portuali. Principi di amministrazione marittima 20 Nozioni fondamentali Documenti giuridici e contrattualistica della navigazione 30 I principali documenti giuridici della navigazione, contratti di noleggio, contratti per il trasporto dei passeggeri e contratti per il trasporto delle merci. Security in ambito portuale 42 Principali fonti normative Internazionali di sicurezza della navigazione e salvaguardia della vita umana; Emergenza a bordo; Dispositivi di sicurezza individuale; Mezzi di salvataggi: collettivi e individuali; prevenzione incendi; Mezzi antincendio in uso sulle navi; Tecniche di intervento anincendio; Ormeggio e disormeggio; ISPS: International security port and ships code. Assistenza persone disabili 10 Accogliere ed assistere le persone disabili durante la navigazione. Assistenza medica 10 Individuazione delle possibili conseguenze per esposizioni a climi tropicali; Comportamento del naufrago; Ustione e fratture: Pronto soccorso; Basic Life Support; Emorragia; chinetosi; Tenuta corretta della farmacia; respirazione bocca a bocca; Informatica di base 10 Operazioni di gestione delle directory: creazione, cancellazione, spostamento; Attivazione e controllo di un programma; Il ruolo del sistema operativo nell’economia di funzionamento di un p.c.; Il significato delle finestre grafiche; Elementi iconici e funzionalità associate. Il concetto di documento elettronico e operazioni che i sistemi di videoscrittura permettono di svolgere su di esso; Principali caratteristiche tipografiche gestite dai sistemi di videoscrittura; Documenti su archivio elettronico; Le funzionalità disponibili; L’astrazione di foglio; Il foglio base; Le principali funzionalità di un foglio elettronico; Lingua inglese 30 Sostenere una semplice conversazione in lingua inglese, sia a livello formale che informale. Principi di hotellerie 10 I servizi alberghieri a bordo; Accoglienza e ricevimento; Preparazione all'imbarco dei passeggeri, Ufficio informazioni; Libretto di navigazione; Linee guida sulla vita di bordo: regole e norme. Valutazione e bilancio del corso 8 Verifica dell’apprendimento e della professionalità della figura.
Stage 160

Risultati attesi
La figura professionale in uscita dal percorso formativo andrà ad inserirsi in un vasto contesto lavorativo, che va dalla semplice accoglienza presso i porti turistici, all'impiego a bordo in svariate mansioni. Le competenze acquisite sono variegate e complesse, ma tutte necessarie a fornire una serie di servizi fondamentali per le imbarcazioni da diporto e da crociera.

Modalità di valutazione competenze in uscita
Per la valutaz. dei risultati sono previsti degli strum. oggettivi come il Test Inizio /Fine: Il test I/F a risposta chiusa è uno strumento di misura per la valutazione dell’accrescimento formativo relativo. Il test viene proposto all’inizio del modulo per accertare il livello di ingresso dei corsisti e viene riproposto alla fine del modulo stesso in modo da misurare non il livello di uscita, bensì il livello di accrescimento delle competenze, capacità ed atteggiamenti durante la fase formativa

Metodologie formative utilizzate
L'intero corso si basa sull'alternanza di momenti di lavoro docenziale, guidato da esperti attraverso la presentazione di modelli e di esperienze, e momenti di lavoro laboratoriale, nel quale le competenze via via sviluppate vengono messe alla prova in ambiti di lavoro applicato. Negli intervalli tra i modili, gli strumenti di apprendimento, consentono di supportare il partecipante ai processi di lavoro concreti delle aziende dove i destinatari andranno a realizzare l'attività di stage

Ulteriori informazioni

Stage: si

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto