Corso tempi e metodi Brescia pubblicato da AQM SRL

AQM s.r.l.
A Provaglio d'Iseo

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Provaglio d'iseo
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

OBIETTIVI L'attività formativa si propone l'obiettivo di fornire ai partecipanti i principi, la tecnica e le modalità operative di gestione delle attività dei Tempi e Metodi intese PRINCIPALMENTE come STUDIO DEL LAVORO e successiva MISURA

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Provaglio d'Iseo
Via Edison 18, 25050, Brescia, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Laboratorio
SRL
Gestione
Contenuti
Ergonomia
Programmazione

Programma

Lo STUDIO DEL LAVORO e quindi l'insieme delle attività/competenze dei TEMPI E METODI SONO INDISPENSABILI per poter migliorare GLI INDICATORI DI PERFORMANCE relativi ai seguenti ******** SICUREZZA ( rispetto di modalità operative sicure – ved D Lgs 81 e smi, Norme Tecniche, altro) ed aspetti che possono coinvolgere anche pesantemente situazioni di STRESS DLC;2 ERGONOMIA;3 TECNICO E TECNOLOGICO (CICLO DI LAVORO);4 PRODUTTIVITA' DEI FATTORI PRODUTTIVI ED EFFICIENZA;5 PROGRAMMAZIONE;6 QUALITA';7 COSTI Il taglio dell'attività formativa proposta è quello della FORMAZIONE ESPERIENZIALE (svolta secondo logiche di LABORATORIO”) in cui vengono dosati opportunamente contenuti teorici indispensabili e contenuti pratici eseguiti con casi ed esercitazioni (QUALORA L'ATTIVITA' FORMATIVA VENISSE SVOLTA IN FABBRICA, la logica di Laboratorio, può portare, se programmati, a momenti di laboratorio svolti direttamente nell'area produttiva/organizzativa prescelta) Al termine di questo percorso il singolo partecipante è in grado di impostare all'interno della propria realtà organizzativa l'insieme delle attività utilizzando conseguentemente gli strumenti IT di base forniti durante i casi esaminati (files xls) Viene fornita la metodologia corretta e conforme agli standard operativi dei Metodi dei Tempi e dei Movimenti per calcolare il tempo standard assegnato ed organizzare la sequenza operazionale di ogni singola postazione / area di lavoro Queste conoscenze consentono pertanto di migliorare i seguenti data base ******** TECNOLOGICI (laddove vengono realizzati)DISTINTA BASE;CICLI DI FABBRICAZIONE (lavorazione, assemblaggio, montaggio);ISTRUZIONI OPERATIVE (STANDARD WORK);LAYOUTDESTINATARIPersonale Area Tecnica, Area Produzione, Area Tecnologie, Area Sicurezza, Area Logistica, Area Acquisti Tecnologia, Area Qualità, HR per le varie figure professionali impiegate

DETTAGLI

OBIETTIVIL'attività formativa si propone l'obiettivo di fornire ai partecipanti i principi, la tecnica e le modalità operative di gestione delle attività dei Tempi e Metodi intese PRINCIPALMENTE come STUDIO DEL LAVORO e successiva MISURA Lo STUDIO DEL LAVORO e quindi l'insieme delle attività/competenze dei TEMPI E METODI SONO INDISPENSABILI per poter migliorare GLI INDICATORI DI PERFORMANCE relativi ai seguenti ******** SICUREZZA ( rispetto di modalità operative sicure – ved D Lgs 81 e smi, Norme Tecniche, altro) ed aspetti che possono coinvolgere anche pesantemente situazioni di STRESS DLC;2 ERGONOMIA;3 TECNICO E TECNOLOGICO (CICLO DI LAVORO);4 PRODUTTIVITA' DEI FATTORI PRODUTTIVI ED EFFICIENZA;5 PROGRAMMAZIONE;6 QUALITA';7 COSTI Il taglio dell'attività formativa proposta è quello della FORMAZIONE ESPERIENZIALE (svolta secondo logiche di LABORATORIO”) in cui vengono dosati opportunamente contenuti teorici indispensabili e contenuti pratici eseguiti con casi ed esercitazioni (QUALORA L'ATTIVITA' FORMATIVA VENISSE SVOLTA IN FABBRICA, la logica di Laboratorio, può portare, se programmati, a momenti di laboratorio svolti direttamente nell'area produttiva/organizzativa prescelta) Al termine di questo percorso il singolo partecipante è in grado di impostare all'interno della propria realtà organizzativa l'insieme delle attività utilizzando conseguentemente gli strumenti IT di base forniti durante i casi esaminati (files xls) Viene fornita la metodologia corretta e conforme agli standard operativi dei Metodi dei Tempi e dei Movimenti per calcolare il tempo standard assegnato ed organizzare la sequenza operazionale di ogni singola postazione / area di lavoro Queste conoscenze consentono pertanto di migliorare i seguenti data base ******** TECNOLOGICI (laddove vengono realizzati)DISTINTA BASE;CICLI DI FABBRICAZIONE (lavorazione, assemblaggio, montaggio);ISTRUZIONI OPERATIVE (STANDARD WORK);LAYOUTDESTINATARIPersonale Area Tecnica, Area Produzione, Area Tecnologie, Area Sicurezza, Area Logistica, Area Acquisti Tecnologia, Area Qualità, HR per le varie figure professionali impiegate PROGRAMMA- Concetti base di STUDIO DEL LAVORO (metodi e tempi)- I principi ed i fattori che caratterizzano l'attività del Metodista- Il comportamento del Metodista nella gestione delle attività di STUDIO: integrazione, comunica-zione- La sequenza delle attività di uno studio TEMPI E METODI- Concetti base di ergonomia postazione di lavoro- Brevi Cenni su principali Direttive, Leggi e Norme Tecniche Armonizzate di riferimento- Ciclo di fabbricazione: struttura, componenti ed utilizzi- Concetto di velocità, efficacia e rendimento della singola operazioneo Le scale di valutazione del rendimento- Tipologie di o ******** Secondo frequenza: periodiche e nono Preparazione/attrezzaggio – lavorazioneo Criteri di Classificazione dell'operazione:? per macchina e uomo (TM, TMA, MF, ML) - Il flusso di riferimento per l'elaborazione dei tempio tempo rilevato / stimatoo tempo normaleo tempo standard assegnato- I fattori di maggiorazione- L'abbinamento uomo/macchina? valutazione dell'interferenza- La rappresentanza grafica dei cicli- I cicli semplici e complessi- L'elaborazione dei cicli e calcolo tempi con sistema grafico- La valutazione dei Tempi Attivi, Passivi, Saturazioni su Tempo Ciclo- Bilanciamento attività in gruppi tecnologici, linea lavorazione/montaggio- Il campionamento statistico del lavoro- Casi ed esercitazioni ? lavorazione semplice? centro di lavoro con tavola rotante con carico/scarico pezzo? unità a 3 macchine bilanciata a 2 e 3 operatori? montaggio a posto fisso ATTESTATI E CERTIFICAZIONIAttestato di partecipazione a coloro che frequenteranno almeno il 75% del monte ore DURATA16 ore PROGRAMMAZIONE 21/06/201128/06/2011Dalle 8 30 alle 17 30 CORSI AZIENDALII corsi a catalogo di AQM srl possono essere erogati presso la sede del cliente e personalizzati, oppure riprogettati totalmente per rispondere al meglio alle esigenze formative rilevate Oltre al servizio di progettazione e di erogazione di specifici corsi aziendali, AQM srl gestisce anche servizi per la ricerca di finanziamento a coperture di queste iniziative FINANZIAMENTIAQM supporta le aziende richiedenti nella gestione di Piani formativi aziendali organizzati tramite specifici fondi interaziendali (Fondimpresa FAPI Ecc ) ed è inoltre disponibile ad erogare lo stesso corso (o altri su specifica richiesta) direttamente presso la Vostra sede e, qualora sussistano le condizioni, a farvi usufruire di finanziamenti regionali o settoriali, (L R 236/93, FONDIMPRESA, FAPI, ecc ) a copertura totale dei costi FONDIMPRESAVOUCHER PER LA FORMAZIONE Le aziende che versano Fondimpresa possono richiedere un voucher a copertura totale dei costi so-stenuti per la frequenza al corso presso la sede AQM, ricorrendo alle risorse del conto formazione Si ricorda che il voucher deve essere richiesto all'ente finanziatore almeno 30 gg prima dell'avvio dell'attività formativa, oltre al tempo necessario per l'istruzione del piano formativo Si ricorda inoltre che i versamenti trasferiti dall'Inps in ciascuno degli anni dal 2004 al 2008, e disponibili sul Conto Formazione dell'Azienda devono essere completamente utilizzati entro i successivi 4 (anni), a decorrere dal gennaio 2007; a far data dall'anno 2009, le risorse trasferite dall'Inps nel corso di un anno, e disponibili sul Conto Formazione dell'Azienda, devono essere completamente utilizzate entro i successivi 2 (due) anni BANDO CAMERA COMMERCIOEventuali contribuiti erogati per la formazione professionale per le PMI attraverso Bandi per il recupero degli investimenti Informazioni dettagliate: ******** Ufficio incentivi economici INFORMAZIONISegreteria corsi D ssa Valentina Viola ******** tel 030 ******** AQM srl offre a tutte le aziende partecipanti 1 anno gratuito d'iscrizione a: Key to metals” con tre accessi, una Banca-Dati on-line per la ricerca di proprietà e corrispondenze di metalli a livello mondiale, concepita per aiutare a trovare in ben 27 Paesi e 45 Normative le corrispondenze incrociate tra materiali equivalenti, fornendo le proprietà dei materiali stessi Ai corsisti viene riservata una quotazione speciale per l'acquisto dei volumi della collana I criteri di scelta e di trattamento degli acciai da costruzione e da utensili” del dott Cesare Cibaldi

SEDI DEL CORSO

AQM srl
VIA EDISON PROVAGLIO D'ISEO (BS)
Mostra mappa

RECENSIONI Nessuna recensione inserita

La tua opinione conta FAI LA TUA RECENSIONE


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto