Tecnico Gestione e Promozione Eventi e Servizi Turistici

Enaip Piemonte - Borgosesia
A Serravalle Sesia

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • IFTS
  • Serravalle sesia
  • 800 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il percorso è finalizzato all'acquisizione delle specifiche competenze progettuali, di gestione e di promozione necessarie per soddisfare la richiesta di professionalità che proviene da un settore complesso come quello turistico, in rapido sviluppo e profonda trasformazione.
Rivolto a: Disoccupati di entrambe i sessi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Serravalle Sesia
Via alle Scuole, 5 , 13037, Vercelli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

E' prerequisito da accertare all'ingresso una buona conoscenza della lingua inglese, insieme ad una buona cultura generale. Per coloro che sono in possesso di qualifica professionale è previsto come prerequisito il possesso di capacità logico matematiche e linguistiche di base (italiano) corrispondenti al livello 3 Indagine IALS ALL.

Programma

CONTENUTI
Fase integrativa
- ACCOGLIENZA
- PROGETTO PERSONALE
- PREPARAZIONE E RIELABORAZIONE STAGE
- PARI OPPORTUNITÀ

Fase professionalizzante
- TECNOLOGIE INFORMATICHE
- IL CONTESTO DI RIFERIMENTO
- LA PIANIFICAZIONE DELL'EVENTO/SERVIZIO
- LA PROMOZIONE DELL'EVENTO/SERVIZIO
- LA REALIZZAZIONE DELL'EVENTO/SERVIZIO
Ore Stage 320


COMPETENZE
Il percorso è finalizzato all'acquisizione delle specifiche competenze progettuali, di gestione e di promozione necessarie per soddisfare la richiesta di professionalità che proviene da un settore complesso come quello turistico, in rapido sviluppo e profonda trasformazione, e per rispondere alla crescente domanda di un turismo di qualità, che comprende forme differenziate di turismo, quali la vacanza, lo svago e il tempo libero, ma anche il viaggio di lavoro, l'evento culturale e quello sportivo, congressi, convegni e fiere.
Rispetto all'inquadramento del contesto di riferimento, durante il percorso vengono analizzate le caratteristiche del fenomeno turistico, presentate le implicazioni economiche, le risonanze sociopsicologiche e culturali e i legami tra la domanda e l'offerta turistica, anche in relazione alla tematica della sostenibilità ambientale. Trattandosi di un profilo professionale che si occupa della gestione di eventi e servizi turistici, vengono anche presentate le tecniche e le metodologie di project management, con l'analisi delle diverse fasi di definizione obiettivi, di pianificazione, di realizzazione concreta, di controllo e valutazione di progetti, e approfondite le tematiche di gestione aziendale e di budgeting collegate alle tipicità proprie delle imprese turistiche.
Sono inoltre illustrati gli aspetti riguardanti la promozione in ambito turistico nelle declinazioni del marketing, della promozione e della comunicazione anche con interlocutori stranieri, e con il contributo delle tecnologie informatiche e della rete.
Lo stage previsto dal percorso si svolgerà presso ATL, tour operator e agenzie viaggi, enti locali (settore promozione attività turistiche e culturali), associazioni culturali, società di consulenza in ambito turistico.


METODOLOGIA
L'approccio alla formazione che caratterizza il percorso si confronta costantemente con l'esigenza di far aderire il setting educativo alla realtà concreta e di favorire le occasioni di riflessione e di concettualizzazione sulle esperienze; agli allievi infatti sono invogliati a misurarsi con problematiche reali attraverso le esercitazioni pratiche. L'approccio formativo perciò investe su metodologie didattiche cosiddette "attive", tese cioè a sviluppare la mente con adeguati stimoli informativi e allenare la sensibilità ad una coscienza critica.


SBOCCHI PROFESSIONALI
Il Tecnico è una figura connotata da capacità gestionali e progettuali capaci di rispondere alla crescente domanda di un turismo di qualità, ombrello sotto il quale ritroviamo la vacanza, il viaggio di lavoro, lo svago e il tempo libero, l'evento culturale e quello sportivo, congressi, convegni e fiere, ovvero con quelle tante idee di "turismi", che collegano al loro interno elementi del patrimonio ambientale, tradizionale, artistico, culturale, materiale e immateriale con le attività proprie della vacanza e del soggiorno.
Troverà quindi collocazione presso ATL, tour operator e agenzie viaggi, enti locali (settore promozione attività turistiche e culturali), associazioni culturali, società di consulenza in ambito turistico.


CERTIFICAZIONE FINALE
Al termine del corso, gli allievi che avranno frequentato almeno i 2/3 del monte ore complessivo e previo superamento dell'esame finale, ai sensi della Legge Nazionale 845/78 e della Legge Regionale 63/95, verrà rilasciato dalla Provincia l'attestato di Specializzazione valido per l'inserimento lavorativo, comprensivo di allegato contenente l'indicazione delle competenze acquisite.


MODALITA' DI SELEZIONE
Sono previsti:
- colloquio motivazionale e di orientamento
- test di livello in lingua inglese
L'eventuale ammissione di candidati in possesso di qualifica professionale è subordinata al superamento delle prove selettive standard predisposte per i percorsi IFTS e corrispondenti al livello 3 Indagine IALS ALL per l'accertamento delle capacità logico matematiche e delle conoscenze linguistiche di base (italiano).
Eventuali crediti in ingresso verranno riconosciuti a mezzo di Modello e Procedura Regionale.

Ulteriori informazioni

Stage:

320 ore di stage


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto