Teorie e Pratiche della Comunicazione Culturale per Mostre e Musei

Università Vita Salute S.Raffaele
A Cesano Maderno

5.000 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • Cesano maderno
Descrizione

Obiettivo del corso: Per approfondire le conoscenze per operare nel settore.
Rivolto a: tutti gli interessati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cesano Maderno
Palazzo Arese-Borromeo; Via Borromeo, 20031, Milano, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Il Master in Teorie e Pratiche della Comunicazione Culturale per Mostre e Musei intende preparare specialisti di alto profilo professionale che siano in grado di dominare in ogni aspetto i linguaggi e le forme della comunicazione culturale nel settore espositivo. Per questo fine i partecipanti al corso dovranno:

1) acquisire una comprensione profonda dei fenomeni della comunicazione culturale;
2) conoscere le diverse posizioni filosofiche in merito alla natura delle opere d’arte e degli oggetti culturali;
3) padroneggiare i presupposti teorici e le modalità operative dei diversi strumenti della comunicazione culturale, in particolare per il settore delle mostre e dei musei;
4) avere nozione del sistema museale e delle istituzioni espositive;
5) sperimentare le acquisite abilità progettuali e operative in concrete situazioni espositive;
6) sviluppare capacità di analisi e giudizio per elaborare una lettura critica della comunicazione di mostre e musei.

Il duplice approccio filosofico e progettuale, che costituisce il punto di forza del corso, si riflette non solo nell’architettura della didattica, ma anche nella provenienza degli utenti, che si sono formati o nell’ambito della filosofia – e pertanto non hanno conoscenza della storia dell’arte e del patrimonio culturale – o in quello dei beni culturali – e dunque non hanno una preparazione filosofica. Per armonizzare le competenze iniziali dei partecipanti, si prevede dunque un trimestre propedeutico, nel quale i due gruppi separatamente seguiranno lezioni finalizzate a fornire la necessaria preparazione.

Settore occupazionale di riferimento

Il Master intende fornire una preparazione adeguata per svolgere attività prevalentemente nei seguenti ambiti:

1) inserimento in organismi pubblici e privati di organizzazione di eventi espositivi;

2) consulenze nella programmazione delle attività espositive di uffici mostre di enti territoriali, istituzioni museali, fondazioni, istituzioni ed enti privati;

3) partecipazione, per lo specifico della comunicazione, alla progettazione di eventi espositivi e di allestimenti o riallestimenti museali;

4) consulenze nell’editoria d’arte per cataloghi e pubblicazioni in genere;

5) collaborazioni nel settore dell’informazione e nelle riviste specializzate in qualità di critici delle mostre e dei musei.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 35

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto