Ufficio Stampa Editoriale

Zero91 Edizioni
A Milano

350 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • 15 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Continue prove scritte e orali, in classe e a casa, che serviranno a immergere il corsista in un ambiente e in un lavoro quanto più simile possibile a quello professionale in cui ci si troverà catapultati saranno il perno di tutto il corso. Durante il laboratorio, inoltre, la didattica sarà tesa anche alla gestione dello stress, del tempo e delle proprie capacità, valorizzandone gli aspetti più utili alla formazione personale e professionale Tutto finalizzato, anche attraverso ospiti e professionisti del settore, alla preparazione e alla comprensione dell'Ufficio Stampa.
Rivolto a: laureati, neolaureati, studenti, privati, giovani, adulti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
viale Molise, 51, 20137, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

interesse, dinamicità, inventiva, capacità di lavoro in gruppo e individuale

Professori

Alex Pietrogiacomi
Alex Pietrogiacomi
Ufficio Stampa, giornalista, scrittore

Alex Pietrogiacomi, Ufficio Stampa e Consulente editoriale per Piano B Edizioni, ufficio stampa per Zero 91 Edizioni. E’ stato Responsabile dell’Ufficio stampa della casa editrice Castelvecchi e ufficio stampa per Arcana Edizioni. Collabora con L’Espresso, il Mucchio Selvaggio, Class, Satisfiction, GQ e altre testate.

Programma

ZERO91presentaPrimo corso per ufficio stampa editoriale

Una full immersion in 3 appuntamenti sulla comunicazione e specificatamente sulla comunicazione editoriale.

Milano Gennaio 2012

L’ufficio stampa è una figura professionale centrale per moltissime aziende e privati, capace di veicolare l’informazione e il pensiero di un’organizzazione verso la stampa e il “pubblico” di riferimento.

Nel caso specifico di una casa editrice è questo ruolo che permette ai romanzi e ai libri in generale di essere letti sulla stampa, diventare casi editoriali e avere risonanza sui mass media.

Ma cosa vuol dire fare l’ufficio stampa?

Quali sono le dinamiche e le difficoltà di questo lavoro che richiede preparazione ma anche molta inventiva?

E soprattutto come si entra nel mondo delle Public Relations?

Programma

  • La comunicazione e il suo sviluppo (verbale-non verbale, scritta)
  • Le nuove strategie (viral marketing, ninjamarketing, guerrilla marketing)
  • Le nuove piattaforme virtuali e il loro utilizzo
  • La creazione di un evento (conferenza stampa, presentazione, reading letterario)
  • Il lavoro dell’ufficio stampa editoriale (strumenti e tecniche)
  • Analisi dei meccanismi della casa editrice (scelta dei titoli di punta, calendari editoriali etc)
  • Cooperazione con le altre figure redazionali e il rapporto con gli scrittori, (ghost writing, editing, scouting editoriale)
  • La creazione di un caso editoriale
  • Rapporto con i giornalisti: carta stampata, web, televisione e radio

Esercitazioni

Continue prove scritte e orali, in classe e a casa, che serviranno a immergere il corsista in un ambiente e in un lavoro quanto più simile possibile a quello professionale in cui ci si troverà catapultati saranno il perno di tutto il corso.

Durante il laboratorio, inoltre, la didattica sarà tesa anche alla gestione dello stress, del tempo e delle proprie capacità, valorizzandone gli aspetti più utili alla formazione personale e professionale.

Docente

Alessandro Pietrogiacomi, Ufficio Stampa e Consulente editoriale per Piano B Edizioni, ufficio stampa per Zero 91 Edizioni. E’ stato Responsabile dell’Ufficio stampa della casa editrice Castelvecchi e ufficio stampa per Arcana Edizioni. Collabora con L’Espresso, il Mucchio Selvaggio, Class, Satisfiction, GQ e altre testate.

Scrive su riviste letterarie on line come Il Paradiso degli Orchi, Lankelot e Scrittoriprecari (collettivo di scrittori di cui fa parte dal giugno del 2009), ha creato, sulla piattaforma di GQ.COM, il blog Il Bicchiere Di_Verso per parlare di enogastronomia, fumo lento e cultura. Direttore e conduttore del palinsesto Back in Black su R.C.F. 101.8 ha collaborato con Radio Città Futura nel programma di Vittorio Castelnuovo.

Nel luglio 2011 ha curato la nuova edizione del TRATTATO DELLA VITA ELEGANTE di Honoré de Balzac.

ZERO91

La casa editrice ZERO91, con sede a Milano, nasce nel Settembre 2006.
Il nome, prefisso telefonico di Palermo, è un omaggio alla comune città di origine dei due soci omonimi, Costantino e Costantino, che, con le loro esperienze professionali in campo grafico e televisivo (un esperto di fotografia e un producer), rappresentano la base portante di un progetto editoriale ben preciso che mira ad un obiettivo chiaro e riconoscibile: creare un catalogo in cui l’intrattenimento e la FICTION si sposino con la qualità.
Proprio partendo dal concetto di FICTION che, dalla letteratura arriva ormai nel linguaggio comune come sinonimo di racconto visivo per il cinema e la televisione, si cerca per i lettori il punto di congiunzione tra tutte le diverse declinazioni della “Finzione” letteraria, si essa di genere piuttosto che di carattere sociale.
Un invito alla scrittura per quegli autori cha abbiano voglia di creare forti suggestioni e un invito alla lettura di libri che hanno ispiratori di emozioni o riflessioni.
Quello che cerca e offre la Zero91 è, dunque, la sintesi tra storia, immagini, realtà e sogni.
Istantanee della vita e della fantasia.

Una casa editrice che si schiera contro l’editoria a pagamento con il progetto NO EAP (Editoria A Pagamento) teso a sensibilizzare e informare su un sistema editoriale che non dovrebbe esistere basato sullo sfruttamento dei sogni di molti scrittori.