Corso tecnico e gestionale per la progettazione di dispositivi medici

Progettare un Dispositivo Medico

Kiwa Cermet IDEA
A Bologna

640 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Bologna
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso “Progettare un Dispositivo Medico” si dirige a fabbricanti, progettisti e consulenti del settore medico con la finalità di fornire conoscenze di tipo tecnico e gestionale da applicare nella progettazione di dispositivi. Il corso si svolgerà in 2 giorni a Granarolo dell’Emilia.

Il percorso punta sulla conoscenza di criteri che guidino la realizzazione di progetti in grado di conformarsi ai requisiti che impongono le direttive europee e gli standard tecnici. Il corso che vedrà l’alternanza di relatori di diversa formazione ed esperienza si caratterizza per un programma multidisciplinare.

Si inizierà dalla definizione dei dati di ingresso
dalla pianificazione, per poi passare alla progettazione e alla realizzazione dei riesami. Si vedrà come si sviluppa la fase di progettazione e i diversi momenti di confronto con la produzione, la qualità e il marketing. Si esamineranno le fasi del processo incentrate sulle verifiche e le validazioni, per poi arrivare alla fase conclusiva con la verifica finale, la validazione definitiva e la gestione delle modifiche.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Bologna
Via Ferrarese, 156 - Bologna, 40128, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il corso si rivolge principalmente ai fabbricanti di dispositivi medici ed ai progettisti e consulenti che vogliono acquisire informazioni tecniche e gestionali di ausilio nella progettazione dei dispositivi. Principali funzioni interessate: Titolari, Direzioni, Responsabili Qualità o Regulatory Affair, Uffici tecnici.

Opinioni

E

31/01/2014
Il meglio Sin dal momento della sua fondazione, CERMET ha voluto credere e investire sul potenziale umano, con l’obiettivo di formare professionisti altamente qualificati in grado di segnare un cambio in positivo nel sistema industriale ed economico, con ovvi miglioramenti nel sociale. È questa convinzione che ci ha spinto a ideare questo corso, con la determinazione di poter contribuire alla crescita del settore medico-sanitario.

Da migliorare ...

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Definizione dei dati di ingresso
Pianificazione
Progettazione dispositivi medici
Validazione dispositivo medico
Confronti qualitativi
Confronto commerciale
Realizzazione verifiche
Realizzazione validazioni
Verifica finale
Validazione finale

Professori

Dott. Massimiliano Testi
Dott. Massimiliano Testi
Product Manager e Lead Auditor CERMET - Esperto di marcatura CE

Ing. Fabio Ranuzzi
Ing. Fabio Ranuzzi
Lead auditor CERMET

Ing. Luca Scattin
Ing. Luca Scattin
Esperto in Project Management

Ing. Mauro Galeazzi
Ing. Mauro Galeazzi
Consulente di Direzione e di certificazione di dispositivi medici

Programma



Contenuti

  • La Definizione dei dati di ingresso
  • La Pianificazione
  • La Progettazione e i Riesami
    • Progettazione e confronto con la PRODUZIONE
    • Progettazione e confronto con al QUALITA’
    • Progettazione e confronto con il MARKETING e COMMERCIALE
    • Progettazione e Validazioni
  • Le Verifiche e la Validazione processo
  • La Verifica finale
  • La Validazione
  • La Gestione delle modifiche

Ulteriori informazioni

Il team di DOCENTI è costituito da: 
Dott. Massimiliano Testi - Product Manager e Lead Auditor CERMET - Esperto di marcatura CE in conformità alla direttiva dispositivi medici 93/42/CEE
Ing. Mauro Galeazzi - Libero Professionista, Consulente di Direzione e di certificazione dispositivi medici. Lead Auditor CERMET.
Ing. Fabio Ranuzzi - Lead auditor CERMET - Responsabile di schema Cermet per la direttiva dispositivi medici 93/42/CEE
Ing. Luca Scattin - Esperto in Project Management. Docente all’Università di Trieste e di Udine al Master di I livello in Project Management.

A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione