Corso Universitario di Mediazione Familiare Sistemica

Centro Studi Eteropoiesi
A Torino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Torino
  • 320 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: L’obiettivo del Counselling è fornire ai Clienti opportunità e sostegno per sviluppare le loro risorse e promuovere il loro benessere come individui e come membri della società affrontando specifiche difficoltà o momenti di crisi.
Rivolto a: Il corso è destinato a: assistenti sociali, medici, pedagogisti, psicologi, laureati in scienze dell’educazione, educatori professionali.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
CORSO FRANCIA, 98, Torino, Italia
Visualizza mappa

Programma

Corso quadriennale di specializzazione in counseling familiare sistemico

Corso di Specializzazione per Operatori Sociali e Laureati in Giurisprudenza per l’acquisizione del Diploma di Mediatore Familiare Sistemico. In concreto costituisce l’applicazione del modello sistemico alla soluzione pragmatica dei problemi familiari inerenti alla separazione e al divorzio o a momenti critici delle fasi evolutive della famiglia.

Il Counselling è un processo relazionale tra Counsellor e Cliente, o Clienti (individui, famiglie, gruppi o istituzioni). Il Counsellor è la figura professionale che aiuta a cercare soluzioni di specifici problemi di natura non psicopatologica e, in tale ambito, a prendere decisioni, a gestire crisi, a migliorare relazioni, a sviluppare risorse, a promuovere e a sviluppare la consapevolezza personale su specifici temi. L’obiettivo del Counselling è fornire ai Clienti opportunità e sostegno per sviluppare le loro risorse e promuovere il loro benessere come individui e come membri della società affrontando specifiche difficoltà o momenti di crisi.

Il Cliente è la persona, la coppia, la famiglia o l’organizzazione che richiede di essere aiutata mediante un’opera di supporto, in un percorso formativo o un processo di sviluppo personale inerente una specifica problematica.

Destinatari

Il corso è destinato a: assistenti sociali, medici, pedagogisti, psicologi, laureati in scienze dell’educazione, educatori professionali.

Obiettivi

Il corso intende fornire strumenti di valutazione e di intervento che integrino la valorizzazione delle persone con le dinamiche relazionali del sistema familiare. Pertanto, in vista della preparazione del futuro consulente, esso si propone i seguenti obiettivi:

-possedere una buona conoscenza teorica del modello sistemico,

-acquisire capacità di assessment delle relazioni di coppia e di famiglia,

-apprendere a utilizzare positivamente le potenzialità della comunicazione interpersonale,

-utilizzare con perizia tecniche di intervento atte a evidenziare risorse individuali e di gruppo per valorizzarle e/o ristrutturarle,

-acquisire la competenza nell'aiutare la famiglia e i suoi membri a mettere a punto e realizzare progetti evolutivi,

-saper proporre e mantenere un corretto "setting" di consulente,

-ampliare la consapevolezza delle proprie modalità di mettersi in relazione con sé e con gli altri.

Articolazioni e contenuti

Il percorso formativo si articola in incontri teorico-pratici, seminari, tirocinio e supervisione.

Incontri teorico-pratici

Prevedono un momento informativo che si realizzerà nella forma della lezione magisteriale o del seminario. Sarà affiancato dalle esercitazioni, il cui scopo è quello di favorire l'approfondimento dei contenuti teorici e l'acquisizione di competenze operative.

Il curriculum formativo prevede le seguenti discipline:

-Epistemologia del modello sistemico

-La pragmatica della comunicazione umana

-Psicologia delle relazioni familiari

-Psicologia clinica

-Psicopatologia delle relazioni familiari

-Pedagogia familiare

-La biografia familiare Metodologie e tecniche di assessment delle relazioni coniugali e familiari

-La fisiologia del conflitto coniugale e familiare

-Sociologia della famiglia e delle crisi familiari

-Storia della consulenza e modelli di consulenza familiare

-Metodologie di mediazione per la separazione e il divorzio

-Metodologia sistemica di colloquio e conduzione di seduta

-Tecniche di intervento nel counseling familiare sistemico

Tirocinio nei servizi:

Viene svolto presso strutture pubbliche operanti nell'ambito della relazione di aiuto, convenzionate con il Centro Studi Eteropoiesi. Ogni allievo, guidato da un tutor, ha la possibilità di fare pratica sull'analisi della domanda di individui, coppie, famiglie.

Formazione personale: gruppo "metalogo" sulla biografia familiare

Si tratta di un gruppo di formazione personale centrato sui riferimenti autobiografici relativi alle proprie famiglie di origine.

L'obiettivo è quello di aiutare i partecipanti, seguendo la traccia della propria biografia familiare, a fare un'analisi evolutiva dei processi interattivi di significazione così come si sono espressi nel concreto dei contesti di apprendimento familiare.

Analisi personale

Ai corsisti che lo richiedono, è offerta la possibilità di un percorso di integrazione personale attraverso la conoscenza e il cambiamento dei processi personali e interattivi di senso.

Struttura dei corsi

a) Corso per Counselling Sistemici (triennale)

* incontri teorico-pratici (240 ore)

* seminari (80 ore)

* tirocinio (90 ore)

* supervisione (40 ore)

) Corso per Counselling SistemiciProfessionisti (annuale)

* incontri teorico-pratici (160 ore)

* seminari (40 ore)

* tirocinio (200 ore)

* supervisione (50 ore)

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto