Tecnico di Trasformazione e Promozione dei Prodotti Ortofrutticoli Agroartigianali

Agenform
A BIBIANA e Moretta

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia IFTS
Inizio In 2 sedi
Ore di lezione 1200 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: A lavorare nel settore della trasformazione agroalimentare (settore ortofrutticolo e conserve vegetali), con conoscenze di microbiologia e chimica, dei processi produttivi e tecnologici, degli impianti di trasformazione, di igiene e sanificazione e della legislazione in vigore.
Rivolto a: Giovani diplomati e/o laureati che intendono lavorare nel settore della trasformazione agroalimentare.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
BIBIANA
Via San Vincenzo, 48, 10060, Torino, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Moretta
Piazza C.A. Grosso 82, 12033, Cuneo, Italia
Inizio Consultare
Luogo
BIBIANA
Via San Vincenzo, 48, 10060, Torino, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Moretta
Piazza C.A. Grosso 82, 12033, Cuneo, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Giovani diplomati e/o laureati disoccupati Ammissione previo colloquio motivazionale.

Programma

Il tecnico di si occupa dei processi di lavorazione e conservazione delle produzioni ortofrutticole, per ottenere prodotti stabili dal punto di vista microbiologico e mantenere al meglio le qualità organolettiche e nutrizionali della frutta e della verdura, sia per il consumo diretto sia per l’utilizzo come ingredienti per l’industria alimentare. La figura professionale è quindi specializzata da un lato nelle tecnologie di lavorazione e di analisi, ma ha anche la capacità di individuare il mercato e organizzare la produzione in funzione dei gusti e delle attese del consumatore finale, individuando strategie di promozione e vendita. Il tecnico formato deve quindi avere buone basi di chimica, microbiologia, scienza dell’alimentazione e conoscere in modo approfondito la legislazione in materia alimentare, le problematiche relative all'igiene, alla sanitizzazione delle produzioni e degli stabilimenti, ai controlli di qualità, all'impiantistica. Deve inoltre possedere conoscenze sulla gestione di un’impresa agroalimentare e acquisire competenze sulle tecniche di promozione dei suoi prodotti. Il tecnico può operare a diversi livelli, ricoprendo, anche contemporaneamente, i diversi ruoli di tecnico di produzione, responsabile dei controlli , tecnico di laboratorio, responsabile della promozione, con aprticolare attenzione alle aziende artigiane e alla produzione/trasformazione/vendita in azienda agricola (filiera corta).

STRUTTURA DIDATTICA:
All’interno del percorso formativo sono integrate basi di chimica, microbiologia, scienza dell’alimentazione, oltre a conoscenze specifiche di legislazione in materia alimentare, problematiche relative all'igiene e alla sanitizzazione delle produzioni e degli stabilimenti, controlli di qualità, impiantistica gestione del personale e dell'impresa agroalimentare in genere.

Successi del Centro

Ulteriori informazioni

Stage:

3 mesi, in aziende del settore


Alunni per classe: 12

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto