Vetro Soffiato

Scuola del Vetro Abate Zanetti
A Venezia

720 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Venezia
  • 20 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Lo scopo è quello di acquistare familiarità con le tecniche basilari della lavorazione a caldo del vetro e di svolgere, attraverso la pratica di tali tecniche di antica tradizione, un salto nel tempo, grazie alla continua divulgazione orale del più antico metodo di produzione vetraria. Gli studenti impareranno a prendere il vetro dal forno (prima levata) a predisporre il nucleo dell’oggetto in vetro (marmorizzare e soffiare), poi a levare successivamente e dare una prima forma alla massa vetrosa, preparare un pontello per l’attaccatura, porgere del vetro al maestro,.
Rivolto a: Per tutti gli interessati nel settore dell'arte plastica.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Venezia
Calle Briati 8b Murano, 30141, Venezia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Descrizione del corso:

La fornace della scuola è attrezzata per affrontare tutte le tipiche lavorazioni muranesi a caldo, dalla soffiatura alla scultura.

In particolare la soffiatura, scoperta già in epoca antica nel medio oriente e introdotta dai romani, permette di creare oggetti di uso quotidiano, di arredamento fino all’illuminazione. Attraverso la soffiatura si realizzano un bicchiere, un piatto o un vaso e in particolare il tradizionale calice veneziano. Ad essa si applicano decorazioni a caldo di vario tipo, sviluppando tecniche complesse come la filigrana e zanfirico, il reticello, la lavorazione a canne e murrine e l’incalmo.

La lavorazione del vetro massiccio permette di realizzare opere scultoree e oggetti di design ed artistici.

Sono necessarie una serie di operazioni di base che hanno una terminologia precisa, consolidata nei secoli a Venezia e tramandata fino ai nostri giorni di padre in figlio, per poter familiarizzare con questa materia.