Teoria e Filosofia della Comunicazione

Università degli Studi della Basilicata
A Potenza

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Potenza
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso di laurea specialistica in Teoria e Filosofia della Comunicazione intende fornire capacità di analisi, valutazione e progettazione della comunicazione, con particolare attenzione ai mutamenti in atto nella società contemporanea e alle trasformazioni che hanno luogo in campo comunicativo.
Rivolto a: Chi desidera progettare i contenuti, realizzare e valutare campagne comunicative per aziende pubbliche e private, di operare nel campo della comunicazione sociale e multietnica, di acquisire una specifica competenza delle nuove tecnologie e dei nuovi linguaggi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Potenza
Via Nazario Sauro,85, 85100, Potenza, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di Scuola media superiore

Programma

CORSO DI LAUREA IN TEORIA E FILOSOFIA DELLA COMUNICAZIONE

OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI

Il Corso di laurea specialistica in Teoria e Filosofia della Comunicazione intende fornire capacità di analisi, valutazione e progettazione della comunicazione, con particolare attenzione ai mutamenti in atto nella società contemporanea e alle trasformazioni che hanno luogo in campo comunicativo.

Il conseguimento della laurea permette di progettare i contenuti, realizzare e valutare campagne comunicative per aziende pubbliche e private, di operare nel campo della comunicazione sociale e multietnica, di acquisire una specifica competenza delle nuove tecnologie e dei nuovi linguaggi, nonché di approfondire gli aspetti logico-linguistici, epistemologici ed etici della comunicazione.
I laureati nei corsi di laurea specialistica della classe devono:

  • possedere competenze scientifiche idonee alla progettazione di modelli e teorie della comunicazione utili anche alla realizzazione di prototipi comunicativi a diversi livelli;
  • possedere abilità metodologiche idonee alla progettazione di apparati comunicativi;
  • essere in grado di esplorare le componenti infrastrutturali e operative della tecnologia dell'informazione e della comunicazione, dei nuovi mezzi di comunicazione e della computer and networking engineering;
  • essere in grado di progettare studi e attività di ricerca sulle architetture di rete e il loro sviluppo;
  • avere padronanza di saperi tecnologici e di competenze comunicative;
  • essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

    CARATTERISTICHE DELLA PROVA FINALE
    Preparazione di un elaborato con caratteri di originalità sotto la guida di uno o più docenti del CdL

    AMBITI OCCUPAZIONALI PREVISTI PER I LAUREATI

    I laureati specialisti nella classe potranno svolgere funzioni di elevata responsabilità nel settore della progettazione teorica di ambienti comunicativi integrati, con particolare riferimento all'ideazione e realizzazione di prodotti mediali e multimediali (media education).

    Ai fini indicati, il curriculum comprende attività dedicate all'approfondimento delle conoscenze fondamentali nei vari campi delle scienze della comunicazione e dell'informazione, nonché l'applicazione di metodi propri della ricerca sulla teoria della comunicazione;
    prevede attività laboratoriali in funzione primaria e non integrativa;
    prevede attività esterne (tirocini, laboratori, stages presso aziende pubbliche e private dell'Unione Europea) e di ricerca presso università italiane e straniere nonché presso laboratori di alta qualificazione scientifica.

    Ambiti occupazionali della laurea in Teoria e Filosofia della Comunicazione sono: case di produzione di programmi radio-televisivi, progettazione multimediale nel settore dei nuovi media, organismi internazionali e istituzioni che operano nel campo della comunicazione pubblica e sociale, redazioni di giornali e di case editrici, uffici stampa e di relazioni pubbliche di aziende o enti pubblici e privati.

    ATTIVITÀ DI BASE

    Discipline logiche, semiotiche e informatiche

    INFORMATICA
    FILOSOFIA TEORETICA
    LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA
    FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI
    SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI

    ATTIVITÀ CARATTERIZZANTI

    ANALISI AVANZATA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI

    DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
    SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
    INTELLIGENZA ARTIFICIALE E INTERAZIONE

    PSICOLOGIA GENERALE
    LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

    LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA
    LINGUISTICA ITALIANA
    LOGICA, FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO E SEMIOTICA

    GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA
    FILOSOFIA MORALE
    SCIENZE COGNITIVE E PSICOLOGICHE

    PSICOBIOLOGIA E PSICOLOGIA FISIOLOGICA

    ATTIVITÀ AFFINI O INTEGRATIVE
    DISCIPLINE DELLE ARTI E DEI LINGUAGGI DELLA COMUNICAZIONE

    STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA
    DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO
    CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONE
    DISCIPLINE STORICHE, POLITICHE E GIURIDICHE

    ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO
    STORIA MODERNA
    STORIA CONTEMPORANEA
    STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto