Tourism Management

Oxford School of Languages Perugia
In aula

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • 300 ore di lezione
Descrizione

Informazione importanti

Programma

OXFORD communication

PROGRAMMA DEL MASTER IN TOURISM MANAGEMENT

OBIETTIVI : fornire alle imprese turistiche persone in grado di contribuire in modo attivo al loro successo, inserendosi in azienda con una conoscenza approfondita del turismo e degli strumenti di management più adeguati. Istituzioni e Organizzazioni del turismo avranno specialisti capaci di progettare e organizzare l’offerta turistica favorendo la valorizzazione e lo sviluppo delle risorse naturali e culturali del territorio. Le destinazioni di carriera dei partecipanti al Master sono: aeroporti, agenzie viaggi, compagnie aeree, alberghi, aziende crocieristiche, società che gestiscono fiere-congressi-eventi, tour operator, organizzazioni pubbliche per la promozione e lo sviluppo di prodotti turistici territoriali.

DESTINATARI:

Il Master di Specializzazione in Tourism Management è destinato ai migliori Diplomati e Laureati in qualsiasi disciplina, in Italia o all’estero, e discreta conoscenza della lingua inglese, che vogliono accelerare il percorso professionale nelle aziende turistiche e realtà aeroportuali. I partecipanti dovranno essere fortemente motivati ad investire nella propria crescita, avere interesse per obiettivi sfidanti, disposti a mettersi alla prova ed aperti al confronto con realtà nazionali e internazionali.

PIANO DI STUDI:

La pianificazione del marketing – economia e sociologia del turismo – internet marketing - e-commerce – agenzia di viaggi – gestione ed organizzazione adv – programmazione viaggi – mezzi di pagamento – norme valutarie – strutture ricettive – le tariffe normali passeggeri ( simboli e abbreviazioni- tipi di viaggio, il manuale tariffe, principi generali di costruzione tariffaria, il sistema del migliaggio) – il biglietto passeggeri internazionale (analisi dettagliata di ogni singola casella, compilazione) – la formula iata per la costruzione delle tariffe (determinazione dei punti di costruzione, tariffe pubblicate in valuta e in “nuc”, massimo migliaggio permesso, abbuoni di miglia, incrementi tariffari, tariffa intermedia più alta, rapporto tra “roe” e “nuc”, tariffa finale, pagamento ed emissione del biglietto entro il Paese di origine del viaggio) – le tariffe speciali (lettura ed interpretazione delle regole) – il billing & settlement plan procedures – bsp (procedure illustrate durante lo svolgimento degli argomenti) – - funzioni di scalo ( assistenza passeggeri e bagagli, la iata, l’icao, codice vettori, organizzazione aeroportuale, accettazione passeggeri, controllo biglietti/documenti, la carta d’imbarco, il through check-in, la lista d’attesa, accettazione bagaglio, geba, gebat, imbarchi e sbarchi, riavviamenti/indennizzi, assistenza speciale, lost and found) - teleprenotazioni aeree ( airimp –disponibilità voli, pre-assegnazione dei posti a bordo, tariffazione automatica, archiviazione dati, banca dati informativa, vari sistemi di teleprenotazioni crs (Galileo,Sabre,Worldspan ecc…) - geografia turistica –legislazione turistica.

• Perfezionamento della lingua Inglese (english for tourism) con docenti madrelingua.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto