Teoria della Comunicazione

Università degli Studi Roma Tre
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Roma
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Ostiense 175, --, Roma, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
  • Gli obiettivi formativi qualificanti il corso di studio sono:
    La laurea specialistica in "Teoria della Comunicazione" intende fornire la possibilità di specializzarsi nei modelli e nelle teorie della comunicazione, in particolare per laureati provenienti da una laurea nella classe 14 (Scienze della Comunicazione) - e in particolare dalla laurea in "Comunicazione nella società della globalizzazione" , attivato presso l'Università Roma Tre.
    I laureati specialistici in "Teoria della Comunicazione" devono:
  • possedere competenze scientifiche idonee alla progettazione di modelli e teorie della comunicazione utili anche alla realizzazione di prototipi comunicativi a diversi livelli, e possedere in particolare, conoscenze nel campo della logica, della linguistica, della filosofia del linguaggio, della filosofia politica e degli studi psico-sociologici intorno alla comunicazione;
  • possedere abilità metodologiche idonee alla progettazione di apparati comunicativi;
  • essere in grado di esplorare le componenti infrastrutturali e operative della tecnologia dell'informazione e della comunicazione, dei nuovi mezzi di comunicazione e della computer and networking engineering;
  • essere in grado di progettare studi e attività di ricerca sulle architetture di rete e il loro sviluppo;
  • avere padronanza di saperi tecnologici e di competenze comunicative;
  • essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.
    Ai fini indicati, i curricula del corso di laurea specialistica:
  • comprendono attività dedicate all'approfondimento delle conoscenze fondamentali nei vari campi delle scienze della comunicazione e dell'informazione, nonché l'applicazione di metodi propri della ricerca sulla teoria della comunicazione;
  • prevedono attività laboratoriali in funzione primaria e non integrativa;
  • prevedono attività esterne (tirocini, laboratori, stages presso aziende pubbliche e private dell'Unione Europea) e di ricerca presso università italiane e straniere nonché presso laboratori di alta qualificazione scientifica

    Caratteristiche della prova finale
    Elaborato sui temi dei corsi della laurea specialistica, anche con l'uso delle tecnologie della comunicazione.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
  • Gli ambiti professionali tipici che si possono offrire al laureato del corso di studio sono:
    I laureati specialisti in "Teoria della Comunicazione" potranno svolgere funzioni di elevata responsabilità nel settore della progettazione teorica di ambienti comunicativi integrati, con particolare riferimento all'ideazione e realizzazione di prodotti mediali e multimediali (media education).
    I laureati specialisti in "Teoria della Comunicazione" potranno svolgere attività di ricerca scientifica - mediante un opportuno dottorato di ricerca - nell'ambito delle teorie e dei modelli della comunicazione.
    Attività di base
    Discipline logiche, semiotiche e informatiche

    CFU 52
    INF/01: INFORMATICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIM-FIL/01: FILOSOFIA TEORETICA M-FIL/02: LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA M-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI SPS/01: FILOSOFIA POLITICASPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVITotale CFU 52

    Attività caratterizzanti
    Analisi avanzata dei processi culturali e comunicativi

    CFU 10
    M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE SPS/04: SCIENZA POLITICASPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
    Intelligenza artificiale e interazione

    CFU 10
    ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIM-PED/03: DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE
    Lingua e letteratura italiana

    CFU 4
    L-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANA
    Logica, filosofia del linguaggio e semiotica

    CFU 37
    L-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICAM-FIL/02: LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA M-FIL/03: FILOSOFIA MORALE M-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI
    Scienze cognitive e psicologiche

    CFU 4
    M-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE Totale CFU 65

    Attività affini o integrative
    Discipline delle arti e dei linguaggi della comunicazione

    CFU 20
    ICAR/16: ARCHITETTURA DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTOICAR/17: DISEGNOL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAL-ART/05: DISCIPLINE DELLO SPETTACOLOL-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEL-ART/07: MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICAM-STO/05: STORIA DELLA SCIENZA E DELLE TECNICHE
    Discipline storiche, politiche e giuridiche

    CFU 20
    IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOM-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SPS/01: FILOSOFIA POLITICASPS/02: STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHESPS/11: SOCIOLOGIA DEI FENOMENI POLITICISPS/12: SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALETotale CFU 40

    Attività specifiche della sede
    CFU 43
    IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/08: DIRITTO COSTITUZIONALEIUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAL-FIL-LET/14: CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATEL-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEM-FIL/04: ESTETICAM-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/02: POLITICA ECONOMICASECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALETotale CFU 43
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 30Per la prova finaleCFU 40Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 30Totale CFU 100

    Totale Crediti CFU Teoria della Comunicazione 300
    Docenti di riferimento

    ABRUSCI Vito Michele
    GAMALERI Gianpiero
    MARRAMAO Giacomo
    PUJIA Roberto
    SIMONE Raffaele

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto