Uso creativo di scenari e oggetti in psicomotricità

Istituto di Psicomotricità
A Milano

170 
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Seminario pratico
  • Livello intermedio
  • Milano
  • 14 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    09/04/2017
Descrizione

Nell’intervento psicomotorio, un allestimento creativo dell’ambiente di lavoro e l’uso strategico di oggetti può risultare di determinante importanza. Questo è il tema conduttore del corso: Uso Creativo di Scenari e Oggetti in psicomotricità che l’Istituto di Psicomotricità presenta su emagister.it.

La durata del percorso formativo è di due giorni e si terrà presso la sede dell’Istituto di Psicomotricità.

Il programma, consultabile nel dettaglio in fondo a questa pagina, è suddiviso in una parte teorica e una parte pratica. Si discuteranno elementi di etologia, il ruolo degli oggetti nello sviluppo del bambino e si descriveranno i diversi scenari della terapia psicomotoria.

Nella parte pratica si sperimenterà liberamente con oggetti e attrezzi psicomotori, si osserveranno le caratteristiche fisiche e simboliche degli oggetti e si testeranno diversi scenari.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
09 aprile 2017
Milano
VIA PELLEGRINO ROSSI 96, 20161, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Grazie a questo corso il partecipante apprenderà ad allestire il proprio spazio di lavoro e a utilizzare strategicamente oggetti e attrezzi psicomotori con il fine di arricchire i propri interventi e coinvolgere maggiormente quei soggetti poco propensi all'interazione col mondo esterno.

· A chi è diretto?

Il corso si rivolge a tutti coloro che operano in campo educativo e riabilitativo e che desiderino approfondire le proprie conoscenze e competenze sull'uso dello spazio di lavoro e degli oggetti col fine di migliorare il proprio intervento psicomotorio.

· Requisiti

avere un'esperienza in campo educativo e riabilitativo in ambito psicomotorio

Cosa impari in questo corso?

Comunicazione visiva
Allestimento ambiente di lavoro
Elementi di etologia
Ruolo degli oggetti nello sviluppo del bambino
Oggetti e attrezzi della psicomotricità
Caratteristiche fisiche e simboliche degli oggetti
Uso creativo di scenari
Interventi psicomotori
Uso di oggetti significativi
Modalità adattative dei partecipanti

Professori

ANNE-MARIE WILLE
ANNE-MARIE WILLE
TERAPISTA DELLA PSICOMOTRICITA'

DIPLOMA RIEDUCAZIONE PSICOMOTORIA UNIVERSITA' DI GINEVRA (1966) FONDATORE ISTITUTO DI PSICOMOTRICITA' MILANO (1977) TERAPISTA DELLA PSICOMOTRICITA' - FORMATORE E DOCENTE MUSICISTA PROFESSORE A CONTRATTO UNIVERSITA' DI PAVIA

cinzia magaddino
cinzia magaddino
terapista della neuropsicomoricità

corso triennale di formazione psicomotoria presso Istituto di Psicomotricità di Anne-Marie Wille laurea in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva ha solto corsi di educazione psicomotoria presso scuole pubbliche e private, dal nido alle scuole superiori precedentemente ha seguito corsi di arteterapia e danzaterapia

Programma



  • Elementi di etologia: stimoli scatenanti e comportamenti spontanei

  • Il ruolo degli oggetti nello sviluppo del bambino

  • Libera sperimentazione di oggetti e di attrezzi psicomotori

  • Osservazione sulle caratteristiche fisiche e simboliche degli oggetti e sulle diverse modalità di uso da parte di ciascun partecipante

  • Lo “scenario” dell’intervento educativo e riabilitativo: aspetti metodologici dell’allestimento dell’ambiente

  • Sperimentazione di uno scenario psicomotorio- Osservazioni sulle diverse modalità adattive dei partecipanti

  • Scelta, ideazione, costruzione e uso creativo di scenari e oggetti significativi negli interventi rivolti a soggetti con gravi disabilità


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto