Valutazione economica dei piani urbanistici e territoriali

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Cosa impari in questo corso?

Strumenti
Urbanistica

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Valutazione economica dei piani urbanistici e territoriali

DOCENTE

Pier Luigi Carci

CODICE DISCIPLINA: ICR22004

SSD: ICAR/22

CREDITI: 06

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

Il corso è finalizzato a sensibilizzare gli studenti sul ruolo della valutazione economica dei piani urbanistici e territoriali come procedura fondamentale del processo di pianificazione al fine di migliorare l’efficacia delle scelte e di verificare l’aderenza agli obiettivi prefissati.

Si propone di introdurre gli studenti agli aspetti della valutazione applicata al processo di pianificazione urbanistica alle varie scale (territoriale, comunale, di settore), di fornire le nozioni operative legate ai metodi della valutazione e le capacità necessarie alla costruzione di un processo di valutazione (ex ante, in itinere, ex post).

PROGRAMMA DEL CORSO

Il corso si articola in due parti: nella prima parte si propone di fornire le conoscenze teoriche di base per l’utilizzo dell’approccio valutativo come supporto alle decisioni in contesti di incertezza nei quali si muovono i processi di pianificazione; nella seconda parte si propone di fornire gli elementi teorici e metodologici necessari per la valutazione della coerenza e convenienza economica di piani con approfondimenti specifici per quanto riguarda gli strumenti che identificano gli effetti del piano e che permettono di formulare giudizi quali-quantitativi sugli stessi alla luce degli obiettivi.

Gli argomenti trattati riguardano: il concetto di valore, gli elementi della valutazione, il processo decisionale nella valutazione, la funzione razionalizzatrice della valutazione nel piano urbanistico, le tecniche di valutazione come strumento di aiuto alla decisione per l´urbanistica sostenibile e applicate a strumenti innovativi di pianificazione e di governo del territorio. Lo studente si renderà conto che il progetto di urbanistica, soprattutto nella fase attuativa, deve tener conto delle complesse relazioni economiche che formano i processi di sviluppo della città e del territorio e che, per questo, sono necessari gli strumenti metodologici adatti ad affrontare i problemi legati alla valutazione della sua fattibilità.

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • Lombardi P., Micelli E., a cura di, Le misure del piano. Temi e strumenti della valutazione nei nuovi piani, Franco Angeli, Milano, 1999
  • Roscelli R., Misurare nell’incertezza, valutazioni e trasformazioni territoriali, Celid, Torino, 2005

Testi di approfondimento:

  • Camagni R., Gorla G., a cura di, Valutazione economica e valutazione strategica di programmi e progetti territoriali, Franco Angeli, Milano, 2006
  • Florio M., La valutazione degli investimenti pubblici. I progetti di sviluppo nell’Unione Europea e nell’esperienza internazionale. Volume primo, Principi e Metodi di Analisi, Franco Angeli, Milano, 2001

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale


RICEVIMENTO STUDENTI

Previo appuntamento ()