Corso Triennale Jazz

Conservatorio Statale di Musica Cesare Pollini
A Padova

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Padova
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso Triennale Jazz è riconosciuto dal MIUR (Ministero Istruzione, Università e Ricerca) come Corso Superiore post-diploma, ed aperto, previo esame di ammissione, a tutti gli strumentisti in possesso di diploma di Conservatorio. E' una grande opportunità per quanti desiderino approfondire questo linguaggio musicale all’interno di un contesto altamente formativo e con docenti di rilievo.
Rivolto a: Strumentisti in possesso di diploma di Conservatorio.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Padova
via Eremitani 18, 35100, Padova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

E' necessario essere in possesso di diploma di Conservatorio. E' previsto un esame di ammissione. Iscrizioni entro il 15 ottobre 2007.

Programma

Il Nuovo Corso Jazz si sviluppa in tre filoni principali: Storia del Jazz, Composizione ed orchestrazione Jazz, Esercitazione di pratica jazzistica e musica d’insieme. Nutrito il programma che sarà svolto nell’arco del triennio: dalle origini della musica afro-americana ai primordi del linguaggio jazzistico; il Ragtime; gli stili classici (New Orleans, Dixieland); il Blues, lo Spirituals, il Gospel, il Songs; gli anni '30 e l'evoluzione virtuosistica; le grandi orchestre; lo Swing; gli anni ’40 con i protagonisti del passaggio tra lo swing e il rinnovamento stilistico (il Be-Bop); dall'era del Be-Bop al Jazz cameristico della Weast Coast e il riassestamento del Cool Jazz; l'evoluzione moderna delle forme d'autore dopo gli anni '40 fino ad oggi; il Progressive JAZZ di Stan Kenton; L'Hard Bop; la Third Stream; il rinnovamento radicale (Free Jazz, Jazz modale); l'Europa e la composizione istantanea.

Saranno, inoltre, approfondite le conoscenze dei principi ritmico/armonici del Jazz, dei principali strumenti (ottoni, ance, pianoforte, chitarra, contrabbasso, batteria) con l’analisi di varie composizioni (sia su partiture che su supporto sonoro) per diversi organici, approfondimento delle tecniche di lettura/esecuzione Jazz fino alla pratica di arrangiamento e composizione per “Big Band”.
Esercitazioni di scrittura per gruppi strumentali con pratica jazzistica e musica d’insieme completeranno il percorso formativo.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto