Tutela dei Minori : Competenze dei Comuni

Ateneo Corsi
A Modugno e Milano

100 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso si propone, attraverso l’analisi delle competenze dei servizi sociali nei confronti dei minori; le responsabilità e le incombenze procedurali connesse all’avvio ed alla gestione dell’ufficio tutorio ovvero degli affidamenti (sia consensuali sia giudiziari). Si esamineranno inoltre le segnalazioni e le denunce da presentare all'autorià giudiziaria ed i rapporti da mantenere fra Ente Locale.
Rivolto a: Responsabili dei Servizi sociali, assistenti sociali impegnati in ambito minorile, soggetti che, all’interno dell’ente locale, sono investiti dell’ufficio tutorio ovvero titolari di delega delle funzioni.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
PIAZZA IV NOVEMBRE, 4, 20124, Milano, Italia
Consultare
Modugno
SS 96 , 70123, Bari, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Dipendenti della Pubblica Amministrazione

Programma

Il corso si propone, attraverso l’analisi delle competenze dei servizi sociali nei confronti dei minori; le responsabilità e le incombenze procedurali connesse all’avvio ed alla gestione dell’ufficio tutorio ovvero degli affidamenti (sia consensuali sia giudiziari). Si esamineranno inoltre le segnalazioni e le denunce da presentare all'autorià giudiziaria ed i rapporti da mantenere fra Ente Locale. La tutela dei minori tra diritto internazionale e ordinamento interno.La tutela amministrativa del minore e l’affidamento del minore al Servizio sociale in particolare. La tutela giurisdizionale del minore (funzione del Tribunale per i Minorenni, della Procura presso il Tribunale per minorenni, della Sezione per i minorenni e la famiglia della Corte di appello, del giudice tutelare, della Polizia Giudiziaria). La reazione alla condotta pregiudizievole dei genitori nei confronti dei figli: gli articoli 330 e 336 del Codice civile La denuncia per le notizie di reati procedibili di ufficio e le segnalazioni per i procedimenti civili. L’affidamento consensuale e giudiziale del minore: funzioni, competenze, responsabilità connesse.l trasferimento dei poteri di cura e vigilanza a soggetti diversi dai genitori: la tutela. Cenni alla gestione dei procedimenti inerenti i minori stranieri non accompagnati (segnalazioni, collocamenti). Il minore e la violenza nelle relazioni familiari: la tutela contro gli abusi familiari

Ulteriori informazioni

Stage: No
Alunni per classe: 25

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto