Terapia della Neuro e Psicomotricità Dell'Età Evolutiva (Abilitante alla Professione Sanitaria di Terapista della Neuro e Psicomotricità Dell'Età Evolutiva)

Università degli Studi di Padova
A Padova

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Padova
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Padova
Riviera Tito Livio, 6, 35122, Padova, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il Corso di Laurea ha lo scopo di formare operatori sanitari che, ai sensi dell'art. 2 della Legge 10 agosto 2000, n. 251, svolgono con titolarità e autonomia professionale, nei confronti dei singoli individui e della collettività, attività dirette alla prevenzione, alla cura, alla riabilitazione e a procedure di valutazione funzionale, al fine di espletare le competenze proprie previste dal relativo profilo professionale (D.M. del Ministero della Sanità 14 settembre 1994, n. 741),fatte salve le competenze previste per le professioni mediche e per le altre professioni del ruolo sanitario per l'accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea, nel rispetto reciproco delle specifiche competenze professionali (Legge 26 febbraio 1999, n. 42).
In particolare, ai sensi del D.M. del Ministero della Sanità 17 gennaio 1997, n. 56 , svolgono in collaborazione con l'equipe multiprofessionale di neuropsichiatria infantile e in collaborazione con altre discipline dell'area pediatrica, gli interventi di prevenzione, terapia e riabilitazione delle malattie neuropsichiatriche infantili, nelle aree della neuro-psicomotricità, della neuropsicologia e della psicopatologia dello sviluppo. I laureati in terapia della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, in riferimento alla diagnosi ed alle prescrizioni mediche, nell'ambito delle specifiche competenze, adattano gli interventi terapeutici alle peculiari caratteristiche dei pazienti in età evolutiva con quadri clinici multiformi che si modificano nel tempo in relazione alle funzioni emergenti; individuano ed elaborano, nell'équipe multiprofessionale, il programma di prevenzione, di terapia e riabilitazione volto al superamento del bisogno di salute del bambino con disabilità dello sviluppo; attuano interventi terapeutici e riabilitativi nei disturbi percettivo-motori, neurocognitivi e nei disturbi di simbolizzazione e di interazione del bambino fin dalla nascita; attuano procedure rivolte all'inserimento dei soggetti portatori di disabilità e di handicap neuro-psicomotorio e cognitivo; collaborano all'interno dell'equipe multiprofessionale con gli operatori scolastici per l'attuazione della prevenzione , della diagnosi funzionale e del profilo dinamico funzionale del piano educativo individualizzato; svolgono attività terapeutica per le disabilità neuro-psicomotorie, psicomotorie e neuropsicologiche in età evolutiva utilizzando tecniche specifiche per fascia d'età e per singoli stadi di sviluppo; attuano procedure di valutazione dell'interrelazione tra funzioni affettive, funzioni cognitive e funzioni motorie per ogni singolo disturbo neurologico, neuropsicologico e psicopatologico dell'età evolutiva; identificano il bisogno e realizzano il bilancio diagnostico e terapeutico tra rappresentazione somatica e vissuto corporeo e tra potenzialità funzionali generali e relazione oggettuale; elaborano e realizzano il programma terapeutico che utilizza schemi e progetti neuromotori come atti mentali e come strumenti cognitivi e meta-cognitivi; utilizzano altresì la dinamica corporea come integrazione delle funzioni mentali e delle relazioni interpersonali; verificano l'adozione di protesi e di ausili rispetto ai compensi neuropsicologici e al rischio psicopatologico; partecipano alla riabilitazione funzionale in tutte le patologie acute e croniche dell'infanzia; documentano le rispondenze della metodologia riabilitativa attuata secondo gli obiettivi di recupero funzionale e le caratteristiche proprie delle patologie che si modificano in rapporto allo sviluppo; svolgono attività di studio, di didattica e di ricerca specifica applicata, e di consulenza professionale, nei servizi sanitari e nei luoghi in cui si richiede la loro competenza professionale; contribuiscono alla formazione del personale di supporto e concorrono direttamente all'aggiornamento relativo al loro profilo professionale; svolgono la loro attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero-professionale.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Possono essere ammessi al corso di Laurea in Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva, candidati che siano in possesso del Diploma di Scuola Media Superiore o di titolo estero equipollente.

Caratteristiche della prova finale
Ai sensi dell'art. 6, comma 3, del Decreto Legislativo n. 502/1992 e successive modificazioni, la prova finale dei Corsi di laurea afferenti alle classi delle lauree universitarie delle professioni sanitarie ha valore di esame di stato abilitante all'esercizio professionale.
La prova finale consiste nella redazione di un elaborato e nella dimostrazione di abilità pratiche: consistenti in una prova professionale, nella quale lo studente deve dimostrare di saper gestire una evenienza professionale.
È organizzata in due sessioni in periodi definiti a livello nazionale, con decreto del Ministero dell'Università e della ricerca scientifica e tecnologica di concerto con il Ministero della Sanità;
È sostenuta davanti ad una commissione nominata dal Rettore secondo lo statuto dell'Università degli Studi di Padova, composta di norma da un numero di membri variabile da 7 a 11, di cui non meno di 2 e non più di 3 designati dal Collegio professionale o dall'Associazione professionale individuata da apposito
decreto del Ministro dell'URST, di concerto con il Ministro della Sanità;
La trasformazione in centodecimi dei voti conseguiti nelle varie attività didattiche, che danno origine a votazione in trentesimi, comporterà una media pesata rispetto ai relativi crediti acquisiti.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
Le principali strutture in cui potrai trovare sbocco professionale sono i servizi di riabilitazione in servizi ospedalieri ed in servizi territoriali oltre che in strutture private per l'età evolutiva. Potrai esercitare la libera professione di consulenza.
Attività di base
Scienze biologiche e psicologiche

CFU 20
BIO/09: FISIOLOGIABIO/10: BIOCHIMICABIO/12: BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICABIO/16: ANATOMIA UMANABIO/17: ISTOLOGIAM-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALEM-PSI/04: PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE MED/04: PATOLOGIA GENERALE
Scienze propedeutiche

CFU 9
FIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)INF/01: INFORMATICAM-PED/01: PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE M-PED/04: PEDAGOGIA SPERIMENTALE MED/01: STATISTICA MEDICASPS/07: SOCIOLOGIA GENERALETotale CFU 29

Attività caratterizzanti
Primo soccorso

Scienze della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva

CFU 52.4
BIO/14: FARMACOLOGIAM-PSI/02: PSICOBIOLOGIA E PSICOLOGIA FISIOLOGICA MED/26: NEUROLOGIAMED/34: MEDICINA FISICA E RIABILITATIVAMED/38: PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICAMED/39: NEUROPSICHIATRIA INFANTILEMED/45: SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHEMED/48: SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE
Scienze della prevenzione e dei servizi sanitari

CFU 4
MED/36: DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIAMED/37: NEURORADIOLOGIAMED/42: IGIENE GENERALE E APPLICATAMED/43: MEDICINA LEGALEMED/44: MEDICINA DEL LAVOROMED/45: SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Scienze della terapia occupazionale

CFU 1
MED/39: NEUROPSICHIATRIA INFANTILETotale CFU 57.4

Attività affini o integrative
Scienze del management sanitario

CFU 1
SECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
Scienze interdisciplinari

CFU 1
SECS-S/02: STATISTICA PER LA RICERCA SPERIMENTALE E TECNOLOGICA
Scienze interdisciplinari cliniche

CFU 9
MED/03: GENETICA MEDICAMED/10: MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIOMED/25: PSICHIATRIAMED/27: NEUROCHIRURGIAMED/30: MALATTIE APPARATO VISIVOMED/31: OTORINOLARINGOIATRIAMED/32: AUDIOLOGIA
Scienze umane e psicopedagogiche

CFU 8.6
M-PED/01: PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE M-PED/03: DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALEM-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALEM-PSI/03: PSICOMETRIA M-PSI/07: PSICOLOGIA DINAMICATotale CFU 19.6

Attività specifiche della sede

Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 10
Prova finale
CFU 10
Lingua straniera
CFU 2Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Tirocini
CFU 44
Altro
CFU 9Totale CFU 74

Totale Crediti CFU Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva (Abilitante alla Professione Sanitaria di Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva) 180
Docenti di riferimento

BARBATO Angelo

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
si (n. posti 17)
Programmazione loc

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto