Tecnico per L'ambiente - Gestione e Recupero del Territorio

Città Studi
A Biella

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • IFTS
  • Biella
  • 800 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Obiettivo del corso è quello di formare figure professionali che siano in grado di progettare e gestire interventi di ripristino e recupero ambientale. In questo ambito egli deve analizzare i casi di degrado ambientale, acquisire i dati relativi, individuare la normativa di riferimento ed infine elaborare il progetto. Le attività si incentrano sull'applicazione di tecniche di ingegneria naturalistica, tecniche silvicolturali e tecniche connesse alla gestione e manutenzione di parchi o spazi verdi pubblici e privati.
Rivolto a: Il corso è rivolto a giovani maggiori di 18 anni e adulti maggiori di 25 anni in possesso della diploma di scuola secondari di secondo grado.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Biella
CORSO G. PELLA, 10, 13900, Biella, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

REQUISITI PER L’AMMISSIONE TITOLO DI STUDIO RICHIESTO PER ACCEDERE AL CORSO Richiesto preferibilmente Diploma di maturità tecnica, scientifica, geometra, perito agrario. ALTRI TITOLI DI STUDIO RICHIESTI O AMMESSI Sono ammessi anche altri diplomi di scuola media superiore e qualifiche del settore ambientale previa valutazione delle competenze in ingresso.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

DURATA E LUOGO DI SVOLGIMENTO

Il corso avrà una durata di 800 ore di cui 320 di stage.

Le lezioni si terranno presso le aule di Città Studi in C.So Pella, 10 – Biella in orario diurno.

SELEZIONE IN INGRESSO

Per tutte le tipologie di destinatari è previsto un colloquio motivazionale di orientamento.

Nei casi di diploma non specialistico o di qualifica nel settore ambientale è prevista la somministrazione di prove d'ingresso per la verifica delle conoscenze dei principi fondamentali delle discipline scientifiche di base (chimica, fisica, biologia).

Si precisa che anche i colloqui avranno una valutazione oggettiva basata su criteri prestabiliti: aspettative rispetto al corso, motivazione e impegno alla frequenza e aspettative professionali.

PROGRAMMA

o Accoglienza

o Accompagnamento al lavoro

o Tecnologie informatiche

o Pari opportunità

o Competenze per il lavoro

o Elementi per la sostenibilità ambientale

o Le norme relative alla gestione del territorio

o La rappresentazione del territorio

o La progettazione di interventi per il recupero del territorio

o L'organizzazione del cantiere di lavoro

SBOCCHI PROFESSIONALI

I principali sbocchi occupazionali saranno all'interno di imprese con un ruolo di supporto tecnico-operativo all'imprenditore o a chi esercita la funzione di responsabile della sicurezza per la valutazione dell'impatto ambientale, dei rischi derivanti da determinati progetti industriali, della protezione dell'ambiente idrico, dell'inquinamento atmosferico ed acustico, della gestione dei rifiuti speciali, tossici e nocivi, dell'impiego di sostanze chimiche o pericolose, della sicurezza delle macchine e degli impianti, etc.

CERTIFICAZIONE RILASCIATA AL TERMINE DEL PERCORSO

Gli allievi che avranno frequentato almeno i 2/3 del monte ore complessivo e superato la prova finale, conseguiranno un attestato di Specializzazione Professionale.

Ulteriori informazioni

Stage:

320 ore


Alunni per classe: 18
Persona di contatto: Segreteria Didattica

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto