Tecnologie Chimiche

Università degli Studi di Bari
A Bari

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Bari
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bari
Via Orabona 4, --, Bari, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il corso di studio in Tecnologie Chimiche ha come obbiettivi formativi quelli di assicurare al laureato un'adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici in area chimica ed in quelle relative alle scienze matematiche, fisiche e naturali, nonché l'acquisizione di specifiche competenze professionali, conformemente agli obiettivi formativi qualificanti che caratterizzano la Classe n. 21 delle lauree in "Scienze e tecnologie chimiche".
I laureati pertanto devono:
  • acquisire un'adeguata conoscenza dei diversi settori della chimica, negli aspetti di base, teorici e sperimentali;
  • essere capaci di utilizzare le metodiche disciplinari di indagine, in relazione a problemi applicativi;
  • essere in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali;
  • essere in possesso di adeguate competenze e di strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione;
  • essere capaci di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro.

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    sono titoli di ammissione quelli previsti dal Regolamento Didattico di Ateneo e dal Regolamento del Corso di Studi.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale consiste nella presentazione di una relazione scritta sull'attività di laboratorio e/o tirocinio svolta dallo studente. La prova finale è discussa in seduta pubblica davanti ad una commissione appositamente nominata.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    Lo scopo primario della laurea in Tecnologie chimiche, pur aperta a successivi approfondimenti in corsi specialistici, è quello di accentuare le attività professionalizzanti che considerino anche gli aspetti impiantistici, economici, aziendali, brevettuali e della sicurezza e gli aspetti applicativi quali il monitoraggio ambientale, il controllo di qualità degli alimenti, la certificazione di prodotti destinati a viaggiare nei paesi membri della Comunità Europea. Allo scopo saranno previsti periodi di formazione-tirocinio presso qualificate strutture pubbliche o private che già operano sul territorio, quali industrie chimiche di piccole e medie dimensioni, piccole e medie imprese attualmente in fase di grande sviluppo, i laboratori delle camere di commercio, i laboratori delle dogane, i presidi multizonali di prevenzione, laboratori privati selezionati anche con il concorso dell'ordine dei chimici etc, con i quali saranno avviate apposite convenzioni.
    In aggiunta alle conoscenze chimiche fondamentali, il laureato acquisisce conoscenze specifiche relativamente allo studio dei parametri chimici e chimico-fisici che riguardano l'ambiente, la chimica dell'inquinamento, e le sue conseguenze sul degrado dei beni. e relativamente alle matrici bio-organiche e alle tecniche di analisi applicate a campioni di origine alimentare (alterazioni, adulterazioni, sofisticazioni, correlazioni con le tecnologie di produzione).
    Durante il percorso formativo allo studente dovrà essere assicurata una preparazione che, a parte le discipline di base e quelle caratterizzanti risulti anche solidamente supportata da discipline tecnologiche (Impianti chimici) e industriali (Chimica industriale, con particolare riferimento alla chimica fine e delle specialità). Inoltre, nei limiti consentiti dalla normativa, dovranno essere assicurate allo studente conoscenze di economia e di marketing della industria chimica nonché di gestione aziendale. Pur nella necessaria visione globale , non dovranno mancare allo studente le informazioni relative al contesto industriale regionale, con particolare riferimento al settore chimico ed a quelli ad esso correlati (ad esempio agroalimentare).
    Attività di base
    Discipline chimiche

    CFU 12
    CHIM/01: CHIMICA ANALITICACHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
    Discipline fisiche

    CFU 4
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALE
    Discipline matematiche e informatiche

    CFU 4
    MAT/05: ANALISI MATEMATICATotale CFU 20

    Attività caratterizzanti
    Discipline analitiche e ambientali

    CFU 13
    CHIM/01: CHIMICA ANALITICA
    Discipline inorganiche chimico fisiche

    CFU 26
    CHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA
    Discipline organiche

    CFU 13
    CHIM/06: CHIMICA ORGANICATotale CFU 52

    Attività affini o integrative
    Discipline biochimiche e farmaceutiche

    CFU 6
    BIO/10: BIOCHIMICA
    Discipline di contesto

    CFU 4
    INF/01: INFORMATICA
    Formazione interdisciplinare

    CFU 8
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALEMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/08: ANALISI NUMERICATotale CFU 18

    Attività specifiche della sede
    CFU 54
    AGR/13: CHIMICA AGRARIAAGR/14: PEDOLOGIACHIM/01: CHIMICA ANALITICACHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/04: CHIMICA INDUSTRIALECHIM/05: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI POLIMERICICHIM/06: CHIMICA ORGANICACHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIECHIM/08: CHIMICA FARMACEUTICACHIM/09: FARMACEUTICO TECNOLOGICO APPLICATIVOCHIM/10: CHIMICA DEGLI ALIMENTICHIM/11: CHIMICA E BIOTECNOLOGIA DELLE FERMENTAZIONICHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALIFIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/02: FISICA TEORICA, MODELLI E METODI MATEMATICIGEO/06: MINERALOGIAINF/01: INFORMATICAING-IND/25: IMPIANTI CHIMICIMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICAMAT/08: ANALISI NUMERICASECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALESECS-P/13: SCIENZE MERCEOLOGICHETotale CFU 54
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 9
    Prova finale
    CFU 9
    Lingua straniera
    CFU 3Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 15Totale CFU 36

    Totale Crediti CFU Tecnologie Chimiche 180
    Docenti di riferimento

    CASTAGNOLO Maurizio

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/19

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto