Testo Unico Sicurezza - Formazione per Preposti

Gct - Unione Igctca Milano
A Milano

300 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per aziende
  • Milano
Descrizione

Obiettivo del corso: Su richiesta di alcune aziende associate e con lo scopo di agevolarle nell'ottemperare ai dettami del nuovo Testo Unico sulla sicurezza, abbiamo ritenuto utile proporre un corso di formazione base per preposti.
Rivolto a: Per preposti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Piazza Castello 28, 20122, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Questa figura, definita nell'art. 2 primo comma del D.Lgs. 81/08 dalla lettera e), deve essere individuata dopo un'attenta valutazione dei requisiti di sicurezza in cui viene svolta l'attività lavorativa, tenendo conto della scala gerarchica che vede al primo posto il Responsabile del servizio prevenzione e protezione (Rspp), coadiuvato dagli addetti alla sicurezza in numero sufficiente (Aspp), che a loro volta impartiranno le opportune disposizioni ai preposti.

La figura e le funzioni svolte dal preposto non vanno confuse con quelle attribuite dalla legge all'addetto alla sicurezza, in possesso di un titolo di studio di scuola media superiore e formato attraverso i moduli A e B del D.Lgs. 195/03. L'addetto è un superiore del preposto al quale questo deve fare riferimento per ricevere gli opportuni dettami. Il preposto, infatti, agisce nei limiti di poteri gerarchici e funzionali adeguati e solo in ragione delle proprie competenze professionali.

Generalizzare è impossibile e bisogna fare riferimento ad ogni situazione specifica, soprattutto nei casi di più unità produttive in cui la sicurezza è gestita da un unico Rspp oppure nel caso i cui Rspp è un consulente esterno. I contenuti della formazione di base, da integrare con le specifiche dei documenti aziendali (DVR - PE), riprendono, ampliandoli secondo le esigenze di settore, quelli indicati dall'art. 37 del Testo Unico e sono: principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi, definizione e individuazione dei fattori di rischio, valutazione dei rischi, individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Per ogni partecipante la quota di adesione al corso è fissata in

* Euro 200 + Iva per aziende associate all'Unione

* Euro 300 + Iva per aziende non associate.

Ad ogni partecipante verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto