Tecnico per la Gestione Museale e dei Beni Culturali

O.E.S.C.M.I.
A Gaeta

5.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Gaeta
  • 400 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso si sviluppa attraverso diversi ambiti di insegnamento che spaziano dall'organizzazione Eventi Culturali alla Gestione logistica tecnologica e commerciale dei beni culturali e dei musei. Lo scopo è fornire le competenze pratiche e metodologiche per arrivare ad organizzare e gestire un sito storico e/o un museo attraverso un'ottica di tipo manageriale. L'applicazione dell'informatica ai .
Rivolto a: Diplomati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Gaeta
Via Montegrappa 57, 04024, Latina, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore (Per i possessori di diploma di scuola secondaria superiore è necessario essere occupati.)

Programma

Obiettivi
Il corso si sviluppa attraverso diversi ambiti di insegnamento che spaziano dall'organizzazione Eventi Culturali alla Gestione logistica tecnologica e commerciale dei beni culturali e dei musei. Lo scopo è fornire le competenze pratiche e metodologiche per arrivare ad organizzare e gestire un sito storico e/o un museo attraverso un'ottica di tipo manageriale. L'applicazione dell'informatica ai beni culturali e museali, completa le competenze che la figura professionale deve avere.

Contenuti
I moduli sono i seguenti:
  • ORGANIZZAZIONE AZIENDALE:10H Sistema organizzativo aziendale;Rappresentazione grafica della struttura;Tipologie di strutture aziendali;Descrizione di ruoli, funzioni, compiti.
  • ECONOMIA AZIENDALE 12H Contabilità generale e analitica;Bilancio;Analisi e valutazione costi e ricavi;Controllo di gestione
  • INFORMATICA DI BASE 20H Introduzione all’informatica;Sistemi Operativi;Office Automation
  • STORIA DEI MUSEI 20H Storiografia del museo;Analisi di musei e gallerie
  • ORGANIZZAZIONE GESTIONE DEI BENI CULTURALI E MUSEI 26H Individuazione dell’evoluzione della struttura museale; Individuazione dei ruoli, dei processi della struttura museale
  • ANTI-INFORTUNISTICA E SICUREZZA SUL LAVORO 12H Aspetti generali D.lgs.626/94; I soggetti della prevenzione; Il medico competente, la prevenzione e la sorveglianza sanitaria; Il ciclo produttivo e i rischi e misure di prevenzione collettiva; Le conoscenze relative alla mansione; La prevenzione e la protezione
  • ARCHITETTURA LOGISTICA E TECNOLOGIA DEI MUSEI 20H Architettura dei musei; Organizzazione e dislocazione dei locali adibiti ai diversi servizi all’interno del museo della galleria; Esposizione e deposito; Illuminoteca; Climatologia; Arredamento; Segnaletica; Allestimento e progetti grafici nella comunicazione visiva dei musei;Tecniche per il monitoraggio delle condizioni ambientali e sistemi automatici e computerizzati per mantenere le ideali condizioni ambientali;Tecniche di monitoraggio sullo stato di conservazione delle opere d’arte;Tecnologie e tecniche di assicurazione delle opere contro furti e vandalismi.
  • INFORMATICA APPLICATA AI SISTEMI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE 20H Informatica applicata alla catalogazione delle opere d’arte;Programmazione in linguaggio web per la realizzazione di siti e pagine su internet VISITE GUIDATE 20H Aspetti pratici per la gestione di musei, gallerie, beni culturali;Punti di forza e di debolezza nella realtà pratica
  • MARKETING DELLE STRUTTURE MUSEALI: 20H Concetti di domanda;domanda globale;fattori che influenzano la domanda;segmentazione e quantificazione della domanda;sistemi di analisi delle esigenze;i bisogni;metodologie di indagine statistica;penetrazione del mercato; prodotto/ servizio;Marketing Plan;il prezzo;canali e messaggi per la comunicazione e la distribuzione;l’organizzazione di vendita;la concorrenza;Sistema competitivo;Differenziazione del prodotto/ servizio;Struttura dell’offerta;Barriere all’entrata e Barriere all’uscita;Concorrenti potenziali;Prodotti sostitutivi;strategie di ingresso e strategie competitive;Marketing operativo; telemarketing;strumenti di marketing
  • PIANIFICAZIONE E ORGANIZZAZIONE DELL’EVENTO CULTURALE 40H Gli elementi dell’evento e loro analisi;Le fasi di creazione dell’evento e loro analisi; Ideazione, definizione e programmazione dell’evento culturale;Progettazione e gestione di eventi congressuali.
  • LINGUA INGLESE 20H Funzioni;Strutture grammaticali.
  • STAGE AZIENDALE 160H TOTALE ORE 400
Risultati attesi
La figura in uscita sarà in grado di: -Gestire la pianificazione, la realizzazione e il follow up dell'evento. -Organizzare e gestire beni culturali e museali sotto il profilo logistico, tecnologico, aziendale e commerciale. -Saper applicare gli strumenti informatici e il web nella gestione e nell'organizzazione dei beni culturali.. -Utilizzare le tecniche di marketing all'interno delle strutture museali. -Progettare un evento culturale in un'ottica mirata, definendone obiettivi e finalità

Modalità di valutazione competenze in uscita
Per la valutaz. dei risultati sono previsti degli strum. oggettivi come il Test Inizio /Fine: Il test I/F a risposta chiusa è uno strumento di misura per la valutazione dell’accrescimento formativo relativo. Il test viene proposto all’inizio del modulo per accertare il livello di ingresso dei corsisti e viene riproposto alla fine del modulo stesso in modo da misurare non il livello di uscita, bensì il livello di accrescimento delle competenze, capacità ed atteggiamenti durante la fase formativa

Metodologie formative utilizzate
L'intero corso si basa sull'alternanza di momenti di lavoro docenziale, guidato da esperti attraverso la presentazione di modelli e di esperienze, e momenti di lavoro laboratoriale, nel quale le competenze via via sviluppate vengono messe alla prova in ambiti di lavoro applicato. Negli intervalli tra i modili, gli strumenti di apprendimento, consentono di supportare il partecipante ai processi di lavoro concreti delle aziende dove i destinatari andranno a realizzare l'attività di stage

Ulteriori informazioni

Stage: si