CORSO PRATICO DI SONOGRAFIA - AMBITO FISIOTERAPICO

TERAPIA MANUALE ECOGUIDATA

Edi.Ermes Srl
A Milano
Sconto iscrizione anticipata

650 € 585 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Seminario
  • Milano
  • 24 ore di lezione
  • Durata:
    3 Giorni
  • Quando:
    24/11/2017
Descrizione

Questo corso pratico di sonografia insegna ai partecipanti come creare un’immagine ecografica corretta e affidabile, come visualizzare le diverse strutture anatomiche, definisce il campo d’azione non diagnostica della metodica in ambito fisioterapico e riabilitativo. La TME (terapia manuale ecoguidata) é una tecnica che consente al fisioterapista di enfatizzare le proprie capacità di clinica terapeutica in terapia manuale grazie ad un controllo immediato delle strutture su cui sta lavorando.
La precisione nelle manovre ecoguidate consente di lavorare in massima sicurezza anche in prossimità di passaggi vascolari e nervosi garantendo una maggiore efficacia nel trattamento dei tessuti molli. La RUSI (imaging ultrasonico a scopo riabilitativo) è un tecnica utile ai riabilitatori per valutare la morfologia e la funzione dei muscoli e dei tessuti molli correlati durante l’esecuzione di esercizi. La RUSI è di ausilio nella pianificazione di interventi riabilitativi mirati al miglioramento della funzione neuromuscolare, fornendo altresì un feedback al paziente e al professionista sanitario per migliorare il risultato terapeutico al fine della correzione del gesto motorio.

Informazione importanti

Earlybird: sconto 20% per gruppi di 4 persone sconto studenti - 50 euro sconto 10% “prenota e paga 60 gg prima” sconto 15% se paghi il corso entro il 31 dicembre 2016 (valido per i corsi che si svolgeranno nel 2017)

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
24 novembre 2017
Milano
VIALE E. FORLANINI 65, 20134, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Gli obiettivi del corso sono: - apprendimento dell’anatomia ecografica degli arti (pratica diretta con l’ecografo) per il riconoscimento delle strutture anatomiche e delle differenze anatomiche individuali non a fini diagnostici - apprendimento delle tecniche per la realizzazione della Terapia Manuale Ecoguidata; trattamento e valutazione dei tessuti molli e gestione dell’ecografo nella pratica quotidiana del fisioterapista - apprendimento della gestione della lesione muscolare con l’uso dello strumento ecografico - apprendimento della gestione della patologia tendinea con l’uso dello strumento ecografico - formare il riabilitatore verso una nuova pratica clinica che gli consenta di aumentare la qualità della valutazione funzionale migliorando le strategie terapeutiche - permettere al riabilitatore di fornire al paziente un feedback efficace durante i trattamenti

· A chi è diretto?

Il corso è diretto a professionisti nell'ambito della riabilitazione che desiderano migliorare la precisione nelle manovre avvalendosi anche di strumentazioni ecoguidate che consentano un controllo immmediato delle strutture su cui si sta lavorando.

· Requisiti

I destinatari del corso sono i medici e i laureati in fisioterapia (titolo equipollente DM 27/7/00)

· Titolo

24 crediti ECM per medici e fisioterapisti Attestato di partecipazione a fine corso

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso è di carattere pratico, oltre il 50% dell'attività verrà svolta dai partecipanti con l'utilizzo degli ecografi in dotazione (almeno 1 ecografo ogni tre persone)

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Vi contatteremo in breve tempo via mail dandovi le indicazioni necessarie per procedere con l'iscrizione al corso di vostro interesse.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Fisioterapia
Sonografia
Ecografia
Ecografia articolare
Ecografia muscolo-scheletrica
RUSI
Terapia manuale
Terapia ecoguidata
Lesione muscolare
Tendinopatie

Professori

Marco Morelli
Marco Morelli
Dottore in Fisioterapia, Brescia

Programma


PRIMA GIORNATA

Introduzione alla terapia manuale ecoguidata (T.M.E.)
Tecnica per la creazione di una corretta immagine ecografica
Anatomia ecografica dell’anca
pratica con lo strumento
T.M.E. dell’anca:
punti trigger dello psoas, quadrato del femore, pettineo, tensore della fascia lata
mobilizzazione del nervo femorale e del nervo sciatico nei piani di clivaggio dell’anca,
Anatomia ecografica della coscia e del ginocchio
pratica con lo strumento
T.M.E. della coscia e del ginocchio
ricerca e risoluzione di bandelette muscolari contratte nel contesto del quadricipite, semimuscoli e bicipite.
Liberazione del nervo ischiatico comune.
Sindrome della bandeletta ileo tibiale. Liberazione delle logge vascolari
Anatomia ecografica della gamba e della caviglia
pratica con lo strumento
T.M.E. di gamba e caviglia
mobilizzazione della membrana interossea, liberazione del piano di clivaggio fra flessore delle dita e tibiale posteriore.
Verifica e trattamento del flessore dell’alluce (caduta della volta plantare)
Anatomia ecografica del piede
pratica con lo strumento.
T.M.E. del piede
mobilizzazione della membrana interossea dei metatarsi
trattamento della fascia plantare

SECONDA GIORNATA

Anatomia ecografica della spalla
pratica con lo strumento
T.M.E. della spalla: trattamento della spalla congelata
Anatomia ecografica del braccio e del gomito
pratica con lo strumento
T.M.E. del braccio e del gomito
Trattamento dei muscoli epicondiloidei, epitrocleari
Anatomia ecografica dell’avambraccio e del polso
pratica con lo strumento
T.M.E. di braccio e polso
liberazione del nervo mediano nella sindrome del tunnel carpale
Anatomia ecografica della mano
pratica con lo strumento
T.M.E. della mano
mobilizzazione delle fasce della mano e delle membrane interossee

TERZA GIORNATA
Anatomia ecografica del collo
pratica con lo strumento
TM.E. del collo
liberazione del plesso brachiale dagli scaleni
Anatomia ecografica della regione lombare
pratica con lo strumento
T.M.E. della regione lombare
trattamento dell’origine del gran dorsale e delle zone rigide del quadrato dei lombi
Riabilitazione ecografica (R.U.S.I.) nella regione lombare
valutazione e attivazione di multifidus, trasversus abd. e obliquus int.
Riabilitazione ecografica nella regione cervicale
valutazione e attivazione di longus colli, multifidus, semispinalis, splenius
Riabilitazione ecografica del piede:
valutazione e attivazione dell’abduttore dell’alluce (alluce valgo),
valutazione e trattamento della volta plantare (flessore lungo dell’alluce)
Riabilitazione ecografica della spalla
Valutazione e trattamento del trapezio e del sovraspinato; il conflitto sub acromiale
Test di valutazione ECM

Ulteriori informazioni

La quota comprende: materiale didattico,  valigetta o zainetto portadocumenti, attestato di partecipazione ed eventuali crediti ECM


Coffee break e lunch offerti da EdiAcademy. Ampio parcheggio gratuito all'interno della sede del corso.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto