Transfer pricing

Fondazione Aldini Valeriani
A Bologna
Sconto iscrizione anticipata

300 € 240 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

  • Corso
  • Bologna
  • 14 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    01/12/2017
Descrizione

Lente d’ingrandimento sui controlli in materia di prezzi di trasferimento da parte delle autorità fiscali. Il D.L. 78/2010 e la più recente circolare 16/E del 28 aprile 2016 hanno introdotto nell’ordinamento italiano un regime di oneri documentali in materia di Transfer Pricing nelle operazioni infra-gruppo, tra due imprese collegate residenti in paesi a fiscalità diverse.

Informazioni importanti

Earlybird: 20% di sconto per iscrizioni giunte almeno 21 giorni prima della data di avvio

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
01 dicembre 2017
Bologna
Via Bassanelli 9/11, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Un corso che rappresenta un vademecum normativo ed operativo per affrontare e risolvere le problematiche del Transfer pricing, illustrando gli elementi essenziali della disciplina e le metodologie per poter correttamente predisporre i documenti obbligatori richiesti dalle normative nazionali. 

· A chi è diretto?

Responsabili e Addetti amministrativi, finanza, Imprenditori, Manager, Middle Management, Export Manager

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Transfer Pricing
Pricing
D.L. 78/2010
Operazioni infra-gruppo
Internazionalizzazione
Prezzi di trasferimento
Analisi prezzi di trasferimento
CUP - Comparable Uncontrolled Price Method
Cost Plus Method
Resale Price Method
Transactional Net Margin Method
Transactional Profit Split Method
Transfer Pricing Documentation
Documentazione prezzi di trasferimento

Professori

Fabio Petroncini
Fabio Petroncini
dottore commercialista

Programma

Introduzione al Transfer PricingLineamenti generali e concetti fondamentali della disciplina del Transfer Pricing.Il “valore normale” nel contesto internazionale.Il Transfer Pricing nelle fonti internazionali.Il Transfer Pricing nella normativa e nella prassi nazionale.Guidelines OCSE, norme comunitarie.I benefici per il contribuente della documentazione di Transfer Pricing e della contrattualistica infragruppo.Le informazioni sul Transfer Pricing nel bilancio e nella dichiarazione dei redditi.La scelta del metodo e l’analisi funzionaleAnalisi funzionale e di comparabilità: i contenuti essenziali.La scelta del “best method”: il metodo di determinazione e/o analisi dei prezzi di trasferimento. Le metodologie suggerite dall’OCSE e i metodi alternativi.I metodi transnazionali tradizionali.Comparable Uncontrolled Price Method (CUP).Cost Plus Method (Cost Plus).Resale Price Method (Resale Minus).I metodi transnazionali reddituali.Transactional Net Margin Method (TNMM).Transactional Profit Split Method (TPSM).Il benchmarking e l’uso dei database: valutazioni economico-aziendali e problematiche operative nella ricerca dei comparables.Transfer Pricing Documentation - Gli oneri documentali Master File, documentazione nazionale (Country File) e contrattualistica intercompany.Master File e Country File.Analisi della disciplina e della prassi nazionale, del Master File, della documentazione nazionale.Contrattualistica intercompany.Controversie, APA e sanzioni: cenni di carattere generale.

Successi del Centro